GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliChe Cultura

Attenti al Vasco, sicurezza cercasi

La Pressa
Logo LaPressa.it

La macchina operativa e la task force è partita da pochi mesi, e sono trascorse solo un paio di settimane, da quando la Prefettura ha chiesto il Piano di sicurezza e di evacuazione all'ente organizzativo del rocker. Al quale stanno ancora lavorando


Attenti al Vasco, sicurezza cercasi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La  ‘bella pazzia’  così il nostro sindaco vede il Vasco concerto, una cosa che non si poteva non fare, l’evento del secolo capita una volta e poi più!  Da bella sta diventando insana.  Da poco circola la notizia (forse è solo uno scherzo, di cattivo gusto ), che in centro storico e precisamente in Piazza Roma, saranno installati dei maxischermi, per far contenti i tanti, tantissimi e parliamo di migliaia di fans che rimasti a bocca asciutta, e senza biglietto, vista l’occasione caleranno come tante cavallette in città per godersi la diretta canora a gratis, con tanti sentiti ringraziamenti dal circuito ricettivo-economico del centro storico. Finora rimasto a bocca asciutta,fino a ieri escluso dalla festa, ma con la novità se andrà in porto, farà da compagnia ai primi e non più soli favoriti commercianti e parcheggiatori del perimetro Ferrari Park?


Siamo sicuramente ormai in preda del delirio universale, perché evidentemente sfuggono a chi sta ventilando questa malaugurata ipotesi, le non irrilevanti ripercussioni negative che si verificheranno a carico del nostro centro storico, preso d’assalto da una miriade di fans, diciamo allegri e contenti, e non può sfuggire l’altro aspetto ancora più delicato:  garantire la sicurezza e l’incolumità per gli astanti ,e per le cose.

È previsto un rafforzato cordone di sicurezza nel caso si realizzi l’ipotesi sopraddetta. Ciò significa un ulteriore sforzo a carico di chi sta predisponendo e reperendo le forze da dispiegare per l’evento eccezionale. Quando è già in corso un dispiegamento di forze dell’ordine e di sicurezza straordinario impegnato con 220.000 e oltre di persone, a fronte della popolazione cittadina che è di sole 180.000.

Si vuole per una voglia di fichi secchi di qualcuno aumentare la posta in gioco.

Il gioco al rilancio non sempre premia, anzi, il più delle volte è perdente.

La bella pazzia, la cui organizzazione andava già pianificata nei minimi dettagli, a cominciare dall’anno scorso, subito dopo l’accettazione della richiesta di ospitare l’evento per il 40esimo. Invece? La macchina operativa e la task force è partita da pochi mesi, e sono trascorse solo un paio di settimane, da quando la Prefettura ha chiesto il Piano di sicurezza e di evacuazione all’ente organizzativo del rocker. Al quale stanno ancora lavorando.

C’è già molta carne al fuoco, aggiungerne dell’altra si rischia di bruciarne molta.

Non è il caso di sovraccaricare ulteriormente la città con altri disagi, e stress gratuiti, sono già tanti quelli che dovrà sobbarcarsi, digerire e sostenere, e saranno minimamente, e soltanto marginalmente risarciti da quella insufficiente convenzione. E assolutamente non è il caso di alzare l’asticella del possibile rischio, visto che il ‘concertone’ è diventato un ‘obiettivo sensibile’, di conseguenza lo è Modena !

Franca Giordano


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
L'Astrazione figurativa di Carlo ..
Oggi la inaugurazione: l’esposizione rimarrà aperta fino al 5 maggio 2024
20 Aprile 2024 - 17:04
Vignola, sabato concerto dei DegHerl
Al Circolo Ribalta, musica live dalle 21
17 Aprile 2024 - 18:49
Vignola, domenica concerto dei Cloud ..
Al Circolo Ribalta, musica live più dj set dalle 19
12 Aprile 2024 - 12:11
La villa sulla scogliera, nel libro ..
Si è tenuta martedì pomeriggio nella cornice nella Meeting room di via Rua Pioppa a ..
11 Aprile 2024 - 09:49
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in..
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina ..
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51