San Bernardino e la lotta al gioco d'azzardo
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Simoni
progettiIl Santo del giorno

San Bernardino e la lotta al gioco d'azzardo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Bernardino fu proclamato Santo da Niccolò V nel 1450. Una intera generazione di Francescani, dopo di lui, presero spunto dalla sua spiritualità


San Bernardino e la lotta al gioco d'azzardo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi 20 maggio si festeggia San Bernardino da Siena.
Bernardino nacque a Massa Marittima l'8 settembre 1380, dall'aristocratica famiglia degli Albizzeschi.
Rimasto, giovanissimo, orfano di padre e di madre, venne cresciuto da due zie a Siena. Ventenne abbandonò gli studi di diritto per assistere gli ammalati e i moribondi nella peste del 1400. Anche Bernardino contrasse a sua volta il contagio e dopo la guarigione la sua vita cambiò profondamente.

Il Santo distribuì tutti i suoi averi ai poveri, entrò nell'Ordine dei frati Minori Francescani e si dedicò completamente a testimoniare con fervore la fede nel Cristo. Nel 1404, Bernardino, divenne sacerdote e cominciò una intensa attività di predicatore percorrendo l'Italia centro settentrionale. La sua predicazione determinò un deciso miglioramento per la Chiesa e per il movimento francescano. Forte era anche l'attenzione di Bernardino per gli aspetti economici della vita dei credenti: compose un trattato 'Sui contratti e l'usura'.

Bernardino ebbe sempre parole di fuoco per i ricchi che, invece d'investire le loro sostanze in nuove attività, preferivano prestare a usura. Le sue parole e i suoi scritti gli provocarono astio negli ambienti degli usurai e di chi teneva aperte bische del gioco d'azzardo. Altro tema costante della predicazione bernardiniana fu la riconciliazione tra le persone e le famiglie in lite e la risoluzione di contese.

Papa Martino V, impressionato dalla spiritualità di Bernardino, gli chiese di predicare anche a Roma.
Il ciclo romano di prediche, voluto dal Papa, durò 80 giorni consecutivi con uno straordinario concorso di gente. Bernardino si recò, in seguito, anche in altre città e molte di esse, dopo averlo ascoltato, giungevano a modificare gli statuti cittadini per reprimere giochi d'azzardo e usanze connesse all'usura, ma soprattutto inserivano norme per la riconciliazione delle famiglie.

Fedele alla sua vocazione il Santo rifiutò la cattedra Vescovile di Siena, ma non potè sottrarsi all'incarico di Vicario generale dell'Ordine. Bernardino però non cessò di svolgere il suo ministero di predicatore. Nel 1444 si recò, anche se gravemente ammalato, a L'Aquila, per tentare di riconciliare due fazioni che si stavano affrontando; in questa città morì il 20 maggio 1444.

Bernardino fu proclamato Santo da Niccolò V nel 1450. Una intera generazione di Francescani, dopo di lui, presero spunto dalla sua spiritualità, per scrivere trattati di teologia. Buon onomastico a chi si chiama Bernardino o Bernardo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Mivebo
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Beato Enrico da Bolzano: lo spaccalegna umile
Enrico era analfabeta, tuttavia al contatto con il silenzio dei boschi, mentre con la scure ..
10 Giugno 2024 - 06:29
San Columba da Iona
Fondò circa 300 monasteri e a Iona, la sua sede principale, fondò una università ..
09 Giugno 2024 - 06:50
La generosità di San Medardo
Alcune raffigurazioni di San Medardo lo mostrano a bocca aperta e sorridente, poiché  lo ..
08 Giugno 2024 - 06:44
La predicazione di Sant'Antonio Maria Gianelli
Fu beatificato nel 1925 da Pio Xl e venne fatto Santo da Pio Xll nel 1951. Il suo corpo ..
07 Giugno 2024 - 06:42
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30