Natale a Modena, da Modenamoremio un bilancio positivo
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliChe Cultura

Natale a Modena, da Modenamoremio un bilancio positivo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nelle mattine feriali fino al 23 dicembre, il Trenino ha visto le presenze di 1.326 bambini e 249 insegnanti di 82 gruppi classe


Natale a Modena, da Modenamoremio un bilancio positivo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Si conclude con ben 9.271 visite la scenografica mostra di Presepi napoletani esposta durante le festività natalizie presso la suggestiva cornice dell’ Ex Albergo Diurno di Piazza Mazzini. L’esposizione, realizzata dalla bottega d’arte napoletana “Cantone e Costabile”, ha mostrato a cittadini e non dieci raffigurazioni delle antiche botteghe modenesi in cui venivano realizzati prodotti tipici della tradizione locale: gnocchi fritti, tortellini, cotechino e altri antichi mestieri tradizionali, uniti alle classiche natività'. E' un bilancio positivo quello tratteggiato da Modenamoremio sulle attività natalizie a Modena.

'Anche quest’anno si conferma il successo del Trenino di Natale, che, a partire da sabato 3 dicembre, ha mostrato ai suoi passeggeri le bellezze del Centro Storico. Nelle mattine feriali fino al 23 dicembre, il Trenino ha visto le presenze di 1.326 bambini e 249 insegnanti di 82 gruppi classe provenienti da asili nidi, scuole d’infanzia e scuole primarie di Modena e dintorni.

Alla chiusura dell’8 gennaio, le presenze sul Trenino ammontano a 4.256 bambini e 5.194 adulti. In aggiunta, Modena ha accolto i suoi cittadini e i turisti grazie ai molteplici allestimenti che hanno colorato le vie e le piazze del Centro Storico, come gli abeti di Natale posizionati in Piazza Grande, Piazza XX Settembre e Piazza Roma, e il presepe dell’Istituto d’Arte “A. Venturi” di Modena, al quale, quest’anno, è stata aggiunta la grande capanna in legno con preziosi inserti in ceramica realizzati dagli studenti del corso di “Design della Ceramica” dell’istituto'.

'Molto apprezzata è stata la grande stella cometa di Piazza Mazzini, che, insieme ai Re Magi di Lorenzo Lunati di Lunati Manufacturing, ha incantato tutti i passanti ed è stata oggetto di vari scatti e riprese.

Sempre dell’artista Lorenzo Lunati è stata una delle principali attrazioni del Natale: gli Yeti di Piazza XX Settembre, che hanno portato spensieratezza e divertimento ad adulti e bambini durante tutto il periodo natalizio. Lorenzo Lunati ha inoltre concluso la mostra “Veniamo in Pace”, allestita presso l’Istituto d’Arte “Venturi”. Con questa installazione, l’artista ha voluto omaggiare l’“alieno”, vale a dire ciò che riteniamo essere diverso da noi, e di conseguenza ci fa paura solamente perché non lo conosciamo'.

Rimarranno invece allestite tutte le installazioni luminose, che accenderanno il Centro Storico in occasione delle feste di Sant’Antonio e di San Geminiano, il 17 e il 31 Gennaio 2022, e la Pista di Ghiaccio, attiva fino al 31 Gennaio. È disponibile sui canali social di Modenamoremio il video promozionale dedicato al Natale, ideato dal regista Fabio Fasulo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Belcanto festival: due grandi appuntamenti sabato e domenica a Modena
Due concerti cameristici con i cantanti della Modena Belcanto Masterclass e musica ..
22 Maggio 2024 - 16:18
Vignola, il nuovo libro di Wu Ming 4 e l'illusione socialista
Al Circolo Ribalta, doppio appuntamento tra cultura ed idee a confronto
15 Maggio 2024 - 17:32
Modena, al parco Amendola torna il Revol experience festival
Due giorni di musica e arte aperti alla città, con protagonisti artisti locali ed ..
12 Maggio 2024 - 09:27
Modena, mostra omaggio a Mario Molinari
In via Paolo Ferrari a partire dal 16 maggio e fino a fine mese, si terrà la mostra 'Mè ..
11 Maggio 2024 - 12:05
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51