L'Italia corre ad armarsi: ora al Pd dei 'buoni' il Papa non piace più
e-work Spa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliIl Punto

L'Italia corre ad armarsi: ora al Pd dei 'buoni' il Papa non piace più

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sui giornali d'area le dichiarazioni del Papa vengono ridotte a notizia breve e tutto finisce nella melassa indistinta della retorica del pacifismo armato


L'Italia corre ad armarsi: ora al Pd dei 'buoni' il Papa non piace più
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Una pazzia l’aumento della spesa per le armi al 2%, mi sono vergognato'. Papa Francesco non poteva essere più chiaro, due giorni fa all’incontro promosso dal Centro Femminile Italiano.
Parole che non ammettono replica, interpretazioni, dubbi. Il Papa dice l'ovvio, dice quello che la Costituzione italiana da sempre grida in modo cristalliano all'Articolo 11 con quel 'ripudia la guerra', ribadisce la lezione tanto dirompente quanto banale di Tolstj, che 'non si può asciugare l'acqua con l'acqua, non si può spegnere il fuoco con il fuoco'.
Il Papa non parla solo da uomo di fede, da guida del mondo cattolico, ma da uomo di buonsenso. Parla il Papa, ma il mondo di centrosinistra a guida Pd che da sempre lo aveva preso a vessillo delle proprio crociate di 'bontà', lo ignora.

In prima fila nella scelta di sostenere il Governo Draghi nella nuova corsa agli armamenti e nell'interventismo ('anche militare') in Ucraina, il partito di Letta fa finta di nulla. 



Il partito che ha tacciato come 'pifferaio di Putin' il professor Orsini (sopra il post di Andrea Romano), censurando ogni pensiero complesso e critico, e che ha difeso la scelta de La Stampa di auspicare l'assassinio di Putin, procede come se nulla fosse. Sui giornali d'area le dichiarazioni del Papa vengono ridotte a notizia breve e tutto finisce nella melassa indistinta della retorica del 'pacifismo armato'.
Il Papa intervistato da Fabio Fazio, sacerdote del pensiero corretto, citato in ogni occasione dall'area cattolica della sinistra, ora diventa improvvisamente pietra di scandalo quando mostra, come il bimbo di Andersen, che l'imperatore è nudo.

Nudo nella sua ipocrita bontà, nudo nelle sue vesti candide che nascondono armi nere. Perchè tacciare il Papa di essere filo-Putin sarebbe davvero troppo, fare al Papa la solita lezione dell'aggressore e dell'aggredito (vera ma come è vera sempre, in ogni guerra) sarebbe troppo, allora meglio ignorare e andare oltre.
Eccoli qui i 'buoni' che fanno gridare alla 'follia' e allo 'scandalo' Papa Francesco. Ma nulla cambia. Draghi, l'ex cavaliere indomito chiamato a salvare l'Italia, spiega con compassata freddezza che armarsi è una esigenza. E così sia. E noi a chiederci ancora, inseguendo una chimera, da quando il trasformismo è diventato un'esigenza.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Muore Papa Giovanni XXIII: 3 giugno 1963
Accadde oggi
03 Giugno 2024 - 07:33
E il Papa chiede scusa per la 'frociaggine'
Mondo
28 Maggio 2024 - 18:09

Il Punto - Articoli Recenti
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
Modena, il Pd ostenta sicurezza ma il ballottaggio è possibile
Intanto Luca Negrini non alza il livello dello scontro e non reagisce personalmente alle ..
06 Giugno 2024 - 10:26
Voto a Modena, Mezzetti perde la 'gentilezza': la destra torna ad essere il 'nemico'
Addirittura una destra locale tratteggiata come colpevolmente e consapevolmente ..
04 Giugno 2024 - 07:51
Voto a Modena: rischio del cambiamento e certezza della conservazione
Conservare un sistema che si conosce o cambiarlo accettando il rischio. Questo è il bivio. ..
01 Giugno 2024 - 14:39
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58