GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Modena, atti persecutori e rapina: braccialetto elettronico per un 24enne

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’uomo aveva iniziato a contattarla di continuo, a mandarle messaggi, ad appostarsi nei luoghi da lei frequentati fino a danneggiarle cose di proprietà


Modena, atti persecutori e rapina: braccialetto elettronico per un 24enne
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ieri mattina i carabinieri hanno dato esecuzione a un provvedimento coercitivo, emesso dal Gip del Tribunale di Modena nei confronti di un 24enne, con cui è stata disposta la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, con contestuale l’applicazione del dispositivo di controllo elettronico.

L’indagato, autore di reiterate condotte moleste, aveva costretto la donna ad alterare le proprie abitudini di vita tanto che questa, per sottrarsi alle azioni persecutorie, aveva cambiato domicilio e, oltre ad altre precauzioni dettate dal timore di incontri improvvisi, aveva chiuso l’esercizio commerciale che conduceva nel modenese.
Proprio nell’esercizio commerciale l’uomo aveva iniziato l’azione abusante, cercando insistentemente di instaurare con la donna una relazione nonostante i ripetuti rifiuti della stessa. A quel punto l’uomo aveva iniziato a contattarla di continuo, a mandarle messaggi, ad appostarsi nei luoghi da lei frequentati fino a danneggiarle cose di sua proprietà.

I comportamenti culminavano con un’aggressione fisica nel momento in cui la donna, esasperata, cercava di chiamare i carabinieri col suo cellulare. L’uomo le sottraeva con violenza il telefono e si allontanava, invitandola a seguirlo da sola nella sua abitazione con pesanti minacce se non lo avesse assecondato.
Le urla della donna attiravano i passanti, motivo per cui l’aggressore si dileguava. Venivano così informati i Carabinieri. I reati contestati all’indagato sono quelli di atti persecutori e rapina.
Il Giudice ha imposto all’interessato, oltre al divieto di avvicinamento ad una distanza inferiore ai 500 metri dalla persona offesa, anche di non comunicare con qualsiasi mezzo con la medesima.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Modena, sequestrati 120 chili di ..
La Guardia di Finanza di Vignola ha controllato un furgone condotto da una persona ..
19 Aprile 2024 - 09:15
Carpi, aggressione con machete: i 4 ..
L'accusa è di tentato omicidio aggravato: il Giudice ha disposto per tutti la custodia ..
18 Aprile 2024 - 18:17
Modena, tenta di tagliare le gomme ..
Davanti al posto integrato di via Fabriani 19enne fermato e denunciato per danneggiamento e ..
18 Aprile 2024 - 12:39
Si schianta contro un platano: grave ..
Oggi pomeriggio, in via dell'Olmone a Camposanto: strada chiusa e Vigili del fuoco impegnati..
17 Aprile 2024 - 18:44
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39