Modena, Mitsubishi Chemical ha acquisito la piena proprietà di Cpc
Acof onoranze funebri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliEconomia

Modena, Mitsubishi Chemical ha acquisito la piena proprietà di Cpc

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cpc Modena è al centro di un grande ampliamento industriale da 50mila metri quadrati a Modena nord fra le zone Sacca e Sant'Anna


Modena, Mitsubishi Chemical ha acquisito la piena proprietà di Cpc
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Colpo di scena per la storica azienda CPC di Modena specializzata nel carbonio: 'il Gruppo Mitsubishi Chemical (Gruppo MCG) è orgoglioso di aver acquisito la piena proprietà di CPC Srl (CPC)', si legge nel comunicato diffuso dalla multinazionale giapponese lo scorso 18 ottobre.
Con la piena acquisizione di CPC, Mitsubishi Chemical rileva il portafoglio ordini e clienti dell'azienda modenese fondata dall'imprenditore Franco Iorio, e storicamente legata al settore automobilistico. CPC fornisce componenti in fibra di carbonio per i più grandi marchi automotive come Ferrari, Lamborghini, Tesla, McLaren BMW; e negli stabilimenti di Modena e nelle 3 sedi in provincia lavora sulle auto volanti del futuro e i mezzi a guida autonoma per Amazon.  
'Questa acquisizione fondamentale - progue la nota - è iniziata con una proprietà di minoranza nel 2017, è in linea con la visione strategica a lungo termine del Gruppo MCG di espandere e migliorare ulteriormente la propria catena di fornitura della fibra di carbonio integrata verticalmente.

La transazione, soggetta alle approvazioni normative, dovrebbe concludersi alla fine del 2023. L'acquisizione di CPC da parte del Gruppo MCG indica chiaramente il forte impegno verso la continuità, l'eccellenza e l'integrazione verticale lungo l'intera catena del valore dei componenti in fibra di carbonio, dall'acrilonitrile ai componenti finiti. CPC dispone di competenze e saperi tecnologici in una vasta gamma di settori dei componenti automobilistici, e dispone di uno degli impianti di stampa più grandi al mondo in grado di sviluppare e stampare materiali per componenti di grandi dimensioni dedicati esclusivamente ai materiali compositi'.

Ralph Meier, vicepresidente del gruppo aziendale Specialty Materials in Europa di MCG Group, sottolinea l'importanza di questa acquisizione: 'Questo segna un momento cruciale nel nostro percorso, riaffermando il nostro impegno a fornire una soluzione completa al mercato della fibra di carbonio.

Abbiamo avuto un ottimo rapporto di lavoro con CPC e questa acquisizione rappresenta il naturale passo successivo, permettendoci di portare la nostra offerta a un livello superiore'.

Franco Iorio, amministratore delegato di CPC e azionista di maggioranza, sottolinea la forza del lavoro di squadra in questa impresa: 'Il Gruppo MCG e CPC si impegnano a garantire una transizione senza intoppi. La nostra partnership decennale, ora in fase di finalizzazione con un’acquisizione completa, rappresenta uno sforzo unificato per fornire ai nostri clienti le migliori soluzioni possibili e per guidare l’innovazione nel settore attraverso un sistema di catena di fornitura completamente verticale'.
CPC Modena è al centro di un grande ampliamento industriale da 50mila metri quadrati a Modena nord fra le zone Sacca e Sant'Anna, con un business hotel da 15 piani, un parcheggio multipiano e aree produttive al posto della moschea in via delle Suore, quest'ultima al centro di un accordo col Comune per un eventuale trasferimento nell'area dell'ex Prolatte, compresa tra via Finzi e via Gerosa.

Marco Amendola

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Economia - Articoli Recenti
Bce taglia i tassi di 25 punti base
Il tasso sui rifinanziamenti principali scende quindi da 4,50% a 4,25%, quello sui depositi ..
06 Giugno 2024 - 15:02
Cooperativa muratori Soliera in piena crisi: 'Cantieri bloccati'
'La crisi può avere effetti sulla continuità produttiva, sull’occupazione e sul ..
06 Giugno 2024 - 13:42
'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'
Le previsioni di Assoturismo-CST indicano un +1,5% sull'estate 2023 e un 2,5% in più di ..
05 Giugno 2024 - 13:34
Modena, Raimondi spa celebra 50 anni di attività
Si sono riuniti oltre 100 ospiti tra distributori ed agenti giunti da svariate parti del ..
03 Giugno 2024 - 16:45
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52