Modena, abbandono rifiuti: da Comune gogna da Grande Fratello. E gli altri reati?
e-work Spa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliIl Punto

Modena, abbandono rifiuti: da Comune gogna da Grande Fratello. E gli altri reati?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Certamente la diffusione dei fotogrammi di gente semi-riconoscibile sul sito istituzionale del Comune, non è stata decisa per coprire gli oggettivi problemi legati al nuovo servizio porta a porta messo in campo da Hera. Sicuramente è un caso...


Modena, abbandono rifiuti: da Comune gogna da Grande Fratello. E gli altri reati?
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'È mercoledì 8 febbraio 2023, l’utilitaria arriva in via delle Suore a Modena e si ferma proprio davanti ai cassonetti dell’isola ecologica. L’autista scende e scarica dal bagagliaio quello che potrebbe essere un imballaggio in plastica o legno, stretto e lungo un paio di metri, che abbandona, appoggiandolo con cura sul fianco del cassonetto insieme ad alcuni secchi di materiali edili. Poi risale in auto e se ne va'.
E ancora: 'a giugno 2022, una donna scarica da un furgoncino in sosta davanti all’isola ecologica diversi grossi sacchi di rifiuti indifferenziati che abbandona tra i cassonetti evitando di pagare la tariffa ma incorrendo nella sanzione grazie alla lettura della targa del furgoncino'. E ci sono 'persone che, magari perché hanno sbagliato il giorno del conferimento o non aspettano il ritiro da parte di Hera, e allora abbandonano in strada i sacchetti blu e gialli della carta e della plastica.

Come accaduto il 6 febbraio a Cognento, dove è già attiva la raccolta porta a porta per la carta e la plastica. Un abbandono che, anche in questo caso, è stato ripreso dalla telecamera'.

A condannare alla gogna mediatica questi 'pericolosi' cittadini è proprio il Comune di Modena che ieri con un comunicato stampa ha diffuso ben 8 fotogrammi di tali comportamenti. Targhe e volti cancellati, ma gli elementi di riconoscimento ci sono, a partire dalla data precisa, dal luogo o dal vestiario dei protagonisti dei fotogrammi.
Sia chiaro, nessuno giustifica l'abbandono dei rifiuti. Ci mancherebbe. E' un comportamento incivile ed è giusto sanzionarlo. Anche se la gestione della raccolta differenziata fa acqua da tutte le parti, l'immondizia non si abbandona per strada. Detto questo è giusto diffondere le immagini di cittadini colpevoli di questi atti?

Una così puntigliosa analisi di targhe e volti dei cittadini che abbandonano immondizia viene applicata anche per gli altri reati? A Modena viene rubata una bicicletta ogni battito di ciglia. Con le telecamere piazzate in città quanti di questi ladri sono stati filmati, rintracciati e multati? Quanti ladri di appartamento sono stati fermati grazie all'ausilio del Grande fratello che tutto vede? 
L'impressione è che lo sforzo dedicato agli abbandoni di immondizia sia leggermente sovradimensionato rispetto ai problemi di sicurezza che gravano su Modena. Un po' come quando si usavano i droni per multare i rider ai 'bei' tempi della pandemia. Ma forse è solo una impressione, certamente la diffusione dei fotogrammi di gente semi-riconoscibile sul sito istituzionale del Comune, non è stata decisa per coprire gli oggettivi problemi legati al nuovo servizio porta a porta messo in campo da Hera, con tanto di indicazioni ufficiali di depositare sacchi del pattume nelle aiuole. Sicuramente è un caso.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
L’amore può tutto, l’ideologia di parte no
Gli attacchi al governo, i toni divisivi usati dal sindaco in fascia tricolore come macchia ..
26 Maggio 2024 - 23:57
Mail dipendenti usata per spot: Mezzetti ha avuto il coraggio di sfidare la macchina comunale
Il candidato Pd attacca: 'Necessità di definire un miglior equilibrio tra trasparenza ..
20 Maggio 2024 - 18:31
Voto a Carpi, il possibile flop di Azione inquieta Righi
Non solo, la campagna elettorale di Righi è saldamente nelle mani dei soliti noti, seppur ..
18 Maggio 2024 - 12:58
Modena, la campagna elettorale del fair play (forse troppo)
Mezzetti ha da guadagnare maggiormente da questa campagna elettorale 'soft'. Per questo, ..
15 Maggio 2024 - 07:03
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58