GIFFI NOLEGGI
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliIl Punto

Elezioni Modena: l'importanza del voto moderato nonostante le Europee

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il gioco di squadra Negrini-Giacobazzi, supportato dalla presenza dell'onorevole Daniela Dondi (la donna che ha fatto la storia battendo la sinistra nel collegio di Modena) è l'unica freccia lasciata nella faretra del candidato sindaco


Elezioni Modena: l'importanza del voto moderato nonostante le Europee
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nonostante la mancanza di una rete civica, economica e temporale in grado di sostenere la candidatura a sindaco di Luca Negrini, a Modena provarci fino in fondo ad arrivare al ballottaggio è un dovere per il centrodestra. In assenza di finanziatori solidi, di accordi coi centristi di Azione e di copertura civica adeguata (lavoro che colpevolmente non è stato fatto dai vertici di Fdi, traino della coalizione), occorre sfruttare al massimo i due mesi e mezzo che separano dal voto in chiave puramente politica.

I veri punti di forza della coalizione, a dispetto dei limiti citati, oggi sono due.
Il primo è rappresentato dall'entusiasmo e dalla fiducia che, nonostante tutto, Negrini sta mettendo in campo, il secondo è la presenza di un'area moderata, guidata da Forza Italia, comunque in crescita sul piano nazionale, a differenza della crisi senza fine che sta vivendo la Lega.


Ecco allora che a Modena proprio sull'importanza del voto moderato il centrodestra dovrà puntare, valorizzando il ruolo di garanzia di Piergiulio Giacobazzi, unico esponente politico ad avere avuto il coraggio, nelle scorse settimane, di svelare senza tornaconti i meccanismi politici che hanno portato alle candidature in Emilia.

Il gioco di squadra Negrini-Giacobazzi, supportato dalla presenza dell'onorevole Daniela Dondi (la donna che è riuscita un anno fa nell'impresa storica di battere il centrosinistra nel seggio modenese), è l'unica freccia lasciata nella faretra del candidato sindaco.
Al momento però questa strategia per tentare la missione impossibile del ballottaggio contro la corrazzata di Mezzetti, regalando ai modenesi una alternanza che manca da 8 decenni, si scontra con l'esigenza di Fdi di portare voti al proprio candidato alle Europee (che si terranno insieme alle comunali), Stefano Cavedagna.

Un obiettivo che il gruppo del senatore Michele Barcaiuolo è stato chiamato a raggiungere con precisi target numerici e che risponde a indicazioni precise del leader regionale Galeazzo Bignami. Del resto il non aver costruito una squadra modenese solida in vista delle Regionali è stato certamente poco gradito al viceministro il quale ora su Cavedagna pretende comprensibilmente risultati.

Il problema è che il voto disgiunto Europee-comunali è ovviamente complesso da spiegare agli elettori e quindi Fdi cercherà di attirare al massimo anche sulla propria lista alle comunali i consensi, a scapito degli alleati moderati e di Forza Italia in primis. Un meccanismo che starà a Negrini spezzare anche per arginare la lista civica fuori dalla coalizione, pensata da Gianpiero Samorì e guidata dalla professoressa Modena.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
Voto a Modena: per il centrodestra ..
Perchè la Dondi non può certo essere accusata di essere una neofascista, non la si può ..
30 Marzo 2024 - 15:30
Modena, l'amore di Mezzetti: ..
La carezza di Mezzetti sul volto dei modenesi e dei loro bambini. Novella favola patinata ..
27 Marzo 2024 - 21:15
Voto a Modena, per Negrini ..
E con il partito di Conte pronto a una lista autonoma, il ballottaggio per Mezzetti sarebbe ..
25 Marzo 2024 - 17:00
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58