Voto a Carpi, ma come può parlare la Arletti di risultato storico?
  Villa La Personala
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
  Villa La Personala
articoliIl Punto

Voto a Carpi, ma come può parlare la Arletti di risultato storico?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non sembra proprio un risultato storico quello dell' Arletti, nonostante abbia portato a Carpi esponenti nazionali come il viceministro Galeazzo Bignami


Voto a Carpi, ma come può parlare la Arletti di risultato storico?
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Risultato storico del centrodestra a Carpi? Senza troppi preamboli partiamo dai numeri: Fratelli d'Italia, nonostante abbia espresso il candidato a sindaco Annalisa Arletti, dalle europee alle comunali perde quasi 1'000 voti, da 7'795 a 6'836. Se non fosse stato per l'ottimo risultato personale di Federica Carletti, di Federica Boccaletti - che fece, lei sì, un risultato storico nel 2019 portando il PD al ballottaggio e che comunque pesca in area Lega, essendo di fatto un oggetto estraneo in Fdi, e di Pietro Santonastasio - i cui voti sono un pacchetto personale che negli anni s'è portato appresso - FdI ne avrebbe persi ben di più. Non sembra proprio un risultato storico quello dell'Arletti, nonostante abbia portato a Carpi esponenti nazionali come il viceministro Galeazzo Bignami e il sottosegretario Wanda Ferro.

E per fortuna che ci sono stati l'inatteso exploit di Forza Italia - che grazie a candidati indipendenti come Luca Lamma e fuoriclasse come Michele De Rosa guadagna pure rispetto alle europee - e il suicidio di Carpi Futura - che al di là di inutili analisi politiche ha semplicemente perso l'appoggio dei giornali e di lobby e potentati fra sacro e profano, altrimenti il risultato sarebbe stato ancora peggiore.
Alle elezioni si vince e si perde ed è vero che solo presentandosi in stazione si può prendere il treno. Ma quando il capotreno è il marito della candidata, Michele Barcaiuolo, è difficile credere che tutto sia stato fatto scegliendo il meglio del meglio per vincere queste elezioni, e non guardando solo e esclusivamente alle imminenti regionali.
Perchè parlare di 'risultato' storico davanti a una sconfitta di queste proporzioni, non fare nessun tipo di autocritica, significa dire a tutto l'elettorato del centrodestra, a tutti coloro che auspicano una alternanza, che il massimo che si può ottenere è questo: una debacle al primo turno con 25 e passa punti di scarto. Significa dire che non è questa volta che è andata male, ma che andrà sempre male. Che il centrodestra non ha perso, ma è ontologicamente perdente rispetto al centrosinistra. Significa, in fondo, togliere la stessa speranza.
Magath

Magath Ing
Magath Ing

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul direttore della te..   Continua >>


Mivebo

Il Punto - Articoli Recenti
Regionali, Pd: Muzzarelli punta al bersaglio grosso, assessorato alla sanità
Intanto in casa Pd preme Ludovica Carla Ferrari, forte di un possibile ticket col sindaco ..
17 Luglio 2024 - 20:52
Regionali, De Pascale contro Ugolini: il Pd deve far dimenticare la fuga di Bonaccini
Bonaccini, come tutti ricordano, aveva promesso non più di un anno fa che sarebbe rimasto ..
13 Luglio 2024 - 13:30
Venturelli e Zanca assessori e guide di partito: Mezzetti smentito
Evidentemente le parole del nuovo primo cittadino alle orecchie dei suoi assessori contano ..
10 Luglio 2024 - 19:37
Modena: Azione sotto le aspettative, ma Zanca vince in strategia
Il commissario del partito di Calenda di meriti storici ne ha di certo, ma in queste ..
09 Luglio 2024 - 23:08
Il Punto - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58