Nessun debito
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliEconomia

Silk Faw, aperto un fascicolo in procura. L'attacco dei 5 Stelle

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Indagare su finanziamenti che non sono mai arrivati e società con sede in Irlanda e nel paradiso fiscale delle isole Cayman'


Silk Faw, aperto un fascicolo in procura. L'attacco dei 5 Stelle
Un fascicolo, al momento contro ignoti, è stato aperto dalla procura di Reggio Emilia che ha incaricato la Guardia di Finanza di indagare sul progetto Silk-Faw, la joint venture sino-americana che dovrebbe far sorgere a Reggio Emilia un mega stabilimento produttivo di auto di lusso elettriche, assumendo un migliaio di lavoratori. La magistratura si è mossa per sciogliere i sospetti sorti anche a causa dei continui slittamenti rispetto ai programmi. Il progetto sta tenendo in sospeso anche la Regione. Nonostante la convocazione dei manager in luglio da parte dell'assessore regionale allo sviluppo economico Vincenzo Colla, nessun passo avanti è stato fatto.

'È giusto che si faccia piena luce su un progetto che presenta molti punti di domanda.

Per questo è importante, secondo quanto si legge sui giornali, che la procura di Reggio Emilia abbia aperto un'indagine sul progetto Silk Faw e abbia incaricato la guardia di finanza di compiere accertamenti fiscali su un'operazione di cui sin dall'inizio denunciammo i numerosi punti oscuri, presentando anche un'interrogazione alla Commissione europea su quanto stava accadendo', spiegano l’europarlamentare Sabrina Pignedoli, i parlamentari Maria Edera Spadoni, Stefania Ascari, Davide Zanichelli, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi, e i consiglieri comunali Paola Soragni (Reggio Emilia) e Giancarlo Setti (Correggio).

'Menomale che nell'ultima riunione tra i vertici dell'azienda sino-statunitense, la Regione Emilia-Romagna e il comune di Reggio Emilia avevano assicurato che tutto stava procedendo secondo i piani. Piani in realtà slittati di continuo, compreso il rogito per l'acquisto dei terreni, previsto dopo continui ritardi per il 5 agosto scorso e rimandato ancora una volta - continuano i portavoce del Movimento 5 Stelle reggiani -.

Non sorprende nessuno se la procura finalmente vuole vederci chiaro, indagando su finanziamenti che non sono mai arrivati e società con sede in Irlanda e nel paradiso fiscale delle isole Cayman. Un progetto che ha visto anche l'arruolamento di dirigenti che hanno dato lustro ad aziende automobilistiche della Motor Valley emiliana, senza contare l'enorme consumo di suolo, questo sì, sicuro e garantito. Ha stupito molto in questi mesi l'atteggiamento della Regione Emilia-Romagna e del comune di Reggio Emilia, che hanno continuato a sostenere il progetto con un ingiustificato entusiasmo, che pochi hanno avuto il coraggio di contraddire. Un entusiasmo che prevedeva anche cospicue erogazioni di denaro pubblico e ‘scorciatoie’ burocratiche come i lavori senza Via (valutazione impatto ambientale), non si sa di preciso su quali basi. Viene da domandarsi perché imprenditori emiliani ben più seri non ricevano tanti fondi e facilitazioni da Regione e Comune di Reggio Emilia, nonostante il periodo critico e nonostante lavorino già sul territorio”, concludono Pignedoli, Spadoni, Ascari, Zanichelli, Mantovani, Lanzi, Soragni e Setti.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Nessun debito

Economia - Articoli Recenti
Fondazione Modena, Elisa Gavina ..
Ricopre la carica di revisore legale, di sindaco effettivo e di consigliere di ..
19 Gennaio 2023 - 09:44
Aumento dei prezzi, il Codacons ..
'I cittadini possono mettersi in contatto telefonico per ricevere tutte le informazioni ..
18 Gennaio 2023 - 15:58
L'influenza del riconoscimento del ..
Il riconoscimento del marchio può anche avere un impatto positivo sui risultati finanziari ..
18 Gennaio 2023 - 09:46
Legacoop, finisce l'era Benini: nuovo..
Verrà affiancato da due vice: il presidente di CIDAS Daniele Bertarelli e la presidente di ..
17 Gennaio 2023 - 17:26
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti ..
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52