Il Papa: 'Sì al battesimo ai trans e i gay possono fare i padrini'
Acof onoranze funebri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliMondo

Il Papa: 'Sì al battesimo ai trans e i gay possono fare i padrini'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Via libera anche a padrini omosessuali che convivono con un'altra persona, basta che conducano 'una vita conforme alla fede'


Il Papa: 'Sì al battesimo ai trans e i gay possono fare i padrini'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Anche i transessuali possono chiedere e ricevere il battesimo. Il nulla osta arriva dal Vaticano.
Possono anche essere padrini e testimoni di nozze in chiesa. Via libera anche a padrini omosessuali che convivono con un'altra persona, basta che conducano 'una vita conforme alla fede'. Sono le indicazioni che arrivano dal Dicastero per la Dottrina della Fede, guidato dal cardinale Victor Manuel Fernandez. Risponde ad alcuni quesiti che erano stati inviati al Dicastero a luglio 2023 da mons. José Negri, vescovo di Santo Amaro in Brasile, contenente alcune domande riguardo alla possibile partecipazione ai sacramenti del battesimo e del matrimonio da parte di persone transessuali e di persone omoaffettive.

Sono tutte risposte in punta di diritto canonico ma è immaginabile che scateneranno polemiche.

Se per ricevere il battesimo, anche intuitivamente, è difficile immaginare l'esclusione da parte della Chiesa delle persone adulte che lo chiedono, per quanto riguarda la figura dei padrini di battesimo e di testimoni di nozze, ovvero le persone chiamate a sostenere gli interessati nella fede, le indicazioni del Vaticano sono forse senza precedenti. D'altronde l'argentino Fernandez risponde a quell'appello di Papa Francesco - 'todos, todos, todos' - con il quale il Pontefice ha più volto chiesto di accogliere tutti nella Chiesa. I transessuali e il battesimo.

'Un transessuale, che si fosse anche sottoposto a trattamento ormonale e ad intervento chirurgico di riattribuzione di sesso, può ricevere il battesimo, alle medesime condizioni degli altri fedeli, se non vi sono situazioni in cui c'è il rischio di generare pubblico scandalo o disorientamento nei fedeli.

Nel caso di bambini o adolescenti con problematiche di natura transessuale, se ben preparati e disposti, questi possono ricevere il Battesimo', è l'indicazione del Vaticano.

Un trans può essere anche testimone di nozze o padrino di un battezzato: 'A determinate condizioni, si può ammettere al compito di padrino o madrina un transessuale adulto che si fosse anche sottoposto a trattamento ormonale e a intervento chirurgico di riattribuzione di sesso. Non costituendo però tale compito un diritto, la prudenza pastorale esige che esso non venga consentito qualora si verificasse pericolo di scandalo'. Si affronta anche il problema dei genitori gay o di quelli che hanno avuto il figlio attraverso la gestazione per altri. 'Due persone omoaffettive possono figurare come genitori di un bambino, che deve essere battezzato, e che fu adottato o ottenuto con altri metodi come l'utero in affitto?', chiedeva al Vaticano il vescovo del Brasile. La risposta del Dicastero della Fede: 'Perché il bambino venga battezzato ci deve essere la fondata speranza che sarà educato nella religione cattolica'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Papa Francesco pubblica Lumen Fidei: 29 giugno 2013
Accadde oggi
29 Giugno 2024 - 06:58
Muore Papa Giovanni XXIII: 3 giugno 1963
Accadde oggi
03 Giugno 2024 - 07:33
E il Papa chiede scusa per la 'frociaggine'
Mondo
28 Maggio 2024 - 18:09
Bergoglio viene eletto Papa: 13 marzo 2013
Accadde oggi
13 Marzo 2024 - 07:24

Radio Birikina
Mondo - Articoli Recenti
Elezioni in Francia, colpo di scena: sconfitta Le Pen. E' solo terza
Melenchon: 'Pronti a governare'. Si dimette il primo ministro Attal
07 Luglio 2024 - 21:59
Elezioni in Francia, il partito della Le Pen al 33,1%
Ora si attende il secondo turno domenica prossima con una possibile alleanza tra macronisti..
01 Luglio 2024 - 08:45
Europee, destra di Bardella vince in Francia e Macron convoca elezioni
Con il 32,5% dei voti, secondo i primi exit poll dell'Ifop, la lista guidata da Jordan ..
09 Giugno 2024 - 22:01
Così l'Europa si avvicina al precipizio della terza guerra mondiale
In questi due anni e mezzo, i capifila del bellicismo euroatlantico USA e Regno Unito si ..
06 Giugno 2024 - 23:27
Mondo - Articoli più letti
Cosa faremo quando sarà chiara la sconfitta dell'Ucraina?
Mosca tenterà il tutto per tutto nei prossimi due mesi, prima che Kiev riceva i nuovi ..
09 Febbraio 2023 - 12:04
Guerra in Ucraina, le parole della Merkel che non smentiscono Putin
Le esternazioni della Merkel confermano indirettamente che USA, UE e NATO lavoravano in modo..
20 Dicembre 2022 - 12:56
Pronta offensiva russa in primavera: Kiev in ginocchio. Cosa farà la Nato?
L’unica speranza di sopravvivenza per il regime di Kiev è di trascinare la Nato in un ..
24 Gennaio 2023 - 18:43
Controffensiva ucraina: un sanguinoso e clamoroso fallimento
Al terribile costo di 40-50 mila tra morti e feriti, fin qui i guadagni territoriali sono ..
05 Settembre 2023 - 16:59