Carpi, così l'erede di Bellelli si allea col 'nemico' Morelli
e-work Spa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliIl Punto

Carpi, così l'erede di Bellelli si allea col 'nemico' Morelli

La Pressa
Logo LaPressa.it

Oggi davanti alla alleanza tra il Pd e la corrente di Morelli rappresentata da Azione, resta solo il silenzio. Un colpo al cuore all'ultima romantica ingenuità


Carpi, così l'erede di Bellelli si allea col 'nemico' Morelli
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L'ufficialità è arrivata oggi, con una compassata nota firmata dai vertici di Azione, Paolo Zanca e Simone Morelli.
Simone Morelli, appunto. Morelli oggi ha ufficializzato l'accordo col Pd di Carpi e, in particolare, col candidato sindaco Riccardo Righi. Quel Riccarco Righi che è l'erede di Alberto Bellelli e che è stato assessore chiave nella sua giunta. 
Parliamo dello stesso Morelli protagonista della famosa inchiesta Carpigate, uscito assolto da tutti i procedimenti giudiziari, ma oggetto di feroci attacchi politici da parte della allora prima giunta Bellelli.
Parliamo dello stesso Morelli le cui intercettazioni rimbalzarono per mesi sui quotidiani.

Ecco, oggi è tutto perdonato. Reciprocamente. Indipendentemente da torto o ragione le due parti si sono ricongiunte, non per un desiderio di pace, ma per convergenti interessi politici. Riccardo Righi, uomo della continuità con Bellelli, accoglie Morelli per poter avere l'appoggio di Azione e per cercare di scongiurare al voto di giugno la ruota della fortuna del ballottaggio.

In cambio, in caso di un buon risultato della lista di Azione, Morelli rientrerà nella politica carpigiana dalla porta principale, magari anche come vicesindaco.

La politica è così. Non ci sarebbe neppure da stupirsi. Eppure rileggendo le esternazioni di allora, si resta ammutoliti. In silenzio davanti a tali ardite giravolte. In silenzio davanti all'ennesima dimostrazione di come la convenienza politica superi sempre e comunque la coerenza delle dichiarazioni. In silenzio anche davanti all'ingenuità di chi, a suo tempo, credette davvero in uno scontro tra una politica 'sana' e una politica legittima (viste le sentenze) ma non politicamente esemplare.
Ecco, oggi davanti alla alleanza tra il Pd e la corrente di Morelli rappresentata da Azione, resta solo il silenzio. Il Pd non spiega, Azione non ricorda il passato, tutti fanno finta di nulla.
Un colpo al cuore agli ultimi illusi, romantici, ingenui.
g.leo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
Modena, il Pd ostenta sicurezza ma il ballottaggio è possibile
Intanto Luca Negrini non alza il livello dello scontro e non reagisce personalmente alle ..
06 Giugno 2024 - 10:26
Voto a Modena, Mezzetti perde la 'gentilezza': la destra torna ad essere il 'nemico'
Addirittura una destra locale tratteggiata come colpevolmente e consapevolmente ..
04 Giugno 2024 - 07:51
Voto a Modena: rischio del cambiamento e certezza della conservazione
Conservare un sistema che si conosce o cambiarlo accettando il rischio. Questo è il bivio. ..
01 Giugno 2024 - 14:39
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58