Luc Besson saluta Modena al cinema Victoria: il suo Dogman è già grande
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliChe Cultura

Luc Besson saluta Modena al cinema Victoria: il suo Dogman è già grande

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il regista sarà presente giovedì 26 al termine dello spettacolo delle ore 21


Luc Besson saluta Modena al cinema Victoria: il suo Dogman è già grande
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Una grande sopresa per gli amanti del cinema ed in particolare del Luc Besson, regista di grandi capolavori come Nilita, Leon, Il quinto elemento. Perché sarè proprio lui ad incontrare il pubblico del suo ultimo lavoro Dogman, al Cinema Victoria, questa sera, al termine della proiezione delle ore 21. 'Dogman' racconta la storia di un ragazzo di nome Doug, che nonostante la giovane età, ha avuto una vita dura e sofferente. Sin da bambino ha subito violenze e maltrattamenti da parte del patrigno, crescendo in compagnia degli unici amici che aveva, ovvero dei fedelissimi cani.
Una volta adulto, Doug, ancora tormentato dai ricordi della sua infanzia, si ritira in solitaria e si rintana in una scuola abbandonata, dove vive insieme a un branco di cani. L'uomo si esibisce come drag queen, ma il suo sostentamento arriva proprio dai suoi amici a quattro zampe, che sono stati la sua ancora di salvezza in questa esistenza misera e con cui ha ormai sviluppato un legame profondo. I cani non sono soltanto i suoi amici, ma anche i suoi complici.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
28 dicembre 1895: con i fratelli Lumiere nasce il cinema
Accadde oggi
28 Dicembre 2023 - 07:50
Una rete tra cinema con film d'autore
Che Cultura
21 Gennaio 2023 - 10:49

Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
L'Arpa di Benozzo: concerto a Serramazzoni
Il cantautore e poeta appenninico si esibisce in concerto al castello di Pompeano
09 Luglio 2024 - 09:38
Fiorano, il grande cinema di Cannes al Cineporto
La nuova kermesse aumenta il numero dei film e conferma il focus sui temi del sociale
26 Giugno 2024 - 14:24
Sestola, prima edizione di Appennino in festa
Immersi nei boschi dell'appennino, la 3 giorni di festa organizzata da Andrea Casoni 'punta ..
24 Giugno 2024 - 16:26
Fanano, simposio internazionale di scultura
Nel fine settimana la 20esima edizione che aggiungerà sculture realizzate da grandi artisti..
22 Giugno 2024 - 07:10
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51