Profughi Ucraina, solo il 35% è vaccinato e quasi nessuno ha terza dose
VLP Events
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliIl Punto

Profughi Ucraina, solo il 35% è vaccinato e quasi nessuno ha terza dose

La Pressa
Logo LaPressa.it

Eppure oggi in Italia è impedito l'accesso ai luoghi di lavoro anche a coloro che non hanno fatto la dose booster


Profughi Ucraina, solo il 35% è vaccinato e quasi nessuno ha terza dose
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Mentre in Italia continua la discriminazione nei confronti degli over 50 ai quali senza super green pass è impedito di lavorare, ci apprestiamo ad accogliere profughi in fuga dalla guerra in Ucraina la maggior parte dei quali non è vaccinato. In Ucraina solo il 35% dei cittadini ha infatti fatto una inoculazione da vaccino anti-Covid, mentre i vaccinati con dose booster sono l'1.7%.
La curva epidemica in Ucraina non è stata molto differente da quella italiana, ma come in molti Paesi dell'Est i cittadini non hanno voluto vaccinarsi.

Ora, è evidente che l'accoglienza dei profughi non deve assolutamente essere vincolata all'aver effettuato una vaccinazione. Sarebbe inumano e incivile. Nessun virologo e nessun politico si permette - e ci mancherebbe - di etichettare costoro come 'sorci' o come 'untori'.


Ma, se così stanno le cose, e le cose stanno così, allora si elimini immediatamente (non il 15 giugno, ma subito) la norma che impedisce ai lavoratori senza super green pass di lavorare. Così come la norma che discrimina ragazzini di 12 anni ai quali è vietato finanche salire su un bus. Oggi in Italia, ricordiamo, è impedito l'accesso ai luoghi di lavoro anche a coloro che non hanno fatto la dose booster. I non vaccinati del nostro Paese sono stati accusati delle peggior cose, 'di far morire' addirittura, per citare il premier Draghi. E parallelamente accogliamo profugli Ucraini che nel 98,3% dei casi non ha la terza dose.

I livelli di tensione sociale sono altissimi e simili inquità se fino a oggi erano ingiuste e orribili, oggi possono provocare una rabbia sociale ingestibile. Il diritto al lavoro non si tocca, è scritto nell'articolo 1 della Costituzione, così come non si tocca il dovere di uno stato di accogliere coloro che scappano da una Guerra.
E' tempo di tornare umani, se vogliamo tentare di dare testimonianza di umanità che possa cancellare lo spettro di un potenziale conflitto mondiale.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Mirandola, il Comune adotta una famiglia ucraina
Politica
05 Aprile 2024 - 13:58
È andata così
Le Vignette di Paride
02 Aprile 2024 - 18:07

Il Punto - Articoli Recenti
Venturelli e Zanca assessori e guide di partito: Mezzetti smentito
Evidentemente le parole del nuovo primo cittadino alle orecchie dei suoi assessori contano ..
10 Luglio 2024 - 19:37
Modena: Azione sotto le aspettative, ma Zanca vince in strategia
Il commissario del partito di Calenda di meriti storici ne ha di certo, ma in queste ..
09 Luglio 2024 - 23:08
Modena, Solomita lascia: a lui non mancherà il Pd ma al Pd mancherà lui
Solomita nella sua gestione ha certamente usufruito dell’appoggio di Bonaccini e Baruffi, ..
07 Luglio 2024 - 19:59
Modena, virata a sinistra di Mezzetti: l'opposizione ringrazia
Ma per costruire le basi di qualcosa di nuovo occorre capire cosa si è sbagliato, ..
03 Luglio 2024 - 09:18
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58