Modena, il Pd scopre la paura di perdere. Così iniziano le retromarce
e-work Spa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliIl Punto

Modena, il Pd scopre la paura di perdere. Così iniziano le retromarce

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non sa il Pd che la paura di perdere le elezioni è uguale e contraria a quella che ha il centrodestra di vincerle, le elezioni. Meglio mantenere il segreto


Modena, il Pd scopre la paura di perdere. Così iniziano le retromarce
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Prima è stata la volta del tema sicurezza. Messo in soffitta il desiderio di minimizzare il problema, il Pd e la giunta Muzzarelli hanno iniziato a levare un grido d'aiuto. Così le baby gang sono divenute da gruppo di innocui 'smandruppati' per citare Muzzarelli ad allarme sociale vero e proprio da collegare inevitabilmente al tema dei minori stranieri non accompagnati (di ieri le parole di Carpentieri). Certo, il dito è puntato contro il governo, perchè battersi il petto sarebbe troppo mistico, ma comunque la svolta è reale.

Così, dopo la sicurezza è toccato al tema dei rifiuti. Da intransigenti fautori del porta a porta totale, fossanche finestra a finestra, cuccia del cane a cuccia del cane, gli amministratori Dem hanno pensato bene di annunciare la 'fase 2'.

Tradotto: tornano i cassetti dei rifiuti qua e là e si aumentano i passaggi di raccolta da parte di Hera. Come chiedevano le opposizioni.
Ma non basta. Non c'è due senza tre e alla fine il Partito Democratico si è esibito nella più spettacolare delle piroette. Roba da far impallidire Roberto Bolle. La Bretella Campogalliano-Sassuolo da punto fermo della pianficazione infrastrutturale provinciale è divenuta 'un'opera che non fa gli interessi di Modena' per citare sempre il pasdaran Dem Carpentieri. Una frase che ha scosso perfino il presidente Emilio Sabattini (che guida la società chiamata a realizzare la Bretella) noto dalle Alpi alle Piramidi per il suo aplomb inglese.



Insomma il quadro appare chiaro.

Il Pd a pochi mesi dalle elezioni 2024, ancora in bilico sulla scelta del nome da candidare per raccogliere la successione di Muzzarelli (Bortolamasi resta in pole, ma Bosi spinge cercando accordi da fantadalema con la Maletti), scopre di nutrire un sentimento nuovo, inaspettato nella Modena monocolore da 80 anni: la paura di perdere.
Ha paura di perdere il Pd e la paura, come noto, toglie lucidità. Fa far cose strane. Di qui tutte queste incredibili giravolte nel disperato tentativo di ingraziarsi l'elettorato (sui rifiuti), di scaricare sul Governo le proprie ataviche responsabilità (sulle baby gang e sui minori stranieri non accompagnati) e di cercare una indispensabile alleanza coi 5 Stelle, primi fautori del No alla Bretella.
Non sa il Pd che la paura di perdere le elezioni è uguale e contraria a quella che ha il centrodestra di vincerle, le elezioni. Meglio mantenere il segreto. Da entrambe le parti.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
Barcaiuolo non ha perso: con le preferenze ha allontanato Dondi e Rossini
A Modena Pulitanò con oltre 800 preferenze doppia Daniela Dondi – candidata appositamente..
11 Giugno 2024 - 17:20
Sassuolo, Carpi, Modena: tracollo centrodestra, ma si fa finta di nulla
In Fdi nessun mea culpa sull'aver lasciato solo Negrini. La sua colpa? Averci creduto: grave..
11 Giugno 2024 - 12:18
Modena: il Pd ha stravinto, ma Negrini non meritava di restare solo
A Negrini non avevano detto tutto e ora, all’apparir del vero, il rischio è quello di ..
10 Giugno 2024 - 19:48
Europee a Modena, il valzer preferenze: male Fdi e Cavedagna incassa meno del previsto
A Modena prende solo poco più della metà delle preferenze che Bignami avrebbe chiesto a ..
10 Giugno 2024 - 11:52
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58