La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliIl Punto

Dedicato a quelli che 'bisogna votare Bonaccini contro i barbari'...

La Pressa
Logo LaPressa.it

Fino a quando non verranno colpiti direttamente e seriamente se ne fregheranno e voteranno Bonaccini. Perché sono conservatori, tutto sommato


Dedicato a quelli che 'bisogna votare Bonaccini contro i barbari'...
A quelli che predicano per queste elezioni regionali la necessità irrinunciabile di votare Bonaccini per non far vincere la Lega bisognerebbe rispondere che anche in Emilia-Romagna ci sono centinaia di migliaia di persone che non riescono a mantenersi con il loro lavoro o con la loro pensione.  Cittadini che hanno bisogno dell'aiuto di qualcun'altro: un partner, un genitore o un parente. Persone che molto difficilmente avranno la possibilità in questa fase di migliorare le proprie condizioni di vita. E che possono sperare, se va bene, che queste rimangano tali senza peggiorare (prospettiva magra).

Per questi cittadini Bonaccini non farà nulla perché è evidente che punta a vincere conquistando ciò che rimane del ceto medio. Bisognerebbe dire inoltre che ci sono migliaia di persone nella nostra Regione che si ammalano per l'inquinamento e che l'unico impegno vero del Pd e di Bonaccini per contrastare questo problema è stato aver investito in questi anni negli ospedali di alcune città per costruire centri di eccellenza contro i tumori.  Che va benissimo, ma non risolve il problema di fondo. Soprattutto per i più piccoli. Poi hai voglia a dire ai giovani che non fanno figli. In queste condizioni ci vuole coraggio e a volte incoscienza.

Anche in Emilia-Romagna. Infine una cosa che penso che non sia utile dire direttamente a loro, ma ad altri sí é che queste persone secondo cui bisogna per forza votare Bonaccini ragionano solo sullo status quo. Se ne fregano della condizione del loro vicino, delle persone impoverite dalla crisi, dell'aria irrespirabile, delle mafie che pervadono ormai il tessuto economico della nostra Regione. Fino a quando non verranno colpiti direttamente e seriamente se ne fregheranno e voteranno Bonaccini. Perché sono conservatori, tutto sommato ancora benestanti ed egoisti anche se non lo accettano. Insomma sono già diventati di destra senza saperlo.

Queste persone e chi le rappresenta (il Pd, ma anche la Lega) non sono portatori degli stessi interessi di chi invece soffre per la mancanza di stipendi dignitosi e perché sprovvisto di una rete di protezione sociale forte. Il tema vero dunque non è il fatto che ci siano i barbari della Lega alle porte del fortino e che per respingerli si possa soltanto votare Bonaccini. Ma chiedersi come mai il fortino non è stato in grado di riformarsi negli anni per rappresentare gli scontenti e gli indeboliti. E come mai abbia preferito rivolgersi al blocco sociale più forte cambiando la natura della propria missione politica. Spostandosi a destra. Chiedersi cosa serva davvero per dare rappresentanza a tutte queste persone che ancora oggi rimangono scarsamente rappresentate. E impegnarsi per questo. Il resto sono purtroppo soluzioni di breve periodo, mantra con cui calmare le proprie paura, che non risolveranno i problemi.

Ma daranno l'illusione a qualcuno di poter prolungare il lento declino di cui è vittima anche la nostra Regione locomotiva (decliniamo anche noi, solo molto più lentamente di altri). Illusioni che consentiranno a queste persone di fregarsene ancora per un po'. Convinti falsamente di vivere nel perdurare inesauribile del mito emiliano-romagnolo.

Eli Gold


Eli Gold
Eli Gold

Dietro allo pseudonimo 'Eli Gold' un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da 'Eli' ricade solo sul dirett..   Continua >>



Articoli Correlati
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:46742
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:39422
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:38459
Regionali, primo confronto: Borgonzoni a sorpresa batte Bonaccini
Politica
19 Novembre 2019 - 22:58- Visite:26264
Ecco la sinistra: Bonaccini chiude la campagna con cena da Bottura
Politica
20 Gennaio 2020 - 12:13- Visite:21152
Le sardine aprono la convention elettorale di Modena pro-Bonaccini
Politica
28 Novembre 2019 - 01:30- Visite:20354
Il Punto - Articoli Recenti
Voto, sfida al fotofinish: ma il Pd ..
Comunque vada, Bonaccini rimpiangerà a lungo la scelta di non aver votato in autunno, ..
21 Gennaio 2020 - 20:29- Visite:903
Lega in fermento, commissario ..
Una presa di posizione, quella di Bagnoli, che non può che indispettire gli altri candidati..
17 Gennaio 2020 - 07:34- Visite:1878
Modena, la Lega cambia faccia: ..
Rivoluzione imposta da Giorgetti e caratterizzata da nuove parole d'ordine. Non più ..
11 Gennaio 2020 - 23:44- Visite:3973
Se Bonaccini corteggia indecisi. ..
La sfida sulla conquista degli indecisi si gioca con due strategie opposte: apertura di ..
10 Gennaio 2020 - 11:34- Visite:1195

Onoranze funebri Gibellini

Il Punto - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:58558
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:46261
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:28869
Regionali, primo confronto: ..
A Cartabianca Lucia Borgonzoni e Stefano Bonaccini protagonisti del primo faccia a faccia. ..
19 Novembre 2019 - 22:58- Visite:26264