Società Dolce: fare insieme
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

‘Mi sono vaccinata, ma imporre pensiero unico ai medici è sbagliato’

La Pressa
Logo LaPressa.it

‘Il potere politico ha potuto attribuire a qualsiasi critica il valore di sterile polemica, resilientemente sopportata’


‘Mi sono vaccinata, ma imporre pensiero unico ai medici è sbagliato’

Dopo la lettera del farmacista modenese che ha contestato apertamente la scelta di obbligare i medici al vaccino, pubblichiamo l'intervento di una pediatra che ha deciso di vaccinarsi ma che non per questo non critica i modi utilizzati dal governo locale e nazionale.


Sono “vacinada”. Non l’ho fatto perché questa estate, quando finalmente potrò tornare nella mia terra di origine, la meravigliosa Puglia, speri di incontrare Oscar Francisco Zalon, alias il geniale Checco Zalone, alias Luca Medici.
Con il mio Oscar, al secolo Adolfo, ci siamo incontrati qui in Emilia 43 anni fa ed ancora oggi
ci adoperiamo per continuare insieme questo ultimo pezzo di strada, che mi auguro lungo e in buona salute.
Mi sono vaccinata non a cuor leggero e con le necessarie precauzioni prese per conoscenza professionale, perché credo nella scienza e perché sono convinta che sia dovere di chi si occupa della salute altrui di preoccuparsi di contenere la pandemia.
Sono vaccinata, ma lavoro con le stesse attenzioni del passato: DPI, sanificazione delle superfici di lavoro, accesso controllato in ambulatorio, etc.
Premesso questo, concordo con il dott. Davide Marini :” In questo scenario non vi sono nemmeno più i sindacati. Vi è un unico pensiero monocorde senza nessuna possibilità di replica”.
Non sono, come si dice “un cane sciolto”, sono iscritta alla FIMP da quando ho iniziato la mia attività convenzionata 30 anni fa e sono Presidente dei Probiviri della FIMP di Modena.
Fin dall’inizio della pandemia si respira, a mio avviso, un clima di concertazione verticistica con il potere politico lontano anni luce dal diritto-dovere elettivo di rappresentanza .
In nome della pandemia si è arrivati ad imporre il silenzio ai Medici minacciandoli di licenziamento, senza sollevamenti di sorta .
Si è imposto a chi ha scelto di parlare, potendolo fare, di farlo a titolo personale, facilitando al potere politico la possibilità di attribuire a qualsiasi critica il valore di sterile polemica, resilientemente sopportata.
Si sono firmati accordi extra-convenzionali dalla sera alla mattina su argomenti come la effettuazione dei test antigenici ai soggetti sintomatici nei nostri ambulatori, etc.
Una sospensione della rappresentanza democratica della quale il Covid-19 non è nè responsabile nè complice, ma una scusante.
Una sospensione, sempre a mio avviso, pericolosa perché tende a marginalizzare il dissenso con
il risultato, in epoca di crisi, di accomunare in questa pluralità di voci dissonanti, forme estreme di esso con sacrosante rivendicazioni.
Elisabetta Scalera - Pediatra



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:220238
Vaccini, eventi avversi: in Italia ad oggi 328 segnalazioni di morte
Societa'
11 Giugno 2021 - 07:00- Visite:40654
Biella, muore dopo il vaccino Johnson & Johnson: si farà autopsia
La Nera
16 Maggio 2021 - 07:11- Visite:37564
'Covid, chi si vaccina può sia infettarsi che contagiare gli altri'
Oltre Modena
10 Maggio 2021 - 15:09- Visite:36676
Cra Formigine, operatrice sanitaria colta da malore dopo vaccinazione
La Provincia
05 Gennaio 2021 - 12:07- Visite:27092
'A Modena, molti anziani ricoverati dopo la prima dose di vaccino'
Societa'
01 Aprile 2021 - 11:28- Visite:26222

Feed RSS La Pressa
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:12156
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16132
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13668
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:12798
Quelli di Prima - Articoli più letti
AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la campagna elettorale del ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:21143
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:16132
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:13668
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:12931