La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliIl Punto

Bus affollati, sveglia tardi in Provincia, Tomei (ora) scrive a Seta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Reazione tardiva di istituzioni e azienda su problematiche ampiamente previste. L'incontro con Seta e Amo fissato per il 30 settembre. A emergenza passata


Bus affollati, sveglia tardi in Provincia, Tomei (ora) scrive a Seta
Un incontro fissato il 30 settembre, due settimane dopo l'inizio dei disagi che anche quest'anno, come ogni anno, hanno coinvolto migliaia di studenti della provincia di Modena all'avvio con il nuovo anno scolastico e con l'orario provvisorio delle lezioni. E' quello fissato dalla provincia di Modena e dal Presidente Tomei con i vertici di Seta spa ed Amo (Agenzia per la mobilità), con all'ordine del giorno proprio i disagi che si sono verificati in questi giorni. Anticipato da una lettera con la quale il presidente 'richiama all'ordine' i vertici aziendali e dell'agenzia.

'Come intendono intervenire Seta e Amo affinché non si ripetano i recenti episodi di sovraffollamento sui mezzi pubblici e i disagi provocati a troppi studenti all'avvio dell'anno scolastico?' - chiede Tomei

Una domanda che se fosse stata posta prima del verificarsi puntuale dei disagi, forse avrebbe potuto ricevere una risposta utile a prevenirli, quei disagi. Ma così non è stato. Perché anche quest'anno, nonostante si sapesse che quelle stesse problematiche si sarebbero verificate, anche sulla base delle previsioni e dei dati della stessa Provincia che dicevano che soprattutto per alcuni plessi scolastici, gli studenti negli istituti superiori sarebbero aumentati, quel tavolo con Seta per chiedere e verificare che ci si muovesse di conseguenza anche sotto il profilo del trasporto pubblico, non c'è stato, ma ci sarà. Quando certamente l'emergenza sarà finita. Un po perché Seta, sulla scia delle proteste, qualche bus straordinario per supplire ai picchi delle uscite anticipate del primo periodo lo avrà inserito, un po' perché ragazzi e famiglie si saranno già organizzate di conseguenza. Perchè la provincia, come Seta, se ne è sono accorti solo quando i problemi si erano puntualmente e nuovamente verificati, convocando un tavolo chiarificatore ad emergenza già passata

'Nel corso dell'incontro - fa sapere la provincia riportando le frasi della lettera del Presidente Tomei ai vertici Seta ed AMO - saranno verificate le cause dei problemi emersi, ma soprattutto si discuterà le soluzioni in ordine al disagio dovuto al sovraffollamento dei mezzi, al decoro e la fruibilità delle stazioni, alla sicurezza degli utenti'.

Per Tomei, infatti, serve 'la massima attenzione affinché la categoria che maggiormente utilizza il trasporto pubblico, gli studenti, possa godere non solo della indispensabile puntualità del servizio, ma anche di poter effettuare viaggi confortevoli e sicuri» e i disagi che si sono verificati nei giorni scorsi, segnalati dai sindaci, cittadini e sulla stampa locale «accelerano un processo di analisi e progettazione futura che già da tempo abbiamo avviato'.

Il trasporto pubblico locale, conclude la lettera, «è strategico per garantire una diversa concezione della mobilità in una provincia in cui il traffico veicolare privato, causa picchi di inquinamento e il conseguente intasamento di numerose strade, causando danni alla salute e facendo sommare ritardi che portano tutto il sistema a scarsa efficienza».



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Modena: Euro 4 vietati, ma inceneritore a tutto gas. E' assurdo'
Politica
05 Settembre 2018 - 22:21- Visite:14439
Si sgancia cavo della rete filoviaria e colpisce ragazzo al volto
La Nera
12 Giugno 2017 - 23:43- Visite:13215
Gara Tpl, BusItalia punta al controllo
Trasporti e dintorni
26 Agosto 2017 - 15:18- Visite:11753
Vezzelli: Seta, scelte fatte in modo opaco
Politica
11 Maggio 2017 - 12:23- Visite:11680
Vasco, tre giorni di paralisi totale: da venerdì a domenica tutti i ..
Che Cultura
25 Giugno 2017 - 16:26- Visite:11446
(S)vendita ex Caserma Fanti, la Provincia ci prova per la terza volta
Politica
07 Maggio 2017 - 09:30- Visite:11394
Il Punto - Articoli Recenti
Sindaco Milano come Salvini: ..
Una Fede vuota alla quale ci si richiama, senza inginocchiarsi, profonda come i quadrifogli ..
17 Maggio 2020 - 18:07- Visite:799
Bellanova e Fornero, le lacrime finte..
La ministro ha dovuto dire l'ultima cosa, giocare il carico preparato, mettere il sigillo di..
13 Maggio 2020 - 21:50- Visite:6101
Ora Di Matteo è scomodo e Modena ..
La retorica e le frasi di rito, che tanto piacciono al Sistema di potere che da sempre ..
10 Maggio 2020 - 09:28- Visite:3354
Fase 2, per Modena già occasione ..
La ripresa dopo l'epocale emergenza rende ancora più evidente il vuoto di visione, e ..
09 Maggio 2020 - 14:19- Visite:1606


Il Punto - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:60076
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:52155
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:30604
Decreto antivirus demolito in 12 ore:..
Nessun limite agli spostamenti, treni regolari in ingresso e uscita, deroga dopo le 18 per i..
08 Marzo 2020 - 22:41- Visite:28107