Bonus 110%, è già default per numerose imprese edili
Acof onoranze funebri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliEconomia

Bonus 110%, è già default per numerose imprese edili

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'analisi Federcontribuenti: 'Le banche faticano ad autorizzare le pratiche, i cittadini cedono a neo società il credito di imposta. Queste tardano i pagamenti alle ditte edili che falliscono o si bloccano'


Bonus 110%, è già default per numerose imprese edili
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Le banche faticano ad autorizzare le pratiche per il superbonus 110% così molti cittadini cedono a neo società, general contractor, il proprio credito d'imposta ma, queste neo società, ritardano anche di 10 mesi i pagamenti alle ditte edili che di conseguenza falliscono. Asserisce Federcontribuenti che aggiunge: 'Il Superbonus 110% continua a mietere vittime sia tra i cittadini e sia tra le imprese edili. Cosa accadrebbe se queste società che acquistano il credito di imposta sparissero senza emettere i pagamenti alle ditte esecutrici?' Il ministero dello Sviluppo economico -si rimarca- deve rivedere il prezziario imposto per l'esecuzione dei lavori in considerazione dei continui aumenti sulle materie prime.

Le banche hanno paura ad anticipare i soldi per le ristrutturazioni con il super bonus 110%; le ditte appaltatrici hanno paura ad eseguire lavori sotto i dettami del superbonus; anche i contribuenti hanno paura a fidarsi di questo o quel tecnico e firmare incartamenti vari che possono diventare un boomerang, cosa fare? Perché il Superbonus 110%, rispetto a tutti gli altri bonus per l'edilizia, ha creato questo polverone tanto da far fuggire i più? 'A spaventare sono le cifre- prosegue Federcontribuenti-, una ristrutturazione totale -esterni ed interni- ha cifre importanti, anche di milioni di euro, ed in pochi si assumono l'impegno di anticipare una tale montagna di denaro e tra questi difficilmente ci sono le banche'.

La figura del General contractor. Tutte le aziende edili possono trasformarsi in General contractor, figura di maestranza chiamata ad organizzare e coordinare sia i passaggi pratici sia burocratici di un cantiere edile, con il rischio di diventare un subappalto mascherato. Queste società che si vendono come General contractor sono spesso delle Srls con appena 500 euro di capitale versato all'atto della costituzione: 'Come può una Srls acquistare crediti di imposta per svariate centinaia di migliaia di euro? Quali garanzia mai possono dare sia alla ditta esecutrice sia al contribuente?', chiede Federcontribuenti. Molte ditte edili, anche contribuenti, si stanno rivolgendo alla Federcontribuenti in cerca di tutela poiché molte società di general Contractor non stanno pagando le ditte esecutrici adducendo come motivazione, il blocco della cessione dei crediti: 'In questi casi l'unico modo per agire mettendo in sicurezza sia il guadagno per la ditta sia il contribuente stesso è andare per vie legali e prima che la società possa pensare di sparire', conclude Federcontribuenti.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Economia - Articoli Recenti
Bce taglia i tassi di 25 punti base
Il tasso sui rifinanziamenti principali scende quindi da 4,50% a 4,25%, quello sui depositi ..
06 Giugno 2024 - 15:02
Cooperativa muratori Soliera in piena crisi: 'Cantieri bloccati'
'La crisi può avere effetti sulla continuità produttiva, sull’occupazione e sul ..
06 Giugno 2024 - 13:42
'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'
Le previsioni di Assoturismo-CST indicano un +1,5% sull'estate 2023 e un 2,5% in più di ..
05 Giugno 2024 - 13:34
Modena, Raimondi spa celebra 50 anni di attività
Si sono riuniti oltre 100 ospiti tra distributori ed agenti giunti da svariate parti del ..
03 Giugno 2024 - 16:45
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52