Lunedì 26 luglio ore 17,30 Modena
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Lunedì 26 luglio ore 17,30 Modena
articoliIl Punto

Festa Unità, il Pd è in crisi ma Ponte Alto resta luogo di incontro

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Pd in crisi, terza gamba di un Sistema-Modena e Emilia che per anni ha paralizzato la Regione, è e resta l'unico luogo capace di creare spazi vivi di dialogo


Festa Unità, il Pd è in crisi ma Ponte Alto resta luogo di incontro

Ieri sera a Ponte Alto ha preso il via la festa provinciale dell'Unità.  Per il Pd modenese e nazionale è il momento più difficile di sempre. Con il Governo giallo-verde forte di consensi a prescindere e sulla fiducia, i Dem a livello nazionale non hanno ancora tarato la propria identità sulle corde dell'opposizione, mentre a livello locale sono terrorizzati da una probabile sconfitta sia a in Regione che a Modena (ovviamente a condizione di uno sforzo unitario dell'opposizione).
Il clima insomma per il Pd non è dei migliori e lo abbiamo detto. 
Il Sistema che per 70 anni ha fuso potere politico, istituzioni e una fetta di mondo economico (escludendone con arroganza e strafottenza un'altra) sta crollando e sembra ormai tardi per qualsiasi disperata manovra di salvataggio.

Eppure l'impressione entrando nei padiglioni di Ponte Alto è ancora quella di un luogo di incontro vero che - nonostante tutto - nessun altro partito o Movimento è in grado di organizzare.
Al netto della banda, dei volontari ostentati (anche quelli immigrati), della solita retorica pomposa, la Festa dell'Unità di Modena resta un momento atteso e partecipato.
I primi dati sulle presenze verranno resi noti in questi giorni, ma pur senza boom, ieri sera vi era una discreta presenza di modenesi tra gli stand.

E i politici? Beh, anche i politici hanno fatto la loro parte. Un inizio con i sindaci vittoriosi alle ultime amministrative (per la prima volta esposti come specie in via di estinzione), Iacopo Lagazzi di Guiglia, Gian Domenico Tomei di Polinago e Monja Zaniboni di Camposanto, e poi chiacchiere con tutti. 
C'era l'ex presidente della Provincia e attuale presidente della società che dovrà realizzare la Bretella, Emilio Sabattini all'ingresso a consegnare il libretto col programma. C'erano i consiglieri regionali Luca SabattiniLuciana Serri e Giuseppe Boschini (corso via dopo il taglio del nastro), c'era il segretario provinciale Davide Fava con cravatta giallo pallido e fermacravatta dorato e l'ex deputato Davide Baruffi che si è fermato a cena all'Osteria dei due Ducati e poi un salto alla Capannina, dove a distribuire dolci e pasticcini con tanto di grembiule d'ordinanza c'era la consigliere comunale e presidente Città Sane Simona Arletti. E poi tanti sindaci Pd e tanti assessori.

Il Sistema sta crollando, Stefano Bonaccini e Giancarlo Muzzarelli (assente giustificato per ferie) non si sono fatti vedere al taglio del nastro, neppure il segretario regionale Paolo Calvano c'era, ma la Festa resta la Festa e sarebbe sbagliato banalizzarne la funzione.
Movimento 5 Stelle e Lega Nord probabilmente oggi insieme raccolgono circa il 40% dei consensi a Modena (forse ancor più in Regione) ma lo spirito di appartenza che la Sinistra ha creato nelle nostre terre, spirito di cui la Festa dell'Unità è simbolo, è lontano dai nuovi partiti di Governo (a Sassuolo il 14 e 15 settembre si terrà la Festa della Lega e vedremo quante saranno le affluenze e la qualità dei dibattiti, così come abbiamo visto le scarse affluenze e gli scarni dibattiti che hanno animato a maggio la Festa 5 Stelle a Formigine). Perchè il confronto e gli incontri politici (certo sempre meno partecipati e lo abbiamo registrato lo scorso anno) organizzati a Ponte Alto, restano una chimera per le forze giallo-verdi.

Insomma il Pd in crisi, terza gamba di un Sistema-Modena e Emilia che per anni ha paralizzato una fetta di cultura, economia e pensiero, è e resta ancor oggi l'unico luogo ancora capace di creare spazi vivi (al di là dei Social) di dialogo e di dibattito. E questo va riconosciuto. 

Giuseppe Leonelli



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:167689
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107999
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69672
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:64031
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63215
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:61191

Il Punto - Articoli Recenti
Pericolose contraddizioni di una ..
Lo sforzo impossibile di fare convivere green pass e liberi tutti, ultimo esempio del caos ..
20 Luglio 2021 - 08:35- Visite:984
'Via D'Amelio, dopo 29 anni non può ..
Cinzia Franchini: 'La zona grigia, la sfiducia nello Stato, gli ormai inutili riti ..
19 Luglio 2021 - 11:11- Visite:596
Dalla pandemia al pensiero unico: il ..
Un 'pensiero unico' amorfo, clientelare, ecumenico, che cerca di difendere il potere ..
18 Luglio 2021 - 15:33- Visite:1022
Modena, coscienza critica imbalsamata..
Tutto è piallato dal mainstream pensiero in un mescolone tra l'elogio dello sviluppo e ..
14 Luglio 2021 - 18:34- Visite:2247
Il Punto - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:64810
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi ..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63215
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0:..
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38- Visite:34517
Decreto antivirus demolito in 12 ore:..
Nessun limite agli spostamenti, treni regolari in ingresso e uscita, deroga dopo le 18 per i..
08 Marzo 2020 - 22:41- Visite:29726