Trattori davanti al Parlamento Europeo, Meloni condivide la protesta
Acof onoranze funebri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliEconomia

Trattori davanti al Parlamento Europeo, Meloni condivide la protesta

La Pressa
Logo LaPressa.it

La premier: 'Sono leader di un partito che ha votato contro a provvedimenti che oggi gli agricoltori contestano'. I punti contestati


Trattori davanti al Parlamento Europeo, Meloni condivide la protesta
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Blocchi stradali con trattori e poi roghi, cori di protesta, esplosioni di petardi di fronte alla sede del Parlamento europeo. A manifestare, contro la Politica agricola comune e il cosiddetto Green Deal, coltivatori giunti da diversi Paesi Ue. I trattori sono stati impiegati dai dimostranti per effettuare blocchi nelle vie adiacenti al Parlamento europeo.

Sugli agricoltori 'penso che si sia sbagliato molto. Sono leader di un partito che in Europa ha votato contro la gran parte delle questioni che oggi giustamente gli agricoltori pongono', ha detto la premier Giorgia Meloni rispetto alla protesta degli agricoltori a Bruxelles, nei pressi della sede del Parlamento Europeo.


Coldiretti ha sottolineato un primo risultato grazie al pressing degli agricoltori, ma vuole di più. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha annunciato deroghe alle norme Ue sull’obbligo di mantenere i terreni incolti.

“Serve la cancellazione dell’obbligo di lasciare incolto il 4% dei terreni destinati a seminativi, la nuova bozza di deroga che la Commissione sta proponendo va corretta perché contiene troppi vincoli. È ora che l’obbligo venga eliminato definitivamente -ha sottolineato il presidente Ettore Prandini-. Chiediamo alle future istituzioni Ue di iniziare fin da subito a riflettere su come adattare la futura Pac alle rinnovate esigenze di redditività e competitività delle imprese agricole nel nuovo scenario internazionale”.

 
Sulla stessa lunghezza d’onda Confagricoltura che ha bollato la riforma come “inadeguata alle reali esigenze di produttività e competitività delle imprese agricole”. Su richiesta dell’Associazione venerdì prossimo è convocato al Masaf un tavolo tecnico per definire una proposta unitaria da sostenere in Europa. E intanto Massimiliano Giansanti ha consegnato un documento esplicativo oggi a Verona, a Fieragricola, al ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare, Francesco Lollobrigida.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Non l'hai mica capito...
Le Vignette di Paride
07 Giugno 2024 - 23:50

Economia - Articoli Recenti
Bce taglia i tassi di 25 punti base
Il tasso sui rifinanziamenti principali scende quindi da 4,50% a 4,25%, quello sui depositi ..
06 Giugno 2024 - 15:02
Cooperativa muratori Soliera in piena crisi: 'Cantieri bloccati'
'La crisi può avere effetti sulla continuità produttiva, sull’occupazione e sul ..
06 Giugno 2024 - 13:42
'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'
Le previsioni di Assoturismo-CST indicano un +1,5% sull'estate 2023 e un 2,5% in più di ..
05 Giugno 2024 - 13:34
Modena, Raimondi spa celebra 50 anni di attività
Si sono riuniti oltre 100 ospiti tra distributori ed agenti giunti da svariate parti del ..
03 Giugno 2024 - 16:45
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52