Ecco perché sull'Islam Oriana aveva ragione
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

Ecco perché sull'Islam Oriana aveva ragione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Magdi Cristiano Allam questa sera alla Meridiana di Casinalbo con il suo nuovo libro: Io e Oriana


Ecco perché sull'Islam Oriana aveva ragione
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Io e Oriana è la storia di un'amicizia straordinaria che ha unito il giornalista scrittore Magdi Cristiano Allam a Oriana Fallaci, di cui il 15 settembre ricorre il decimo anniversario della sua morte. 'È la testimonianza - afferma lo stesso Allam - della mia eredità spirituale per sua volontà, che io mi sento convintamente dentro, dopo aver preso atto che sull'islam aveva ragione lei'.
 
'Io e Oriana. Un rapporto paragonabile a un amore - racconta l'autore - che è esploso all'improvviso, che ha subito coinvolto intensamente la totalità del nostro essere persone sul piano intellettuale ed affettivo, che è sembrato così veritiero da concepirci un tutt'uno sul piano spirituale al punto che lei mi aveva designato come suo unico erede spirituale'.
Magdi Cristiano Allam ne parlerà questa sera, dalle ore 21, al circolo La Meridiana di Casinalbo.

Libro, certo, da presentare, ma soprattutto storia, anzi storie, di vita da raccontare ed ascoltare. Di un percorso intellettuale ed interiore sfociato in una nuova consapevolezza delle radici e dei pericoli rappresentati dall'islam e dalla sua ideologia.

'Noi tutti oggi, volenti o nolenti - scrive Allam - siamo debitori a Oriana. Lei è stata indubbiamente la voce che più di altre ha saputo scuotere le nostre coscienze, ha saputo costringerci a guardare in faccia alla realtà della guerra scatenata dal terrorismo islamico nel nome dell'islam. Noi tutti abbiamo il dovere di dire: “Grazie Oriana”.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Modena, Giardini d'estate: torna il Revol experience festival
Domenica, dalle 19, musica dal vivo con le band del collettivo modenese, stand gastronomici ..
18 Luglio 2024 - 12:00
Benozzo e Zanoni in tournée alle Isole Faroer
'Sarà un vero e proprio tour, con concerti ravvicinati in luoghi molto distanti tra loro, ..
17 Luglio 2024 - 11:56
Teatro Comunale di Modena: la nuova stagione concertistica
Undici appuntamenti con orchestre e grandi interpreti di rilievo internazionale. Il ..
14 Luglio 2024 - 11:25
Teatro Comunale di Modena: la stagione dell'Opera
Nove spettacoli per una stagione che va dall’opera antica a Beatles, con nuove produzioni,..
12 Luglio 2024 - 12:50
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51