GIFFI NOLEGGI
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliEconomia

PIR o piani individuali di risparmio: come informarsi online?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Uno degli aspetti più allettanti dei PIR o piani individuali di risparmio è l'agevolazione fiscale che questi piani offrono


PIR o piani individuali di risparmio: come informarsi online?
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nel panorama degli investimenti finanziari, i PIR o Piani Individuali di Risparmio sono diventati uno strumento per ottimizzare il proprio portafoglio e godere di significativi vantaggi fiscali. Introdotto dalla legge di Stabilità del 2017, questo meccanismo di investimento ha come obiettivo principale quello di sostenere la crescita delle piccole e medie imprese italiane. Ma come funziona esattamente un PIR? E quali sono i benefici fiscali e i limiti legati a questo strumento? In questo articolo, esploreremo questi e altri aspetti chiave dei PIR per offrire una guida completa per chi è interessato a scoprire di più. Uno degli aspetti più allettanti dei PIR o piani individuali di risparmio è l'agevolazione fiscale che questi piani offrono. Gli investimenti nei PIR sono esenti da imposte sul capital gain, rendite finanziarie e tasse di successione, purché si rispetti un periodo di detenzione minimo di 5 anni.

Questo rappresenta un forte incentivo per indirizzare i propri risparmi verso questi strumenti, permettendo al contempo di dare un contributo significativo allo sviluppo delle PMI italiane.
Ma attenzione: per godere di questi benefici, ci sono alcune regole da seguire. Ogni persona fisica può investire in un solo PIR e il limite annuale di contributo è fissato a 40.000 euro, con un limite complessivo di 200.000 euro.

Chi può accedere ai PIR

Essendo una forma di investimento concentrata prevalentemente sul mercato italiano e, in particolare, su piccole e medie imprese, è fondamentale che questi piani siano in linea con il tuo profilo di rischio e i tuoi obiettivi a lungo termine. I PIR sono destinati esclusivamente alle persone fisiche e non sono un'opzione per le aziende.
È consigliato considerare i PIR come una componente di una strategia di investimento più ampia.

Questo significa che non dovrebbero costituire l'intero portafoglio di un investitore, ma piuttosto una frazione, preferibilmente piccola, di esso. Il tuo orizzonte temporale d'investimento dovrebbe essere di almeno 10-15 anni, e i piani dovrebbero essere scelti in base alle tue esigenze e al tuo profilo di rischio.

Come informarsi online per scegliere il tuo fondo PIR ideale

Le opzioni per informarsi sui PIR o piani individuali di risparmio sono praticamente infinite. È fondamentale non farsi guidare esclusivamente dai rendimenti passati, ma considerare una varietà di fattori come le commissioni, la strategia di investimento e le performance a lungo termine.
Molti siti web specializzati offrono comparazioni dettagliate tra diversi PIR, fornendo informazioni su costi, rendimenti e rischi associati. Inoltre, forum e blog finanziari possono essere un'ottima fonte di consigli e opinioni da parte di altri investitori. Prima di prendere una decisione, è sempre utile consultare più fonti e, se possibile, parlare con un consulente finanziario.

Le piattaforme per analisi e confronto

Se vuoi fare un confronto approfondito tra i vari PIR, le piattaforme online di analisi e confronto sono lo strumento ideale. Queste piattaforme aggregano una vasta quantità di dati e offrono filtri personalizzabili per aiutarti a trovare il PIR che meglio si adatta alle tue esigenze. Da qui, puoi analizzare vari aspetti come:
● Tipo di Fondo: Azionario, misto, obbligazionario.
● Commissioni: Costi di gestione, costi di ingresso e uscita.
● Performance: Rendimenti passati, volatilità e altri indicatori di performance.
● Modalità di Sottoscrizione: Online, in filiale, tramite consulente.
La cosa fantastica è che la maggior parte di queste piattaforme offre anche recensioni e valutazioni degli utenti, che possono dare una visione più 'umana' alle pur sempre importanti statistiche.

Forum e community online

Un altro modo efficace per informarsi sui PIR è partecipare a forum e community online dedicati agli investimenti. Questi spazi digitali offrono la possibilità di scambiare opinioni, fare domande e condividere esperienze con altri investitori, sia neofiti che esperti. Puoi trovare consigli pratici, suggerimenti su specifici fondi PIR e persino strategie di investimento a lungo termine.
Un altro vantaggio dei forum è che spesso ospitano esperti del settore, che possono fornire risposte dettagliate e consigli su misura. Ma attenzione: come sempre quando si tratta di consigli finanziari online, è buona norma verificare le informazioni da più fonti e, se possibile, consultare un consulente finanziario prima di prendere decisioni importanti.
Prendersi il tempo di fare ricerche approfondite sui PIR o piani individuali di risparmio è più che mai possibile e consigliato. Dal comfort del tuo computer portatile, puoi accedere a una varietà di risorse che ti aiuteranno a fare scelte informate per il tuo futuro finanziario.
Ricorda sempre di convalidare le informazioni raccolte e di consultare un esperto prima di effettuare investimenti significativi. Dopotutto, la tua pensione è un aspetto troppo importante della tua vita per essere lasciato al caso.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri
Articoli Correlati

Economia - Articoli Recenti
Bollette luce e gas in calo ma in ..
I dati dell'analisi Facile.it. sul 2023 in regime di mercato tutelato. Le famiglie residenti..
21 Febbraio 2024 - 11:01
Distretti industriali ER: +4,7% ..
Dato nettamente migliore rispetto alla media distrettuale nazionale (+0,4%); ottime ..
20 Febbraio 2024 - 11:46
Coldiretti: grazie al Milleproroghe 9..
Sono 387mila le aziende agricole italiane che beneficeranno dell’esonero totale ..
20 Febbraio 2024 - 11:31
Bilancio Banca Sanfelice 1893, ..
'Non vorrei i dati fossero stati fatti uscire con l'intento di tagliare l'erba sotto i piedi..
20 Febbraio 2024 - 09:13
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52