La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliIl Punto

M5S, l'ammutinamento da un partito che ha tradito se stesso

Data: / Categoria: Il Punto
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Nelle Terre dei Castelli lasciano gli storici attivisti M5S. Ma i due sottosegretari e i parlamentari non si scompongono e nemmeno partecipano alle riunioni


M5S, l'ammutinamento da un partito che ha tradito se stesso

Il Movimento 5 Stelle è questa roba qua per dirla con Bersani.  A Modena L'addio di Roberto Monfredini e il quasi addio di Filippo Gianaroli (ai quali probabilmente si uniranno altri attivisti e consiglieri delle Terre dei Castelli) lo dimostra.
Il M5S è un partito che si può permettere, senza nemmeno scomodarsi per ascoltarne le ragioni, di perdere uomini preparati che per anni hanno lavorato in modo gratuito alla causa. Un partito che non ha segretari sul territorio, ma capi da temere, che vive di chat segrete e di votazioni altrettanto segrete. Un partito cresciuto sul mito delle rendicontazioni, ora ferme a febbraio e mai omogeneizzate (con eletti che restituivano 10 e altri 3 senza spiegazioni e motivi chiari), e sulla caccia alla spia interna, all'infiltrato Pd, alla lotta tra chi è più talebano e che ora si trova alleato alla Lega (quella un tempo condannata, quella dei diamanti e di Bossi...).
Il Movimento 5 Stelle è questa roba qua e non basta dire che 'il Movimento vuole cambiare l'Italia e non se stesso', perchè come si gestisce il dibattito democratico al proprio interno è lo specchio di come si amministra il Paese.

Nessuna critica aprioristica, in fondo va bene così.

Il Pd nel nostro territorio complessivamente ha fatto peggio. Ma ci ha messo 70 anni. Ha governato per 70 anni e creato una rete di legami in un triangolo deprimente tra istituzioni, partito, una fetta di economia (e mettiamoci pure una fetta di Procura) che ha bloccato un intero sapere e imposto una triste uniformità di pensiero. Vero. Ma nel denunciare il falso teatrino dell'ascolto e il mito posticcio della partecipazione al dibattito, il M5S non si è preoccupato di costruire un modello di partecipazione alternativo: ha semplicemente imposto un contropensiero unico.
Un contropensiero fintamente condiviso sulla piattaforma di Rousseau dove a comandare è la paura di essere registrati da telecamere nascoste e dove nella nostra Regione a fare da capopopolo, pur senza una investitura formale, è un consigliere comunale di Bologna, tale Massimo Bugani, amico di Grillo e socio dell'associazione Rousseau.

Oggi da tutto questo Roberto Monfredini, un veterinario di Castelvetro che dal M5S non ha ottenuto nulla economicamente, ha deciso di staccarsi. Aveva creduto nei valori di rottura del Movimento e si era speso per quello. Interrogazioni, accessi atti, analisi di terreni, esposti. A cosa è servito? A nulla.
A constatare che quel che conta è arrivare a un posto da 5-6-7-10mila euro, dimostrare che ne vale un po' meno, perchè si restituisce un po' di roba, e obbedire ai dicktat. E allora Monfredini ha detto basta. Lo ha fatto da uomo libero, come afferma il suo ex compagno di partito Gianaroli. Ha provato a confrontarsi all'interno del partito, ma non essendoci partito nessuno si è presentato nè i parlamentari, nè i sottosegretari modenesi, nè i consiglieri regionali (a dirlo è lo stesso Gianaroli). Così Robero Monfredini si è ritrovato a confrontarsi con lo specchio di casa. E lo specchio, per alcuni, non mente. Ha salutato tutti e ha lasciato un biglietto sul tavolo: 'preferisco vivere'. Chi resta dentro ora insulta e denigra. Funziona così, come coi Testimoni di Geova: se lasci sei fuori, se critichi sei di destra, un po' fascista o indispettito per qualche motivo. E anche il saluto ti viene tolto.
Ma la libertà ha un prezzo. A volte caro. A volte carissimo.

Chi vuole paghi, chi non vuole la lasci in attesa dei saldi. Come dicevamo, in fondo va bene così. E un coro di 'onestà' si levi dai manichini della curva sud.

Giuseppe Leonelli


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:43809
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:33031
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:32230
'Rifiuti Spilamberto, l'ipocrisia della raccolta differenziata'
La Provincia
23 Ottobre 2017 - 10:12- Visite:17065
Lo staff Casaleggio sbarca a Palazzo Chigi. Costo? 1,5 milioni
Politica
13 Agosto 2018 - 13:26- Visite:14199
Il bluff del biometano: gli impianti che di 'bio' non hanno nulla
Oltre Modena
26 Ottobre 2017 - 17:59- Visite:12554
Il Punto - Articoli Recenti
Il Modena vince e raddrizza la stagione:..
Il pomeriggio perfetto per il Modena: la squadra di Bollini batte l'Adrense..
18 Aprile 2019 - 20:48- Visite:352
Il vescovo di Modena: 'Pasqua, il ..
Il messaggio pasquale 2019 del vescovo di Modena-Nonantola Erio Castellucci
15 Aprile 2019 - 13:26- Visite:241
Dossieraggio, Vernole (Lega): 'Io ..
Vernole, non indagato, a Simone Morelli: 'Sì, certo fammi avere tutto che ..
06 Aprile 2019 - 19:55- Visite:2424
Bonacini-Sghedoni, l'accordo salta: ..
Bonacini ha iniziato un dialogo con il presidente di Reggio Audace Luca ..
05 Aprile 2019 - 17:51- Visite:3163

Contattaci

Il Punto - Articoli più letti


Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla ..
La Coop utilizza l’intero patrimonio dei soci più una parte del debito ..
15 Agosto 2018 - 10:36- Visite:53267
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del..
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, ..
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:38314
Voragine Coop Alleanza 3.0: plusvalenze ..
L'operazione finanziaria che ha trasformato gli immobili in titoli quotati ..
09 Maggio 2018 - 14:47- Visite:22235

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci