GIFFI NOLEGGI
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliEconomia

Il grido della Biomedical Valley: superare il payback

La Pressa
Logo LaPressa.it

Si è chiuso con numeri record l'evento che a Mirandola riunisce le maggiori aziende del distretto industriale capace del 2% del PIL nazionale. Lanciato il tema 2024 'One Health'


Il grido della Biomedical Valley: superare il payback
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Numeri da sold out, partecipazione eccezionale delle imprese, progetti che guardano al futuro: ci sono tutti gli ingredienti per giudicare la terza edizione del TEDxMirandola e del suo workshop Biomedical Valley un successo straordinario. L’Emilia c’è e lo dice forte e chiaro all’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola dove ieri e oggi istituzioni, giornalisti, aziende, cittadini e speaker d’eccezione si sono confrontati sul tema “Time to Care”.
Undici speaker di caratura nazionale hanno infiammato la platea del TEDxMirandola, portando all’apice della riflessione le prospettive ampie e particolari che può assumere il tempo di prenderci cura della vita e delle cose importanti. È la degna conclusione di una due giorni cominciata venerdì con Biomedical valley, l’evento di incontro del Medtech & Healthcare italiano che, dal cuore del distretto biomedicale e alla presenza di Stefano Bonaccini - Presidente Emilia Romagna - e di Nino Cartabellotta - Presidente dell’associazione GIMBE - ha ribadito l’importanza fondamentale del comparto Medtech per lo sviluppo strategico del Paese.



Biomedical Valley: un impegno per il futuro

Con questo spirito, l’edizione 2023 di Biomedical Valley ha posto al centro del dialogo con le istituzioni e con le eccellenze del territorio il tema del superamento del payback, ovvero l'annullamento della norma che prevede il ripiano degli sforamenti della spesa sanitaria regionale a carico delle imprese per il 50%.
Sono state numerosissime, inoltre, le firme raccolte per la richiesta dello sblocco dell’arteria Cispadana e di altre infrastrutture strategiche per il distretto biomedicale. Un distretto che raccoglie oggi oltre 100 imprese biomedicali e più di 300 se si include anche tutto l’indotto, con più di 5.500 addetti nel solo comparto biomedicale e un contributo al prodotto interno lordo nazionale ben superiore all’1%.
E a proposito di assets su cui puntare, Biomedical Valley pensa anche ai giovani talenti: il Career Day svoltosi in mattinata presso il Tecnopolo TPM di Mirandola ha visto la partecipazione di 17 imprese selezionate e oltre 100 candidati da varie università del Nord Italia.


Spaziando dalla ripresa post-sisma fino alla gestione della più recente emergenza alluvione tra Romagna ed Emilia, il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini è intervenuto sul palco per parlare di attrattività dei talenti, di innovazione e di strategie per il futuro del Distretto e di tutto il territorio “Ricordo le settimane e i mesi difficili del terremoto, le preoccupazioni sul tessuto produttivo, con un evidente rischio desertificazione: a 11 anni di distanza, il tessuto produttivo non si è solo consolidato ma è addirittura migliorato, tanto da costituire oggi il 2,4% del pil nazionale. Bisogna continuare a investire su tecnologia, intelligenza artificiale e robotica, ma anche puntare sull'internazionalizzazione e sulla ricerca e sviluppo, per competere non tanto col resto d’Italia o d’Europa, ma col resto del mondo, anche perché la Regione ha storicamente una vocazione per le esportazioni e ora si sta dimostrando sempre più in grado di attrarre investimenti dall'estero”. Il riferimento a Leonardo, il supercomputer installato a Bologna e al centro meteo europeo. 
Intervistato da La Pressa è entrato nel merito della questione Cispadana e della crisi della sanità regionale.

Il Presidente di Fondazione GIMBE Nino Cartabellotta ha evidenziato l'importanza degli investimenti sulla Sanità, azione che porterebbe anche a una maggiore stabilità socioeconomica del Paese, ponendo l’interrogativo: qual è il modello di Sanità che vogliamo consegnare alle future generazioni? “Credo che per chi produce tecnologie e innovazione sanitaria sia necessario prendere consapevolezza del blocco del sistema di aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza” - sistema che porta poi all'ingresso della tecnologia alla rimborsabilità pubblico - e ha ribadito che “è l’equità di accesso all’innovazione che migliora il livello di salute della popolazione”. Cartabellotta ha concluso ribadendo che la tecnologia sanitaria debba avere equità di accesso per migliorare il livello di salute della popolazione e condividendo il piano di rilancio del SSN di fondazione GIMBE.
Cartabellotta, intervistato da La Pressa nel corso del Biomedical Valley, ha sottolineato anche i rischi legati alla carenza di personale sanitario che rischiano di rendere scatole vuote anche le strutture che si stanno realizzando con i soldi del PNRR.

Appuntamento al 2024

Cala il sipario in Auditorium, ma è solo un arrivederci. L’appuntamento è per il 2024 con One Health, il tema annunciato in anteprima che caratterizzerà la quarta edizione del TEDxMirandola. In un’epoca di grandi transizioni - energetica, digitale, ecologica - il cambiamento non può eludere la salute e la qualità della vita. Per questo motivo, dalla patria dell’avanguardia medica e biomedica, il Tedx vuole celebrare l'esistenza di una sola salute che riguarda le persone, il pianeta, la sua flora e la sua fauna e della quale ci dobbiamo prendere cura. Tutti insieme.

“Assieme al grande successo di pubblico e mediatico della due giorni di Biomedical valley e TEDxMirandola, siamo molto soddisfatti anche dall’ottima riuscita della novità di quest’anno: il Career day, con 17 imprese selezionate e oltre 100 candidati provenienti da molte delle università del nord Italia. Il filo rosso che collega il lavoro dei tanti professionisti e volontari che fanno parte della nostra squadra è il desiderio e la volontà di rendere il nostro territorio - e il Distretto biomedicale - sempre più fertile e attrattivo, mettendo a sistema le migliori competenze, menti ed energie. Che si tratti di questioni come il payback o di infrastrutture come la Cispadana, crediamo che unirsi e fare fronte comune sia il più grande valore che possiamo lasciare alla nostra comunità”, ha commentato il licenziatario di TEDxMirandola Matteo Stefanini.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Economia - Articoli Recenti
Distretti industriali ER: +4,7% ..
Dato nettamente migliore rispetto alla media distrettuale nazionale (+0,4%); ottime ..
20 Febbraio 2024 - 11:46
Coldiretti: grazie al Milleproroghe 9..
Sono 387mila le aziende agricole italiane che beneficeranno dell’esonero totale ..
20 Febbraio 2024 - 11:31
Bilancio Banca Sanfelice 1893, ..
'Non vorrei i dati fossero stati fatti uscire con l'intento di tagliare l'erba sotto i piedi..
20 Febbraio 2024 - 09:13
Sanfelice 1893 Banca Popolare: il 23 ..
Utile netto di 3,449 milioni di euro, in crescita del 45,8%. E mercoledì l'associazione di ..
19 Febbraio 2024 - 12:49
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52