Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
rubricheIl Santo del giorno

Il Beato Alberione e la missione nella stampa

La Pressa
Logo LaPressa.it

Muore a Roma nel 1971 e Giovanni Paolo ll lo proclama Beato il 27 aprile 2003


Il Beato Alberione e la missione nella stampa
Oggi, 26 novembre, si festeggia il Beato Giacomo Alberione.
Giacomo Alberione, quinto di 6 figli di fittavoli nelle campagne piemontesi, nasce a Fossano (Cuneo) nel 1884. Dodicenne entra in seminario a Bra e a 16 anni entra in quello di Alba dove il 26 giugno 1907 viene ordinato sacerdote. Ben presto capisce che la sua vocazione è quella di predicare attraverso la stampa.

Giacomo raduna persone disposte a impegnare 'tutta la vita' unicamente a scrivere e pubblicare giornali cattolici. Alberione riesce a realizzare una novità mai vista nella Chiesa: uomini e donne prendono i voti per dedicarsi alla comunicazione religiosa. I Paolini nascono così ad Alba con il nome di 'Scuola tipografica Piccolo Operaio' e Parallelamente nascono le 'Figlie di San Paolo'.

Il sogno di Giacomo si realizza pienamente negli anni 30: la società San Paolo riceve le prime approvazioni da Pio Xl.


Sul finire del 1931, con epicentro ad Alba, nasce 'Famiglia Cristiana' che esce con 18.000 copie.
I contenuti della rivista spaziano in diversi ambiti: l'informazione italiana e internazionale, la formazione evangelica e liturgica, le rubriche di cucina, moda e di medicina. Alla pubblicazione di 'Famiglia Cristiana' seguono anche l'uscita del mensile 'Vita Pastorale' per i parroci e il 'Il Giornalino' per i ragazzi; tali riviste realizzeranno, negli anni, un successo editoriale unico.

Giacomo Alberione mandò tanti uomini e donne fuori d'Italia e spesso andava a trovarli nel mondo per visitare tipografie, redazioni e librerie nelle metropoli.
Alberione trova anche il tempo per la preghiera dedicandole 4 ore al giorno e Paolo Vl dirà di lui: 'Eccolo: umile, silenzioso, instancabile, bella preghiera e nel lavoro... sempre intento a scrutare i segni dei tempi'.

Il Beato Giacomo Alberione smette di pregare e di lavorare quando smette di vivere, nell'umiltà di una stanzetta dove Papa Montini è accorso per l'ultima benedizione.
Muore a Roma nel 1971 e Giovanni Paolo ll lo proclama Beato il 27 aprile 2003. Con lui possono festeggiare con gioia tutti i giornalisti, gli editori, i tipografi e tutti quelli che a vario titolo si occupano della comunicazione.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Il Santo del giorno - Articoli Recenti
San Mauro, primo discepolo di San ..
San Benedetto affidò a Mauro l'incarico di fondare il primo monastero Benedettino in ..
15 Gennaio 2023 - 06:47
San Felice, il sacerdote che rifiutò..
Si mantenne coltivando un terreno come affittuario e divideva il raccolto con i poveri
14 Gennaio 2023 - 06:00
Sant'Ilario, patrono di Parma
Il popolo di Poitiers lo ammirava e lo elesse proprio Vescovo
13 Gennaio 2023 - 06:54
Bernardo da Corleone, il Santo che ..
Anche Bernardo, in gioventù era un bravo spadaccino e durante una sfida con il temibile ..
12 Gennaio 2023 - 06:37
Il Santo del giorno - Articoli più letti
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
A Ferragosto si festeggia ..
Buona festa alle Suore Assuntine e buon onomastico a tutte le lettrici che si chiamano ..
15 Agosto 2022 - 06:19
Il santo del giorno, 8 agosto: San ..
Domenico morì a Bologna l'8 agosto 1221 e fu canonizzato da Gregorio IX il 13 luglio 1234. ..
08 Agosto 2022 - 06:30
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 ..
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30