Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliIl Punto

Caro sindaco, lei lo sapeva? E ora risponda alla domanda!

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Comune tollera nel campo nomadi abusivo di San Matteo una situazione vergognosa (per stessa denuncia dei consiglieri di maggioranza di Articolo 1), ma attraverso il suo sindaco-assessore alla sicurezza-presidente della Provincia-presidente Ctss, fa anche la voce grossa con un collega giornalista. E allora ecco, sobriamente, qualche domanda


Caro sindaco, lei lo sapeva? E ora risponda alla domanda!

'Io non sapevo nulla, lei lo sapeva? Risponda alla domanda! Lei lo sapeva? Io non lo sapevo'. Eppure la risposta di Giancarlo Muzzarelli alle semplici domande di un collega de La Pressa, poi riportate anche al portavoce del sindaco, sull'indecente situazione relativa al campo nomadi di San Matteo è stupenda. Davvero stupenda. A onor del vero Muzzarelli si riferiva alla scoperta di una banda di criminali che usavano il campo-discarica come covo, non all'intera situazione di degrado della zona, ma la risposta ha comunque del meraviglioso. Una epifania laica potremmo quasi dire.

Il Comune che tollera una situazione vergognosa (per stessa denuncia dei consiglieri di maggioranza di Articolo 1) e che attraverso il suo sindaco-assessore alla sicurezza-presidente della Provincia-presidente Ctss, fa anche la voce grossa. Risponda alla domanda! Eh, già. Ma è davvero stupendo. Ci mancava una bella imprecazione finale e il quadro era completo.

E allora, così per essere sempre sgradevoli e non stupendi, rivolgiamo qualche sommessa domanda al sindaco Muzzarelli. E ci venga scusata la lunghezza. Ma proprio dobbiamo farle.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena se dei minori vengono trattati come vengono trattati i figli degli ospiti del campo nomadi abusivo sotto la Tav, vengono tolti dai servizi sociali alle loro madri? Eh lo sapeva? Noi questo lo sappiamo per certo.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena Hera può staccare il gas a una anziana di 84 anni perchè in ritardo con le bollette costringendola a farsi da mangiare con l'alcol etilico ustionandosi così volto e braccia? Eh, sindaco, risponda alla domanda. Lo sapeva? Noi de La Pressa non lo sapevamo. E nessuno su questo fatto gravissimo ha fiatato ad oggi.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena si può essere presi a manganellate anche a 15 anni dalla polizia chiamata a sgomberare - per volere del Comune - uno stabile occupato? A 15 anni vedersi la faccia spaccata dai manganelli, come ai tempi di zio Benito. Eh, sindaco, lo sapeva? Noi de La Pressa non lo sapevamo.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena se si dorme in pausa pranzo su una panchina al parco si viene multati dai solerti vigili urbani, improvvisamente riportati sulla retta via dal comandante Chiari, per sfregio all'ordinanza anti-degrado? Oh, ma davvero. Anti-degrado. Eh, lo sapeva? Noi de La Pressa non lo sapevamo. 

Lei, sindaco sapeva che dallo scorso ottobre l'inceneritore di Modena brucia non più 180mila tonnellate di immondizia ma 210mila nonostante l'inquinamento record padano e nonostante i dati dicano che la differenziata in provincia di Modena è in aumento? Sì, questo lei lo sapeva e anche noi. Ma forse molti cittadini no e allora vale sempre la pena ricordarlo, che quella ciminiera è sempre attiva. Ricordarlo anche a sproposito. Una sorta di 'Carthago delenda est' alla Catone.

Lei, sindaco, sapeva che il direttore generale dell'Ausl è 'attanagliato dalla paura di non potere controllare tutto' in vista del concerto del primo luglio? Che Vasco non si tocca, ma è della sua giunta la folle scelta di consentire un evento da 220mila persone (più di tre volte lo stadio Olimpico di Roma gremito, più di tutti gli abitanti di Modena neonati e centenni compresi) a due passi dal centro. Lei sapeva di questo terrore di Annicchiarico? Noi de La Pressa lo abbiamo imparato dalla bella piattaforma di facebook.

Lei, sindaco, sapeva quando ha avallato la nomina di Trombone nel cda di Carimonte Holding (nomina non di sua stretta competenza certo, ma lei ha comunque nominato gran parte dei membri del cdi della Fondazione Crmo di cui Carimonte è cassaforte), dicevamo sapeva che Trombone sarebbe divenuto presidente della Ccc a cui la Fondazione stessa ha affidato (e confermato nonostante un progetto stravolto) l'appalto da circa 40 milioni per il nuovo Sant'Agostino? Lo sapeva? Risponda alla domanda! Noi de La Pressa non lo sapevamo di certo.

Lei, sindaco, quando ha deciso di affittare per 300mila euro in 6 anni con soldi pubblici, alcuni locali alla manifattura tabacchi, area di proprietà di una società composta anche da cooperative che finanziarono la sua campagna elettorale, sapeva che quella società era talmente in crisi da fallire, cosa poi avvenuta? Lo sapeva? Beh, questo lo sapevano tutti.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena se un amministratore dà il via libera a un insediamento Esselunga, viene censurato dalla prima emittente televisiva locale, Trc, edita da Coop Estense, oggi Alleanza 3.0? Lo sapeva eh? Risponda alla domanda. Noi lo abbiamo saputo dal suo collega di partito Davide Baruffi che ce lo ha confermato un anno fa. Ma lei non corre rischi, tranquillo, anche perchè con Coop Estense ha appena fatto un patto per riqualificare l'Errenord.

Lei, per parlare di futili giochetti e equlibrismi politici, immaginava di dover fare i conti con una maggioranza interna Pd malettina che le è ostile e con i fuoriusciti di Articolo 1 sempre pronti a farle lo sgambetto? Immaginava di dover tollerare - lei tre anni fa auto proclamatosi uomo-forte in una giunta di comparse - due assessori sostenuti da suoi nemici interni come Ludovica Ferrari e Andrea Bosi? Lei lo sapeva? Noi no, ma ci interessa anche poco.

Comunque sia, insomma, qui si divaga: risponda alle domande sindaco! Lei lo sapeva? 

Giuseppe Leonelli

 

 

 

'Io non sapevo nulla, lei lo sapeva? Risponda alla domanda! Lei lo sapeva? Io non lo sapevo'. Eppure la risposta di Giancarlo Muzzarelli alle semplici domande di un collega de La Pressa, poi riportate anche al portavoce del sindaco, sull'indecente situazione relativa al campo nomadi di San Matteo è stupenda. Davvero stupenda. A onor del vero Muzzarelli si riferiva alla scoperta di una banda di criminali che usavano il campo-discarica come covo, non all'intera situazione di degrado della zona, ma la risposta ha comunque del meraviglioso. Una epifania laica potremmo quasi dire.

Il Comune che tollera una situazione vergognosa (per stessa denuncia dei consiglieri di maggioranza di Articolo 1) e che attraverso il suo sindaco-assessore alla sicurezza-presidente della Provincia-presidente Ctss, fa anche la voce grossa. Risponda alla domanda! Eh, già. Ma è davvero stupendo. Ci mancava una bella imprecazione finale e il quadro era completo.

E allora, così per essere sempre sgradevoli e non stupendi, rivolgiamo qualche sommessa domanda al sindaco Muzzarelli. E ci venga scusata la lunghezza. Ma proprio dobbiamo farle.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena se dei minori vengono trattati come vengono trattati i figli degli ospiti del campo nomadi abusivo sotto la Tav, vengono tolti dai servizi sociali alle loro madri? Eh lo sapeva? Noi questo lo sappiamo per certo.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena Hera può staccare il gas a una anziana di 84 anni perchè in ritardo con le bollette costringendola a farsi da mangiare con l'alcol etilico ustionandosi così volto e braccia? Eh, sindaco, risponda alla domanda. Lo sapeva? Noi de La Pressa non lo sapevamo. E nessuno su questo fatto gravissimo ha fiatato ad oggi.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena si può essere presi a manganellate anche a 15 anni dalla polizia chiamata a sgomberare - per volere del Comune - uno stabile occupato? A 15 anni vedersi la faccia spaccata dai manganelli, come ai tempi di zio Benito. Eh, sindaco, lo sapeva? Noi de La Pressa non lo sapevamo.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena se si dorme in pausa pranzo su una panchina al parco si viene multati dai solerti vigili urbani, improvvisamente riportati sulla retta via dal comandante Chiari, per sfregio all'ordinanza anti-degrado? Oh, ma davvero. Anti-degrado. Eh, lo sapeva? Noi de La Pressa non lo sapevamo. 

Lei, sindaco sapeva che dallo scorso ottobre l'inceneritore di Modena brucia non più 180mila tonnellate di immondizia ma 210mila nonostante l'inquinamento record padano e nonostante i dati dicano che la differenziata in provincia di Modena è in aumento? Sì, questo lei lo sapeva e anche noi. Ma forse molti cittadini no e allora vale sempre la pena ricordarlo, che quella ciminiera è sempre attiva. Ricordarlo anche a sproposito. Una sorta di 'Carthago delenda est' alla Catone.

Lei, sindaco, sapeva che il direttore generale dell'Ausl è 'attanagliato dalla paura di non potere controllare tutto' in vista del concerto del primo luglio? Che Vasco non si tocca, ma è della sua giunta la folle scelta di consentire un evento da 220mila persone (più di tre volte lo stadio Olimpico di Roma gremito, più di tutti gli abitanti di Modena neonati e centenni compresi) a due passi dal centro. Lei sapeva di questo terrore di Annicchiarico? Noi de La Pressa lo abbiamo imparato dalla bella piattaforma di facebook.

Lei, sindaco, sapeva quando ha avallato la nomina di Trombone nel cda di Carimonte Holding (nomina non di sua stretta competenza certo, ma lei ha comunque nominato gran parte dei membri del cdi della Fondazione Crmo di cui Carimonte è cassaforte), dicevamo sapeva che Trombone sarebbe divenuto presidente della Ccc a cui la Fondazione stessa ha affidato (e confermato nonostante un progetto stravolto) l'appalto da circa 40 milioni per il nuovo Sant'Agostino? Lo sapeva? Risponda alla domanda! Noi de La Pressa non lo sapevamo di certo.

Lei, sindaco, quando ha deciso di affittare per 300mila euro in 6 anni con soldi pubblici, alcuni locali alla manifattura tabacchi, area di proprietà di una società composta anche da cooperative che finanziarono la sua campagna elettorale, sapeva che quella società era talmente in crisi da fallire, cosa poi avvenuta? Lo sapeva? Beh, questo lo sapevano tutti.

Lei, sindaco, sapeva che a Modena se un amministratore dà il via libera a un insediamento Esselunga, viene censurato dalla prima emittente televisiva locale, Trc, edita da Coop Estense, oggi Alleanza 3.0? Lo sapeva eh? Risponda alla domanda. Noi lo abbiamo saputo dal suo collega di partito Davide Baruffi che ce lo ha confermato un anno fa. Ma lei non corre rischi, tranquillo, anche perchè con Coop Estense ha appena fatto un patto per riqualificare l'Errenord.

Lei, per parlare di futili giochetti e equlibrismi politici, immaginava di dover fare i conti con una maggioranza interna Pd malettina che le è ostile e con i fuoriusciti di Articolo 1 sempre pronti a farle lo sgambetto? Immaginava di dover tollerare - lei tre anni fa auto proclamatosi uomo-forte in una giunta di comparse - due assessori sostenuti da suoi nemici interni come Ludovica Ferrari e Andrea Bosi? Lei lo sapeva? Noi no, ma ci interessa anche poco.

Comunque sia, insomma, qui si divaga: risponda alle domande sindaco! Lei lo sapeva? 

Giuseppe Leonelli

 

 

 




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Giuseppe Leonelli
Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it.
Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato ..   Continua >>


 
 

Onoranze funebri Simoni

Il Punto - Articoli Recenti
Da Putin in fin di vita ..
Camminiamo su una polveriera e continuiamo a ballare come poveri imbecilli, nemmeno ..
02 Ottobre 2022 - 14:21
Auto-test di fine isolamento negato ..
Confermata la possibilità solo a chi a chi è vaccinato con terza dose
01 Ottobre 2022 - 13:26
Colpo di coda di Speranza: possibile ..
Il Governo sarebbe pronto a firmare un’ordinanza. Provvedimento difficile da spiegare ..
29 Settembre 2022 - 18:25
M5S, se l'andamento dei voti coincide..
Un po’ come gli 80 euro di Renzi che portarono il PD al 40%; o come il milione di posti di..
28 Settembre 2022 - 13:42
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58