Gli organi storici suonano l'estate in provincia: torna Armoniosamente
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

Gli organi storici suonano l'estate in provincia: torna Armoniosamente

La Pressa
Logo LaPressa.it

Giunta alla sua sesta edizione, prevede 33 concerti. Il primo, inaugurale, giovedì 22 giugno, con Alessio Corti che suonerà per l'ultima volta l'organo della chiesa di San Pietro, prima del suo lungo restauro


Gli organi storici suonano l'estate in provincia: torna Armoniosamente
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dalla chiesa di San Pietro a Modena a Roccapelago, da Formigine alla Pieve di Renno, da Stuffione di Ravarina a Gaiato di Pavullo. Si apre giovedì 22 giugno, con il Recital di apertura presso la chiesa di San Pietro a Modena, una delle più prestigiose e qualitativamente alte manifestazioni culturali dell'estate in provincia di Modena:  ArmoniosaMente, promossa dall'Associazione Amici dell'Organo J. S. Bach e da Cantieri d'Arte, con il sostegno della Regione emilia Romagna e il patrocinio del Comune di Modena.

Giunta alla sue sesta edizione ArmoniosaMente, nata dalla fusione di 'Armonie fra Musica e Architettura' (XXI ediz.) e 'Lungo le Antiche Sponde' (XIX ediz.), prevede 33 concerti in tutto il territorio, e si propone:
 
- la promozione del territorio: tutto il territorio provinciale viene valorizzato, dalla Bassa sino ai più piccoli borghi dell'Appennino.

Alcuni concerti saranno preceduti o seguiti da passeggiate titineranti alla scoperta dei borghi, castelli, pievi.

- la  valorizzazione degli organi storici del territorio, di cui la provincia di Modena è particolarmente ricca: 250 strumenti circa. Il concerto è occasione per farli utilizzare da mani esperte e per fare manutenzione.
- la promozione dei giovani: da sempre la rassegna valorizza i giovani talenti. A Montalbano suonerà, per esempio, una violinista di 18 anni, appena diplomata al Concervaotrio di Pescara, e questo è il suo primo concerto; Giulio Bonetto, giovanissimo organista veronese di talento, suonerà a Renno. Abbiamo giovani di talento internazionale, come  Karol Lipinski, giovane e affermato violinista polacco (Ligorzano) o il veneziano Nicolò Sari (Formigine), vincitore di svariati concorsi internazionali.
Non mancano nomi di prestigio, come l'arpista spagnolo Josè Antonio Domenè, che suonerà in duo con l'affermato arpista modenese Davide Burani, o l'Ensemble dei Salotti Musicali Parmensi, che vanta al suo interno solisti prestigiosi.
 
Il festival è inaugurato da Alessio Corti, che suonò - allora giovanissimo - nel 1995 proprio per il Festival modenese: ora è uno degli organisti più in vista della scena internazionale, docente a Ginevra.
 
Giovedì 22 alle 21 propone in san Pietro un programma che percorre cinque secoli di musica, con particolare attenzione a Bach e Mozart. Sarà l'ultima occasione per ascoltare l'organo di S. Pietro, che verrà presto smontato e restaurato in seguito ai danni del sisma, e quindi non si potrà ascoltare per molto tempo.
 
Nella foto, Alessio Corti
Clicca qui per il programma completo dell'evento

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Da un secolo all'altro: il giornalismo raccontato da Cesare Pradella
Questa sera la presentazione a Carpi. Tante storie e tanti fatti, emozioni, ricordi, in una ..
07 Giugno 2024 - 12:48
Concentrico Festival Carpi: dal 7 al via la nona edizione
Il festival transdisciplinare, intergenerazionale e site-specific, che fino al 16 giugno ..
03 Giugno 2024 - 10:05
Vignola, sabato concerto degli Elettrotubi
Al Circolo Ribalta, dalle 21.30 un'originale lettura della musica techno
29 Maggio 2024 - 17:17
Benozzo e Zanoni inaugurano la stagione al Castello di Montecuccolo
Il concerto, a ingresso libero, è organizzato dall’Associazione Terra e Identità con il ..
26 Maggio 2024 - 11:59
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51