GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliChe Cultura

Sant'Agostino apre, ma in mostra ci finiscono solo ruspe e macerie

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'idea di Ago, Fabbriche Culturali. Visite guidate ai cantieri. Sabato 11 con la guida dei tecnici responsabili del progetto che sta trasformando lo storico immobile chiuso da più di 20 anni. La visita è gratuita, ma necessario prenotare per posti limitati


Sant'Agostino apre, ma in mostra ci finiscono solo ruspe e macerie
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dopo più di 20 anni di annunci e di illustrazione di come sarà, l'edificio del S.Agostino che già dai primi anni 2000 era destinato ad essere elemento sostanziale del nuovo polo culturale della città, è ancora un cantiere aperto, per lo più inaccessibile. L'ultimo stralcio di progetti finanziati ha dato un nuovo impulso ai lavori, che dopo il via, un anno fa, stanno procedendo. Ma di fatto uno dei contenitori storici della città, da 22.000 metri quadrati già sede dell'ospedale civile, è ancora inaccessibili, inutilizzabili, chiuso e negato alla città. Ed è così che agli amministratori pubblici, ormai al termine di un altro mandato, non rimane altro che programmare aperture basate non su eventi culturali ma su visite a cantieri in corso. Ruspe, macerie, impalcature, da visitare gratuitamente (ci mancherebbe anche il biglietto), che almeno, si spera, possano dare una dimensione fisica, e non solo rappresentata nei rendering digitali, della trasformazione che gli spazi subiranno.

Per toccare con mano - si legge in una nota stampa - a che punto sono i lavori, e come cambiano gli spazi all'interno'. Appuntamento sabato 11 marzo con la guida dei tecnici responsabili del progetto. Visita gratuita, appunto, ma con posti limitati: e su prenotazione. Tramite la piattaforma Eventbrite o sul sito o  a questo link
Visite in programma alle 10 e alle 11.30. Il percorso toccherà la centrale tecnologica interrata, la parte demaniale, sul fronte di viale J. Berengario, e attraverserà il cortile su cui affaccia il portico del Teatro anatomico. 

Lo stato dei lavori 
La consegna dei lavori del primo appalto è avvenuta alla fine del 2021 e nei mesi successivi il cantiere è entrato nel vivo della sua attività che riguarda interventi per circa 11 mila metri quadri comprendenti circa la metà dell'intero complesso, tra cui la parte demaniale dove troveranno posto i musei universitari anatomici e scientifici, la centrale tecnologica interrata, l'ex Ospedale Militare, l'Atrio del Complesso e il fronte dell'Ospedale da via Berengario a via Ramazzini dove troveranno posto gli spazi espositivi di Fondazione MAV. 
 
AGO è un progetto partecipato da Fondazione di Modena, Comune di Modena e Università di Modena e Reggio Emilia, e le sue funzioni saranno molteplici: dal mettere in campo progetti di digitalizzazione e applicazione dell'intelligenza artificiale al campo culturale, a progetti e sperimentazioni su apprendimento, education e formazione, fino alle mostre dedicate alle arti visive, anche nel contesto delle media arts.
Il contratto d'appalto prevede la conclusione dei lavori nel corso del 2024 e per l'intera durata dell'intervento di riqualificazione proseguirà la programmazione culturale di AGO e dei partner.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
L'omicidio di don Talè: sabato la ..
A dialogare con l'autore saranno Francesco Gherardi, del settimanale diocesano Nostro Tempo,..
21 Marzo 2024 - 17:52
Vignola, domenica concerto di ..
Al Circolo Ribalta, musica e poesia, alle 19
20 Marzo 2024 - 16:19
Musical, al teatro comunale La ..
Venerdì 22 marzo la Compagnia dell’Ora presenta in un’opera completamente inedita, un ..
19 Marzo 2024 - 19:06
'Fondazione di Modena e Tito Livio: ..
Carlo Giovanardi sulla lapide che sta per essere impiantata in Largo Garibaldi
13 Marzo 2024 - 08:52
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli ..
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si ..
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in..
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina ..
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51