'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'
Acof onoranze funebri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliEconomia

'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le previsioni di Assoturismo-CST indicano un +1,5% sull'estate 2023 e un 2,5% in più di stranieri. Gibertini (Presidente Modena): 'Il comparto continua ad essere tra i più dinamici per l'economia del territorio'


'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il turismo a Modena e provincia continua a crescere. E dopo un avvio del 2024 con il segno più, anche le previsioni estive sono positive: tra giugno e agosto, si prevede un aumento delle presenze turistiche nelle strutture ricettive ufficiali, con un incremento del +1,5% rispetto alla scorsa estate. È quanto emerge dall'indagine di Centro Studi Turistici di Firenze per Assoturismo Confesercenti su un campione rappresentativo di imprenditori del settore ricettivo.
Le presenze. A trainare il trimestre estivo saranno ancora i turisti stranieri, mentre la domanda italiana dovrebbe rimanere sostanzialmente stabile. Nel dettaglio, dovrebbero aumentare +2,5%, mentre il mercato italiano segnerà il +0,5%. Il diverso dinamismo dei due mercati dovrebbe portare ad una ulteriore riduzione della quota degli italiani. 

I mercati stranieri. Per il turismo proveniente dall'estero, dalle richieste di prenotazione emerge la conferma dei principali mercati tradizionali, con incrementi più significativi per i flussi tedeschi, francesi, svizzeri, olandesi, austriaci, e spagnoli.

Tra i mercati extraeuropei le segnalazioni di aumento sono state registrate essenzialmente per il mercato statunitense. Un trend di stabilità è stato segnalato per il mercato inglese, canadese e scandinavo, mentre in leggera flessione risultano le richieste provenienti dai mercati dell'estremo oriente che ancora stentano a ripartire pienamente.

Le destinazioni. La crescita maggiore sarà registrata dalle strutture delle città e dei centri d'arte (+2%), dalle località termali (+1,1%) e infine dalle località montane (+0,4%). 
Il tutto, ovviamente, al netto delle possibili evoluzioni meteo, che incidono sempre di più - complice il cambiamento climatico - sulle scelte dei viaggiatori. Il 24% degli imprenditori segnala infatti una maggior richiesta di dotazione degli impianti di condizionamento, interesse verso la destagionalizzazione della vacanza, richieste di flessibilità della prenotazione nei casi in cui gli ospiti volessero disdire a seguito di ondate di calore, rischio allagamenti, eventi meteo eccezionali, incendi.

'Il turismo conferma, ancora una volta, di essere tra i comparti economici più dinamici del nostro territorio' commenta Gabriella Gibertini, Presidente Assoturismo Confesercenti Modena. 'Un risultato ottenuto anche grazie al cambio di passo delle nostre DMO, della Destinazione Turistica Bologna-Modena e APT Servizi, sulla promozione internazionale e sulle politiche di sostegno al comparto. Politiche che devono continuare: la priorità è far ripartire gli investimenti, abbiamo bisogno di aggiornare l'offerta, per rimanere in linea con richieste e preferenze di un turismo sempre più internazionale e attento alla sostenibilità, ma anche sempre più condizionato dal cambiamento climatico'.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 

Mivebo

Economia - Articoli Recenti
Bce taglia i tassi di 25 punti base
Il tasso sui rifinanziamenti principali scende quindi da 4,50% a 4,25%, quello sui depositi ..
06 Giugno 2024 - 15:02
Cooperativa muratori Soliera in piena crisi: 'Cantieri bloccati'
'La crisi può avere effetti sulla continuità produttiva, sull’occupazione e sul ..
06 Giugno 2024 - 13:42
Modena, Raimondi spa celebra 50 anni di attività
Si sono riuniti oltre 100 ospiti tra distributori ed agenti giunti da svariate parti del ..
03 Giugno 2024 - 16:45
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52