Furto in Municipio a Mirandola, Bassoli: 'A rischio dati sensibili'
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Furto in Municipio a Mirandola, Bassoli: 'A rischio dati sensibili'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Se i dispositivi rubati contenessero documenti sensibili o personali in lavorazione da parte di un dipendente, le conseguenze potrebbero essere gravi'


Furto in Municipio a Mirandola, Bassoli: 'A rischio dati sensibili'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Abbiamo appreso di un furto avvenuto nella sede del Municipio di via Giolitti lo scorso fine settimana. Secondo il comunicato dell’attuale amministrazione, sono stati rubati alcuni computer portatili e un paio di cellulari di servizio dagli uffici che sono stati trovati aperti. L’amministrazione ha definito il furto di modesta entità. Ci chiediamo chi abbia valutato la modesta entità del furto e perché l’attuale
amministrazione non abbia ancora identificato un responsabile per un ruolo così tecnico e importante'. Così in una nota sul furto in Municipio, il candidato di centrosinistra Carlo Bassoli.

'Minimizzare un aspetto così cruciale è sintomo di una scarsa capacità di comprendere la digitalizzazione. Il furto di un computer non comporta solo la perdita dell’hardware, ma soprattutto dei dati in esso contenuti. Se i dispositivi rubati contenessero documenti sensibili o personali in lavorazione da parte di un dipendente, le conseguenze potrebbero essere gravi e molteplici.

In primo luogo, ci sarebbe il rischio di una violazione della privacy, con la possibilità che informazioni personali o riservate dei cittadini o dei dipendenti del Comune finiscano nelle mani sbagliate. Questo potrebbe portare a danni reputazionali per l'ente, con una possibile perdita di fiducia da parte della comunità - continua Bassoli -. Inoltre, i documenti rubati potrebbero contenere informazioni critiche o strategiche che, se divulgate, potrebbero compromettere operazioni o decisioni future del Comune. La divulgazione non autorizzata di tali informazioni potrebbe anche mettere a rischio la sicurezza fisica di persone coinvolte, se ad esempio i documenti contenessero dati personali sensibili o informazioni su piani di sicurezza'.

'Nel caso in cui i dispositivi rubati avessero impostato un accesso VPN (Virtual Private Network), il problema si amplificherebbe ulteriormente. L'innovazione tecnologica senza la capacità di valutare e gestire correttamente eventi avversi, come i furti di dispositivi contenenti dati sensibili, è preoccupante. Sebbene rari, tali incidenti devono essere affrontati con prontezza. Senza misure di sicurezza adeguate, i progressi tecnologici espongono l’Amministrazione e i suoi cittadini a gravi rischi. Per non dire della cassaforte “presa di mira”: è stata aperta? Siamo certi che la videosorveglianza porterà quanto prima all’individuazione dei colpevoli ma nel frattempo sarebbe giusto informare i cittadini relativamente ai dati e ai documenti sottratti sia cartacei che digitali'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Europee a Sassuolo, testa a testa tra Pd e Fdi. Menani trema
Con questi numeri non è scontata la conferma al primo turno di Francesco Menani, sostenuto ..
10 Giugno 2024 - 07:49
Europee a Mirandola, Pd nettamente primo partito: probabile ballottaggio
Con questi numeri è probabile immaginare un ballottaggio tra Letizia Budri e Carlo Bassoli,..
10 Giugno 2024 - 07:21
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48