Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliIl Punto

Post Muzzarelli, ormai c'è l'accordo Pd: è Bortolamasi il predestinato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Pare che nel braccio di ferro tra Guerzoni e Bortolamasi l'abbia spuntata il secondo, ottenendo pure la benedizione di Muzzarelli


Post Muzzarelli, ormai c'è l'accordo Pd: è Bortolamasi il predestinato

E' passato poco più di un anno da quando Giancarlo Muzzarelli aveva lanciato l'idea delle primarie per individuare il suo successore nel 2024 alla guida di Modena (qui). In un anno molte cose sono cambiate e oggi, alla vigilia del voto alle Politiche del 25 settembre, lo scenario in piazza Grande per il 'dopo-Giancarlo' è ben diverso.
Sia chiaro, Muzzarelli continua ad essere il deus ex machina della politica Pd (il segretario solierese Roberto Solomita non può competere con il sindaco all'ombra della Ghirlandina), ma a quanto pare il primo cittadino sembra aver accettato di chiudere un patto di ferro con l'unico suo vero 'competitor' sul territorio. Vale a dire il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.
Come noto Muzzarelli, pensando alla sua eredità politica, avrebbe voluto promuovere il suo capo di Gabinetto Giulio Guerzoni, una figura, quella del figlio dello storico deputato Ds, alla quale però Bonaccini contrapponeva l'attuale assessore alla cultura Andrea Bortolamasi.
In mezzo le velleità degli assessori Andrea Bosi e Ludovica Carla Ferrari con Stefano Vaccari sullo sfondo.
Ebbene con Vaccari candidato in un collegio blindato e con le valigie di nuovo pronte per Roma, pare che nel braccio di ferro tra Guerzoni e Bortolamasi l'abbia spuntata il secondo, ottenendo pure la benedizione di Muzzarelli.
Già capo della segreteria di Bonaccini, già responsabile marketing del Csi, il veto su Bortolamasi del sindaco di Modena pare sia stato tolto sull'altare di uno stop all'attivismo del mondo cattolico in casa Dem e in particolare delle ambizioni romane della consigliera regionale Francesca Maletti, ex avversaria di Muzzarelli alle Primarie di 8 anni fa. Il ragionamento sarebbe chiaro: va bene concedere all'area semi-centrista e bonacciniana la candidatura a sindaco di Bortolamasi, ma poi i cattolici non devono chiedere altro e la Maletti rimetta nel cassetto le sue mire al di là delle Due Torri.
In tutto questo, come sempre, il centrodestra sta a guardare. Ancora lontana infatti una sintesi tra Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia per l'individuazione di un candidato sindaco. Al momento il nome che circola con più insistenza è quello dell'ex comandante della polizia locale Claudio Malavasi, gradito a Forza Italia e Lega, ma ai meloniani, oggi registi senza rivali della coalizione, questa sintesi appare tutt'altro che gradita.
Giuseppe Leonelli



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Il Punto - Articoli Recenti
Dalla Von der Leyen un attacco alla ..
Oggi la democrazia italiana appare per quello che è: un cartonato a due dimensioni che ..
23 Settembre 2022 - 18:55
La propaganda elettorale dal balcone ..
Dalla pagina Facebook da sindaco, invita a partecipare all'evento di chiusura della campagna..
22 Settembre 2022 - 14:01
Il Credo storpiato di Salvini: ..
Di quella energia, pur disillusa, oggi cosa resta? Esattamente quale sarebbe il 'Credo' ..
22 Settembre 2022 - 11:33
Modena, qui partito e istituzioni ..
A 10 giorni dal voto nazionale quello tenutosi ieri sera è stato un incontro utile a ..
14 Settembre 2022 - 11:01
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in ..
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i ..
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non ..
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super ..
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58