Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al Canale YouTube de La Pressa
rubricheLe Vignette di Paride

Si salvi chi può

La Pressa
Logo LaPressa.it

Democrazia in crisi, oramai si può solo rincorrere la realtà


Si salvi chi può

Qual è stata dunque la pecca fondamentale del cosiddetto 'salvatore della Patria' e del suo 'governo dei migliori'? Principalmente una: come può un banchiere salvare il Belpaese, quindi essere dalla parte del popolo, se anche lo stesso Enzo Ferrari diceva che i banchieri prestano i soldi solo a chi ce li ha (i soldi: ok, ok, lo scandalo MPS è un caso a sè, anche se mi conferma la regola, o no?)
Quindi, signori miei magari qualcuno come il sottoscritto sarà anche scettico sulla capacità politica del Drago, ma anche della democrazia in generale di guidare la riscossa, e cioè di favorire la ripresa e magari indirizzare anche gli eventi, convinto com'è che oramai si può solo rincorrere la realtà e che solitamente non occorra solo turarsi il naso, ma anche qualche altro orifizio, o no? 
Quello che si teme è che lo strumento democratico sia destinato ad ingrigire inesorabilmente, ingrigire a tal punto da scivolare a poco a poco verso il suo contrario, ergo: a ben vedere forse ci siamo già dentro, o no? Ecco, credo che si sia capito che sono solo un inguaribile scettico e pessimista della natura umana, epperò mi ricordo quando c'erano solo il PCI di Berlinguer e la Democrazia Cristiana di Andreotti a contendersi il cuore e le menti degli italiani: mentre oggi, volendo, si può votare anche il Movimento dei Radioamatori e il Partito della Vulva. Ok, avete già capito che non è più una questione di quantità, è più una questione di qualità, ed è tutto così complicato, ma per fortuna è arrivata la Meloni che non ci complica il pane: si salvi chi può!
Paride Puglia



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Le Vignette di Paride - Articoli Recenti
Ferrari, dopo Montecarlo e ..
Aveva ragione Arrivabene?
01 Agosto 2022 - 15:34
Capitano, mio capitano!
Con il gas di Putin ci gonfiamo i palloncini
31 Luglio 2022 - 09:21
Letta o Meloni: trova le differenze
L'eroica battaglia del popolo ucraino
29 Luglio 2022 - 09:55
L'evoluzione della politica: sudore e..
Da De Gasperi a Salvini, passando per Berlinguer
27 Luglio 2022 - 09:32
Le Vignette di Paride - Articoli più letti
I soldati di Allah
L'attacco terrorista a New York visto da Paride
02 Novembre 2017 - 11:39
Green Pass... Me lo metta per ..
E ci dicono che piove...
16 Ottobre 2021 - 11:02
Poletti: pancia piena e sedie vuote
Il ministro Poletti e il vuoto alla festa Pd
26 Agosto 2017 - 10:07
Migranti...
L'esercito al Brennero
04 Luglio 2017 - 15:44