La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliChe Cultura

Matrimonio siriano, l'esempio di Laura

La Pressa
Logo LaPressa.it

Laura Tangherlini, giornalista Rai, ha trasformato il suo matrimonio in aiuto per giovani profughi siriani. E ne ha fatto un libro e DVD, presentati a Modena


Matrimonio siriano, l'esempio di Laura

Ha volevo condividere con i profughi siriani che ha conosciuto durante i suoi reportage, la gioia e l'emozione del matrimonio, senza limitarsi a festeggiare con loro ma donando oltre all'affetto anche ciò che lei e suo marito avevano ricevuto. Regali e soldi con i quali è stato possibile aiutare 150 profughi contribuendo ad alleviare le sofferenze di un esodo e di una guerra terribile. Laura Tangherlini, giornalista di Rai News 24, è talmente legata a quelle terre e a quei popoli che - dice - si sarebbe sentita in colpa se non avesse condiviso con loro gioia e doni legati ad un matrimonio. 

Un matrimonio diventato cos' benefico, a favore di tanti piccoli profughi siriani, per lo più orfani. In particolare, prima delle nozze ha destinato soldi per un sostegno a distanza per Momen, piccolo profugo siriano orfano di padre che ora vive in Libano con la madre e due dei cinque fratelli, affetto da problemi comportamentali dovuti alla perdita del padre e al trauma della guerra. Il sostegno è volto a permettergli gli studi e ad aiutare anche i fratelli. La Tangherlini lo ha conosciuto volando in Libano per trascorrere una giornata con lui.  Poi trasferendosi col marito in quelle terre martoriate da neo sposa. Un'esperienza forte e straordinaria, un esempio, che ha colpito nel profondo coloro che a Modena, ai Fusi Orari, ha assistito alla presentazione di libro e DVD. Immagini, suoni, parole, ricavati da quell'esperienza, autoprodotti e anch'essi devoluti a favore degli stessi popoli.




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Che Cultura - Articoli Recenti
Quattro dolci tipici della cucina ..
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51- Visite:255
Roberto Barbolini presenta il suo ..
L'Associazione Culturale RelArte di Modena presenta in diretta su Zoom Meeting
26 Febbraio 2021 - 18:33- Visite:483
Modena, il ruolo fondamentale della ..
Il Lapidario Romano è di recente istituzione, ma non è l’unica raccolta archeologica ..
26 Febbraio 2021 - 17:28- Visite:347
Negli anni 80 ci siamo divertiti: ..
Intervista a Pecos, anima del centro di via Scandellara a Bologna riferimento per tanti ..
26 Febbraio 2021 - 17:18- Visite:389


Che Cultura - Articoli più letti


Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17- Visite:24684
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59- Visite:19937
18 settembre 1977: al parco Ferrari ..
Il precedente al quale si aggrappa Muzzarelli per sperare che il primo luglio vada tutto ..
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:16163
La massoneria in Emilia e a Modena
Anche a Modena esiste una presenza Massonica organizzata tramite la Loggia 106 intitolata a ..
25 Giugno 2017 - 22:08- Visite:14089