I Media americani: Casa Bianca sapeva dell’azione di Prigozhin
e-work Spa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
e-work Spa
articoliMondo

I Media americani: Casa Bianca sapeva dell’azione di Prigozhin

La Pressa
Logo LaPressa.it

Stando alla ricostruzione del Washington Post, lo stesso presidente russo Vladimir Putin sarebbe stato messo in guardia dai suoi servizi


I Media americani: Casa Bianca sapeva dell’azione di Prigozhin
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Casa Bianca era informata da giorni di un’imminente iniziativa del gruppo paramilitare Wagner: lo riferisce il quotidiano Washington Post, citando fonti anonime dell’amministrazione statunitense. Secondo il giornale, a confermare questa probabilità e ad accrescere l’attenzione americana era stata un’ordinanza del ministero della Difesa russo datata 10 giugno che impone l’obbligo per le unità armate non inquadrate nell’esercito di sottoscrivere contratti con il governo. Una misura, questa, secondo il Washington Post, che riguarderebbe anche Wagner e il suo capo Evghenij Prigozhin.

Le fonti del giornale avrebbero aggiunto che “c’erano abbastanza segnali per informare la leadership che si preparava qualcosa” ma anche che i dettagli del piano di Prigozhin non erano chiari fino a poco prima dell’inizio della sua azione, la cosiddetta “marcia di giustizia” partita da Rostov sul Don.
Sempre stando alla ricostruzione del Washington Post, lo stesso presidente russo Vladimir Putin sarebbe stato messo in guardia dai suoi servizi di intelligence.

Non è chiaro quando ma, secondo le fonti, “ben più di 24 ore prima” dell’azione di Wagner.

A tentare ricostruzioni su ciò che la Casa Bianca sapeva sono anche altre testate americane. Secondo l’emittente Cnn, l’intelligence statunitense aveva rilevato spostamenti di munizioni ed equipaggiamenti militari da parte di Wagner presso il confine tra Russia e Ucraina. Il quotidiano New York Times riferisce inoltre che il presidente Joe Biden ha avuto colloqui con i suoi omologhi di Francia, Germania e Gran Bretagna relativi a timori di una perdita di controllo da parte di Putin sugli arsenali nucleari nella disponibilità della Russia.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Radio Birikina
Mondo - Articoli Recenti
Europee, destra di Bardella vince in Francia e Macron convoca elezioni
Con il 32,5% dei voti, secondo i primi exit poll dell'Ifop, la lista guidata da Jordan ..
09 Giugno 2024 - 22:01
Così l'Europa si avvicina al precipizio della terza guerra mondiale
In questi due anni e mezzo, i capifila del bellicismo euroatlantico USA e Regno Unito si ..
06 Giugno 2024 - 23:27
E il Papa chiede scusa per la 'frociaggine'
'Il Papa non ha mai inteso offendere o esprimersi in termini omofobi'
28 Maggio 2024 - 18:09
Capaci, 32 anni fa la strage: a Palermo una giornata di memoria
Mattarella: 'L’attentato di Capaci fu un attacco che la mafia volle scientemente portare ..
23 Maggio 2024 - 15:39
Mondo - Articoli più letti
Cosa faremo quando sarà chiara la sconfitta dell'Ucraina?
Mosca tenterà il tutto per tutto nei prossimi due mesi, prima che Kiev riceva i nuovi ..
09 Febbraio 2023 - 12:04
Guerra in Ucraina, le parole della Merkel che non smentiscono Putin
Le esternazioni della Merkel confermano indirettamente che USA, UE e NATO lavoravano in modo..
20 Dicembre 2022 - 12:56
Pronta offensiva russa in primavera: Kiev in ginocchio. Cosa farà la Nato?
L’unica speranza di sopravvivenza per il regime di Kiev è di trascinare la Nato in un ..
24 Gennaio 2023 - 18:43
Controffensiva ucraina: un sanguinoso e clamoroso fallimento
Al terribile costo di 40-50 mila tra morti e feriti, fin qui i guadagni territoriali sono ..
05 Settembre 2023 - 16:59