GIFFI NOLEGGI
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliEconomia

Maserati rallenta, a Mirafiori 3 settimane di fermata produttiva

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cgil: 'Il 2024 non poteva iniziare peggio. Dopo lo stop per un intero mese a scavallo dell'anno, ecco che arriva la nuova comunicazione di cassa integrazione'


Maserati rallenta, a Mirafiori 3 settimane di fermata produttiva
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Stellantis ha annunciato ai delegati sindacali della Carrozzeria di Mirafiori altre tre settimane di fermata produttiva per 2.260 addetti, con ricorso alla cig dal 12 febbraio al 3 marzo. Lo rende noto la Cgil. Il fermo interessa le linee produttive della 500 elettrica e della Maserati. 'La motivazione fornita dall'azienda è riconducibile alla necessità di adeguare i flussi produttivi delle vetture assemblate, al transitorio andamento della domanda di mercato', afferma Edi Lazzi, segretario generale della Fiom-Cgil di Torino. 'Il 2024 non poteva iniziare peggio di così. Dopo lo stop per un intero mese a scavallo dell'anno, ecco che arriva la nuova comunicazione di cassa integrazione. Sono numeri inquietanti, tanto più alla luce dello sbarco nel mercato statunitense della 500 elettrica'.

Secondo Lazzi Mirafiori 'è in agonia, è necessario darle ossigeno con nuove produzioni. Questo è un altro segnale che mi fa sostenere che abbiamo fatto bene con Fim e Uilm, a scrivere il documento unitario per il rilancio di Mirafiori e dell'automotive in generale'. Gianni Mannori, responsabile Fiom di Mirafiori dichiara: 'Con il 2024 siamo entrati nel diciassettesimo anno consecutivo di utilizzo degli ammortizzatori sociali in Carrozzeria. Per questo abbiamo chiesto all'azienda, senza al momento ricevere risposta, di integrare economicamente il differenziale retributivo anche a fronte dei grandi introiti che il gruppo Stellantis ha fatto nel corso del 2023'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Economia - Articoli Recenti
Antalis acquisisce il 100% di ..
I soci cedenti di Tecnoprimaf, la famiglia Amadori, manterranno i ruoli chiave nella ..
02 Febbraio 2024 - 15:18
Ferrari, altro premio record ai ..
Intesa raggiunta ieri a Maranello. E quest’anno i lavoratori diventeranno azionisti del ..
02 Febbraio 2024 - 12:32
Prezzi latte, prima vittoria degli ..
Lo annuncia Coldiretti in riferimento ai rilievi svolti dall'Ispettorato centrale delle ..
02 Febbraio 2024 - 10:20
Trattori davanti al Parlamento ..
La premier: 'Sono leader di un partito che ha votato contro a provvedimenti che oggi gli ..
02 Febbraio 2024 - 01:14
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52