GIFFI NOLEGGI
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
articoliIl Punto

Modena, altro che orologio del clima: appendere in Consiglio gigantografia dell'inceneritore

La Pressa
Logo LaPressa.it

La fonte singola di inquinamento più potente della città è - per precisa volontà politica locale - accesa 24 ore al giorno e 350 giorni all'anno


Modena, altro che orologio del clima: appendere in Consiglio gigantografia dell'inceneritore
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Valutare l’installazione di un “orologio del clima” nella sala del Consiglio comunale e in altri luoghi della città, per contribuire a responsabilizzare amministratori e cittadini sul tema del riscaldamento globale'. È la richiesta del Consiglio comunale di Modena che, nella seduta di giovedì scorso, ha approvato l’ordine del giorno sull’installazione di un “climate clock” proposto da Europa Verde-Verdi, Sinistra per Modena e Modena Civica. Voto contrario di Fratelli d’Italia, astenuto il gruppo di Lega Modena. Ricordiamo che “Climate Clock” è un progetto internazionale che invita a installare un orologio climatico in città, scuole e altri spazi di comunità, come già accaduto a New York, Berlino e Roma.

Tutto bene, certo. Ma forse nel contesto modenese, più che uno sterile orologio sul quale non si può incidere minimamente occorrerebbe appendere nella sala del Consiglio comunale una gigantografia dell'inceneritore di Modena.

La fonte singola di inquinamento più potente della città è - per precisa volontà politica locale - accesa 24 ore al giorno e 350 giorni all'anno. Il grande camino gestito da Hera brucia ogni anno 240mila tonnellate di immondizia e su questo il governo del territorio può incidere anche da domani, da ieri se volesse.

Il sindaco di Modena non può cambiare le politiche internazionali sull'ambiente, non può imporre la conversione all'elettrico, non può azzerare la produzione di plastica, non può incidere sulla riduzione dell'uso di acqua nelle fabbriche, ma può spegnere domani l'inceneritore di Modena. Può farlo e non lo fa. Non lo fa nonostante quel camino sia stato costruito nel territorio più inquinato d'Europa, nonostante le conseguenze devastanti delle polveri sottili sulla salute dei cittadini, nonostante le malattie, i tumori, che colpiscono la popolazione a causa della pessima qualità dell'aria.

Certo, a Modena l'aria è irrespirabile non per colpa dell'inceneritore, ma per colpa di una conformazione geografica sulla quale non si può fare nulla. Rendere Modena montuosa è impossibile, ma evitare di contribuire all'inquinamento del catino padano si può fare.

Per questo serve una gigantografia dell'impianto di via Cavazza e non un orologio in Consiglio comunale. Una gigantografia per ricordare a tutti, soprattutto ai 5 Stelle pronti ad allearsi col Pd alle elezioni di giugno, che un'altra strada rispetto all'incenerimento è davvero possibile. Al di là delle chiacchiere. Che i dividendi garantiti da Hera al Comune non salvano nessuno. Che quel camino, che per la metà brucia rifiuti da fuori provincia, si può spegnere per sempre. Non nel 2034, ma oggi.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
Voto a Modena: per il centrodestra ..
Perchè la Dondi non può certo essere accusata di essere una neofascista, non la si può ..
30 Marzo 2024 - 15:30
Modena, l'amore di Mezzetti: ..
La carezza di Mezzetti sul volto dei modenesi e dei loro bambini. Novella favola patinata ..
27 Marzo 2024 - 21:15
Voto a Modena, per Negrini ..
E con il partito di Conte pronto a una lista autonoma, il ballottaggio per Mezzetti sarebbe ..
25 Marzo 2024 - 17:00
Elezioni Modena: l'importanza del ..
Il gioco di squadra Negrini-Giacobazzi, supportato dalla presenza dell'onorevole Daniela ..
24 Marzo 2024 - 11:37
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58