Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliIl Punto

Alle Feste dell'Unità svolazzano bandiere della Pace. Ma poi il Pd esalta Draghi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Come quelle bandiere, alcune forse scolorite ma vissute e sincere, altre appena acquistate a testimonianza di una fede rinnovata, possano conciliarsi con questa posizione dei Dem è difficile da capire


Alle Feste dell'Unità svolazzano bandiere della Pace. Ma poi il Pd esalta Draghi
Svolazzano nelle feste dell'Unità paesane le bandiere della Pace. Orgogliose disegnano onde ritmiche nel cielo azzurro di una estate, come ogni anno, 'mai così calda'. E quei colori variopinti, simbolo di una pace senza se e senza ma, di un autentico afflato anti-bellico, si mescolano alle bandiere del Partito Democratico, fissate, queste ultime, a mo' di virtuali giannizzeri, agli ingressi delle polverose strade che conducono alle bancarelle e ai tendoni delle Feste. E là sotto, volontari col grembiuole sempre un po' troppo stretto sudano per la causa tra gnocco fritto e pentoloni di ragù, tra un fischiettio di Bella Ciao, un saluto emiliano e un ricordo di 'quando c'era Berlinguer'. Là sotto consiglieri e assessori fieramente Dem si sgolano sul palco davanti a un pubblico sempre meno numeroso, ma al quale si riserva l'orgoglioso beneficio del 'pochi ma buoni'.

Eppure, mentre negli stessi paesi vanno in scena scene di un'Italia un po' retrò ma autentica, i consiglieri comunali e regionali, così come i parlamentari locali del Pd a Roma, dopo essersi calati tra quelle bandiere e quegli slogan, escono dagli stradelli di campagna e tornano sulle loro luccicanti autostrade per difendere senza indugio alcuno le strategie internazionali del premier Draghi. La linea del presidente del Consiglio è chiara: armi all'Ucraina. Armi e ancora armi. Ma anche militari, 8mila italiani pronti ad essere inviati nell'Est Europa. Perchè la Russia deve perdere. Perchè la Pace si ottiene così. Armando fino ai denti un paese aggredito. E questa linea del banchiere prestato alla politica, il Pd la appoggia in pieno. Senza dubbi e senza tentennamenti. Come un partito di destra qualsiasi.

Ora come quelle bandiere, alcune forse scolorite ma vissute e sincere, altre appena acquistate a testimonianza di una fede rinnovata, possano conciliarsi con questa posizione dei Dem, con gli ideali di sinistra ancora usati nelle campagne elettorali contro lo 'spauracchio fascista', è difficile da capire. Il coraggio della 'Pace', l'utopia della 'Pace', il sogno della 'Pace', come può trovare una sintesi in questa corsa ad armare il popolo Ucraino? Come si può pensare che esludendo ogni possibilità di dialogo con l'aggressore (Draghi ha detto chiaramente che Putin è meglio non partecipi al G20) si ottenga la Pace? 
E allora riguardando quelle bandiere arcobaleno dondolare al fianco di quelle del Pd, viene quasi da portarle via. Da salvarle. Da restituirle a chi le ha acquistate affinchè possa metterle sui balconi di casa, davanti al fiore più bello e di fianco ai calzoncini verdi lasciati ad asciugare del figlio. Perchè quello è il posto degli ideali. E perchè nello strumentalizzare gli ideali, non vi è nulla di cui andar fieri.
Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Il Punto - Articoli Recenti
Smog, Modena tra le peggiori in ..
Val la pena ricordare che più si differenzia più arrivano camion di rifiuti non modenesi ..
30 Gennaio 2023 - 18:49
Addio diocesi di Carpi: silenzioso de..
Dopo secoli di storia (il primo Vescovo venne nominato nel 1779) la realtà carpigiana perde..
29 Gennaio 2023 - 16:57
'Il Pd, un partito maschilista e di ..
La De Micheli ha parlato delle 'oligarchie del Nazareno che ne hanno fatto un partito di ..
18 Gennaio 2023 - 19:23
Modena, Fratelli d'Italia copia la ..
Quasi che il monopolio del Pd sia scritto nelle tavole della legge. Una legge divina che il ..
12 Gennaio 2023 - 08:59
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58