Torna il Carnevale di Cento targato Manservisi
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliChe Cultura

Torna il Carnevale di Cento targato Manservisi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cento si prepara ad un mese di grande festa, che si svolgerà nel periodo 5-12-19-26 febbraio e 5 marzo


Torna il Carnevale di Cento targato Manservisi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dopo tre anni di stop e la ripresa a maggio dello scorso anno, torna la versione invernale del Cento Carnevale d’Europa, l’unico al mondo gemellato con il famoso Carnevale di Rio de Janeiro. Cento si prepara ad un mese di grande festa, che si svolgerà nel periodo 5-12-19-26 febbraio e 5 marzo e vedrà i Giganti di cartapesta contendersi il titolo di miglior carro 2023 lungo il suggestivo rettilineo di Corso Guercino. Le associazioni carnevalesche in gara saranno cinque: i Toponi (campioni in carica), i Ragazzi del Guercino, i Fantasti100, i Mazalora e il Risveglio.

Durante il mese di Carnevale il centro storico di Cento si colorerà di iniziative culturali, letterarie, sportive, enogastronomiche, musicali e folcloristiche. Sul palco di Piazza Guercino non mancheranno poi i grandi testimonial e il ritmo di samba scandito dalle bellissime ballerine brasiliane.

Confermata la conduzione dell’immancabile patron Ivano Manservisi, coadiuvato dalle voci da sempre sinonimo di Carnevale Patti Po e Alessandro Ramin. Media partner della manifestazione sarà ancora una volta Radio Bruno. Alla Console del Palco, a dettare i tempi e i ritmi della manifestazione, la producer internazionale e DJ Giulia Regain.

Le cinque sfilate prenderanno il via a partire dalle 14. con l’iniziativa Sfilano le Eccellenze: rombanti creazioni Made in Italy apriranno le domeniche di manifestazione, anticipando le grandi opere di cartapesta, che percorreranno tutto il chilometro di Corso Guercino, fino alla Rocca per poi tornare verso la piazza per un secondo giro. 
Una manifestazione nel segno della festa e dell’intrattenimento, che si chiuderà il 5 marzo, con la proclamazione del carro vincitore e dopo la sfilata, ci sarà alla Rocca di Cento il consueto Testamento e Rogo di Tasi, la maschera di Cento, a seguire il grandioso spettacolo piromusicale, che ogni anno saluta la fine della manifestazione.

Le tappe

Domenica 5 febbraio apriranno la manifestazione le rombanti Ferrari, in sfilata a partire dalle ore 14, a cui seguirà la grande parata dei carri allegorici. Dal palco di Piazza Guercino intratterranno il pubblico la modella Anna Bardi, madrina della giornata, e il primo grande ospite dell’edizione 2023: il cantante di fama internazionale, già vincitore di Sanremo nel 2018, Ermal Meta, che si esibirà sul palco di Piazza Guercino con alcune sue hit.

Domenica 12 febbraio il palco di Piazza Guercino vedrà l’esibizione del rapper Emis Killa. Saranno quindi le mitiche FIAT 500 meglio conosciute come Topolino ad aprire il corso mascherato, a cura di Topolino Auto Club Italia. Sul palco la Madrina della giornata Irina Lavreniv e grandi ospiti ancora da svelare.

Domenica 19 febbraio, nel 60° anniversario dell’inizio di attività della Lamborghini Automobili di Sant’Agata Bolognese, sfileranno le potenti Lamborghini, create dal genio di Ferruccio Lamborghini, storico imprenditore nato a Cento.  Durante il weekend verranno organizzati numerosi eventi collaterali per celebrare i Lamborghini Days. Madrina della giornata la fotomodella Giulia Calzolari. Al termine della parata di andata si terrà l’esibizione dei Disco Club Paradiso, band grande rivelazione dell’ultima edizione di X-Factor.

Domenica 26 febbraio, ad anticipare i Giganti di cartapesta dalle 14, sarà la Car Tuning Parade, una sfilata rombante a cura de La Festa del Motore. Madrina della giornata la modella Eleonora Vallini.

Domenica 5 marzo la sfilata delle Alfa Romeo, a cura di Alfa Romeo Club Cento. Madrina della giornata la modella Sofia Pavan. La manifestazione si chiuderà con la proclamazione del miglior carro 2023, il tradizionale Testamento e Rogo di Tasi e l’incredibile spettacolo piromusicale alla Rocca a cura di Martarello Group.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Stop della Regione anche al punto nascita di Cento
La Provincia
24 Maggio 2023 - 01:03
I primi 100 giorni dei parlamentari modenesi
Politica
11 Febbraio 2023 - 01:51

Acof onoranze funebri
Che Cultura - Articoli Recenti
Vignola, il nuovo libro di Wu Ming 4 e l'illusione socialista
Al Circolo Ribalta, doppio appuntamento tra cultura ed idee a confronto
15 Maggio 2024 - 17:32
Modena, al parco Amendola torna il Revol experience festival
Due giorni di musica e arte aperti alla città, con protagonisti artisti locali ed ..
12 Maggio 2024 - 09:27
Modena, mostra omaggio a Mario Molinari
In via Paolo Ferrari a partire dal 16 maggio e fino a fine mese, si terrà la mostra 'Mè ..
11 Maggio 2024 - 12:05
Museo Civico Modena: apre il percorso immersivo Avia Pervia
Da sabato 11 maggio, con ingresso da viale Vittorio Veneto, il nuovo spazio conduce il ..
11 Maggio 2024 - 01:39
Che Cultura - Articoli più letti
Gli italiani scoprirono che Muccioli incatenava drogati. E stavano con lui
Intervista a Paolo Severi, uno dei protagonisti di SanPa, il documentario di Netflix. ..
17 Gennaio 2021 - 18:17
Se la locomotiva di Guccini si schianta contro il muro della malafede
Guccini si scaglia contro l'opposizione brandendo l'arma più subdola, la bandiera di ..
27 Aprile 2020 - 10:59
Agamben: 'Dopo questi 2 anni metto in discussione la medicina stessa'
'Se non si ripensa da capo che cosa è progressivamente diventata la medicina non si potrà ..
04 Dicembre 2022 - 15:22
Quattro dolci tipici della cucina modenese
Il bensone, la bonissima, i tortelli fritti modenesi al savor e la torta Barozzi
01 Marzo 2021 - 17:51