Omnispower
Società Dolce: fare insieme
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Omnispower
rubrichePressa Tube

Green pass, io non so se potrò mai perdonare le assurde imposizioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non credo ci sia nulla che possa risarcire tutto quello che hanno subito le persone che non hanno accettato l’imposizione del vaccino...


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Buongiorno direttore,
leggo sui giornali di oggi che i colleghi dei medici reintegrati e almeno uno dei sindacati che li rappresentano, chiedono che questi professionisti non vengano ammessi nei reparti a rischio.
Sono rimasta senza parole!
Allora chi curerà i pazienti? Perché se questa è la logica, nemmeno quelli vaccinati possono entrare nei suddetti reparti dato che ormai è provato che possono pure loro contagiarsi e contagiare nonostante le tre o quattro dosi di 'vaccino' che si sono fatti inoculare.

Allora mi sono chiesta da che cosa derivi tanto livore nei confronti di queste persone che hanno subito sulla loro pelle le conseguenze del loro rifiuto di farsi imporre una terapia genica non testata e di cui non si sa nulla se non che di sicuro non interrompe il contagio.
Così mi è tornata alla mente una frase che sentii tempo fa quando alcuni cominciarono a rifiutare quella 'cura'.


Una persona che reputavo abbastanza intelligente e aperta disse seduta al bar con acrimonia:
- Perché non dovrebbero farlo? Perché dobbiamo rischiare solo noi?
Il termine 'rischiare' mi colpì e allora mi resi conto che probabilmente qualche dubbio ce lo avevano, ma che non volessero ammettere di poter aver fatto un errore,  per cui se sbagliamo tutti allora non sbaglia nessuno ergo tutti si devono adeguare.
Speravo che l’intervento dell’incaricata di Pfizer (video sopra) al parlamento europeo con il suo sorrisetto ironico (della serie 'ma siete proprio dei pirla') avesse contribuito a illuminare le menti di certi talebani del Covid ma, a quanto pare così non è.
Ne prendo atto, ma non ne sono felice.

Vorrei aggiungere che io abolirei seduta stantie l’ordine dei medici che ha sospeso e radiato i medici che hanno fatto il loro mestiere curando e guarendo i loro pazienti e lasciato invece al loro posto e, a quanto mi risulta senza conseguenza alcuna,  coloro i quali dichiaravano che non avrebbero curato pazienti non vaccinati o che li mettevano in fondo alla lista degli interventi.
Non credo che sia necessario un 'tribunale' di questo genere, se qualcuno non fa il suo mestiere con coscienza dovrebbe bastare la magistratura ordinaria che applichi le leggi dello stato.
Vorrei fare una ulteriore riflessione: quanti di noi dovendo andare all’ospedale si preoccuperanno di sapere se il medico che li curerà è vaccinato oppure no?
Io per quanto mi riguarda mi auguro solo che sia in grado di curarmi e di guarirmi al di là di qualsiasi protocollo ministeriale.

Aggiungo che, secondo me, l’auspicata pacificazione di questa società così martoriata, sarà difficilmente raggiungibile se la gente non comincerà a ragionare davvero sulle evidenze scientifiche tanto reclamate e non spegnerà finalmente la televisione che tanto ha contribuito insieme ai “grandi” giornalisti a questo disastro.
Credo che sarà un lavoro lungo e difficile ma da qualche parte si dovrà cominciare e spero che questo governo non si faccia 'governare' dai vari ordini.
Vorrei attirare l’attenzione anche sulle morti improvvise: io ricordo che anni fa quando moriva una persona giovane e in salute di solito era per un incidente stradale; ora leggo di ragazzini sani che muoiono sui campi di gioco, padri sani che muoiono mentre spingono il passeggino, persone giovani e sane che vanno a dormire e non si svegliano più o vengono ritrovate sul pavimento morte.
Ora qualcuno mi dirà che comunque è sempre successo che persone muoiano di morte improvvisa, ma questo aumento dei casi non incuriosisce nessuno in Italia? Dico in Italia, perché ho letto che in altri luoghi già indagano sull’aumento della mortalità.

Concludendo mi auguro che questa polemica abbastanza inutile termini in fretta e che i sanitari che hanno rifiutato di partecipare alla più grande sperimentazione sull’uomo mai messa in atto, possano tornare a lavorare senza nessun tipo di ritorsione o pressione.
O preferiamo che vengano assunti medici cubani, argentini o ucraini, magari non vaccinati, non iscritti all’ordine dei medici e che magari nemmeno parlano la nostra lingua?
Non credo ci sia nulla che possa risarcire tutto quello che hanno subito le persone che non hanno accettato l’imposizione del vaccino, ma vedere che certi personaggi ancora ci impongono la loro presenza, i loro dogmi al di là delle evidenze e a cui viene ancora dato tanto spazio sui giornali e in te, è veramente poco tollerabile.
Sarò onesta: io non sono sicura di poter perdonare il mio prossimo.
Di sicuro non posso perdonare il capo dello stato e tutti quei politici che hanno permesso tutto ciò e che nemmeno hanno il buon gusto e l’umiltà di chiederlo il nostro perdono.
La ringrazio per l’attenzione.
Cordiali saluti e buon lavoro.

Lorenza Foschi


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Pressa Tube - Articoli Recenti
Fabio Braglia, le congratulazioni di ..
Un gruppo di cittadini di Palagano ha improvvisato un momento di festa con canti e ..
28 Gennaio 2023 - 23:05
Non c'è pace senza giustizia: ..
'Anche il santo lottò per fare il bene. Spesso si scambia la pace con una mielosa ..
28 Gennaio 2023 - 17:44
La cura dei bambini farfalla è a ..
Il direttore del Centro di Medicina Rigenerativa, Michele De Luca dopo la liquidazione del ..
26 Gennaio 2023 - 01:02
Benzinai: 'Prezzo medio esposto crea ..
Marco Poggi, Coordinatore provinciale Faib Confesercenti Modena: 'Quel prezzo medio esposto ..
25 Gennaio 2023 - 15:20
Pressa Tube - Articoli più letti
Esplodono i contagi: è il fallimento..
Si continua viceversa la caccia al no-vax (il quale per ora continua a non infrangere alcuna..
29 Dicembre 2021 - 12:03
No al green pass, lavoratori uniti: ..
'L'articolo 1 della Costituzione oggi viene superato da un decreto che subordina il diritto ..
01 Ottobre 2021 - 21:13
'Green Pass, traditi da Stato e ..
I lavoratori di CNH senza Green Pass, a cui è negata la mensa, hanno ricevuto la ..
23 Settembre 2021 - 13:17
'Non tornerò al lavoro finchè sarà..
La testimonianza di Maria Sole Lanè, referente del gruppo 'La gente come noi' Emilia ..
24 Marzo 2022 - 12:08