Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliIl Punto

Liste Pd, triplo schiaffo a Modena: inutile il sacrificio di Cuperlo

La Pressa
Logo LaPressa.it

E ora votate Pd! Al posto di Cuperlo, ritiratosi da Sassuolo per lasciare spazio a un candidato locale, Renzi ha paracadutato il ministro Claudio De Vincenti


Liste Pd, triplo schiaffo a Modena: inutile il sacrificio di Cuperlo

E ora votate Pd! Votate Pd, perchè così avrebbe fatto il babbo, lo zio, il nonno.... Votate pure Pd illudendovi che questa roba qui, questo pastrocchio fatto di nomi e nomignoli, di appoggi economici da tutelare, di trasformismo e di valori calpestati sia ancora una roba vagamente di sinistra. 
Votate Pd a Modena... Diranno in campagna elettorale il segretario Fava e il sindaco Giancarlo Muzzarelli. Lo diranno nonostante tutto. Nonostante il triplo schiaffo al territorio consumatosi in questi due giorni. Perchè gli interessi sono ancora troppo forti, il Sistema va salvato nonostante tutto.
Ma ora che le liste sono definitive (Matteo Renzi le ha pubblicate all'una di notte sul sito Pd) il paradosso è sotto gli occhi di tutti e per Modena è arrivato il terzo schiaffo, la beffa finale.

Al posto di Gianni Cuperlo che si era sfilato dall'uninominale di Sassuolo per lasciare posto a un candidato del territorio, ricevendo così l'applauso del segretario provinciale Davide Fava, Renzi ha paracadutato il ministro Claudio De Vincenti, uno degli esclusi eccellenti della prima lista. Alla faccia del territorio, del sacrificio e delle belle parole di Davide Fava.
Del resto poco cambia, fuori tutti i candidati nuovi scelti dal Pd provinciale (a partire da Francesca Maletti), non riconfermato Davide Baruffi e avanti Giuditta Pini, Stefano Vaccari, Matteo Richetti e Edoardo Patriarca (per lui il seggio sicurissimo del Senato al posto del reggiano Andrea Rossi). E il collegio sicuro di Modena centro resta alla ex berlusconiana Beatrice Lorenzin.
E il definitivo colpo di De Vincenti fa seguito ai due schiaffi precedenti.

Quello al segretario provinciale che con tanta cura aveva composto una lista di nomi ad hoc per compiacere il sindaco Muzzarelli e infastidire Matteo Richetti (chissà che l'aver trasformato Modena in terra di conquista non sia una sua ripicca...) e quello a Francesca Maletti che si era abbandonata al Sistema (dopo averlo criticato duramente nel 2014 alle Primarie) per un posto in Parlamento. 
Tre schiaffi che metterebbero ko chiunque, ma non i vertici Pd di Modena. Loro incassano le critiche, anche feroci sui social, e vanno avanti: votate Pd! Votateci e porteremo per voi in Parlamento la ex berlusconiana Lorenzin, altro che Casini a Bologna. Qui, sotto la Ghirlandina, si fanno le cose in grande!

Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Giuseppe Leonelli
Giuseppe Leonelli

Direttore responsabile della Pressa.it.
Nato a Pavullo nel 1980, ha collaborato alla Gazzetta di Modena e lavorato al Resto del Carlino nelle redazioni di Modena e Rimini. E' stato ..   Continua >>


 
 

Onoranze funebri Simoni

Il Punto - Articoli Recenti
Modena insicura e in declino, ma il ..
Un quadro inquietante che viene sottovalutato e sminuito nella sua gravità dalla ..
21 Novembre 2022 - 07:37
Modena, opposizione mai così ..
Nonostante questa divisione, la sfida alla quale l'opposizione è chiamata è proprio quella..
17 Novembre 2022 - 18:06
Voto Modena, al via grandi manovre: ..
Al momento le tre gambe della coalizione si stanno muovendo in modo autonomo. I nomi sono ..
15 Novembre 2022 - 17:03
Medici no vax più pericolosi per i ..
Asserire che i no vax siano maggiormente pericolosi per i pazienti degli altri non trova ..
06 Novembre 2022 - 13:19
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58