Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Ram service
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliOltre Modena

Boom di sbarchi e di morti in mare, nel silenzio

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sono 8.522 i migranti sbarcati clandestinamente sulle coste italiane da inizio anno. Ottanta negli ultimi giorni i morti in mare, prima di arrivarci. Dalla Tunisia il numero maggiore


Boom di sbarchi e di morti in mare, nel silenzio
'La Tunisia è un Paese sicuro, e questo vuol dire che quando si va poi alle commissioni territoriali per la domanda di asilo questa non verrà accolta. Quindi è inutile mettersi in mano alla criminalità organizzata per un viaggio che può andare male'.

Parole del Ministro dell'Interno Lamorgese, pronunciate nel settembre scorso alla festa dell'Unità di Modena. A 8 mesi da quelle parole la realtà si mostra lontana da quello scenario che da quelle dichiarazioni ci si poteva aspettare. Perché i migranti, vittime di scafisti senza scrupoli, hanno continuato a partire e ad arrivare, anzi molto più dell'anno precedente e di quello prima ancora. Nei primi tre mesi e mezzo del 2021 è sbarcato sulle coste italiane un numero due volte e mezzo superiore a quello relativo agli sbarchi dello stesso periodo dello scorso anno (già inferiore a quello del 2019). Ovvero, al 16 aprile, 8.522 rispetto ai 3.277 dello stesso periodo del 2020. La maggioranza della nazionalità dichiarata al momento dello sbarco? Quella tunisina. Ovvero quel 'paese sicuro' riconosciuto come tale dal Ministro Lamorgese, dal quale non ci sarebbe dovuta emergere una nuova emergenza tale da giustificare una partenza disperata verso l'Italia e tantomeno una motivata richiesta di asilo. Da qui la certezza dei mesi scorsi del Ministro: 'Nessuna richiesta di asilo sarà concessa per chi proviene da quel Paese. Dopo 8 mesi invece il numero degli arrivi clandestini, da quel paese, è da record. Sono 1222 qualli sbarcarti dalla Tunisia rispetto agli oltre 8500 totali da inizio anno. E quella tunisina è la cittadinanza maggioramente rappresentata dai nuovi migranti sbarcati. Insomma, qualcosa, evidentemente, sia rispetto al contrasto agli sbarchi e soprattutto agli accordi con la Tunisia per limitare all'origine i viaggi disperati e di morte verso l'Italia.

Numero di sbarchi e di morti in costante aumento, nel giorno in cui l'ex Ministro dell'Interno Salvini viene rinviato a giudizio nella vicenda Open Arms e al governo c'è la stessa Lamorgese, espressione di un governo sostenuto anche dalla Lega di Salvini ma che ha demolito, da sinistra, i decreti firmati da Salvini. Fatto sta che la situazione sbarchi nell'ultimo anno, è nuovamente cambiata, ma in peggio. Insieme, purtroppo, a quella dei morti. Nelle ultime 48 ore ore sono 41 le persone partite dalla Tunisia e annegate, come hanno fatto sapere in una nota congiunta Oim e Unhcr; tra loro nove donne e un bambino. Una tragedia caduta nel silenzio e offuscata ancora una volta dalle polemiche sull'operato del nuovo governo che di nuovo, in questi mesi, e su questi temi, non ha dimostrato ben poco.

Gi.Ga.

Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Ram service
Articoli Correlati
Cécile Kyenge: 'L’Italia sta lanciando un ultimo grido di aiuto'
Politica
29 Giugno 2017 - 17:06- Visite:10650
Mille sbarchi negli ultimi 6 giorni, l'anno scorso erano quarantasette
Societa'
03 Febbraio 2020 - 18:30- Visite:7994
No alla riapertura del Cie senza garanzie
Pressa Tube
10 Maggio 2017 - 12:03- Visite:3824
Ripresi sbarchi e attività ONG: con PD e M5S è ancora Mare Nostrum
Il Punto
15 Ottobre 2019 - 15:30- Visite:3752
Banca Etica: il socialismo reale del compagno Bargi
Parola d'Autore
02 Ottobre 2019 - 00:02- Visite:3406
Oltre Modena - Articoli Recenti
Sondaggio Dire: cala ancora la Lega, ..
Continua a calare anche la fiducia nel governo Draghi. Dal 13 febbraio, giorno del ..
15 Maggio 2021 - 12:34- Visite:516
Vaccino Lombardia, Bertolaso ..
'Noi abbiamo tutte le agende del mese di maggio e della prima settimana di giugno piene, ..
15 Maggio 2021 - 10:23- Visite:729
Vaccini: Bertolaso, il 2 giugno ..
Se la UE si sveglia prima dose a tutti i lombardi entro giugno
14 Maggio 2021 - 17:52- Visite:298
Caso Gregoretti, non luogo a ..
Salvini era accusato di sequestro di persona per il caso dei 131 migranti lasciati a bordo ..
14 Maggio 2021 - 12:59- Visite:285
Leggi tutti gli Articoli
 

Oltre Modena - Articoli più letti
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:88346
E' morto Riina: manifesto funebre ..
Il manifesto funebre è apparso tra le strade del centro di Ercolano
17 Novembre 2017 - 17:37- Visite:31958
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per..
Anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, è agli arresti domiciliari. I minori ..
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:22482
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da quando Conad vende i..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:22060