La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliOltre Modena

E se un esercito dell’Islam si formasse contro Israele?

La Pressa
Logo LaPressa.it

E l’Europa? Che confina con la Turchia e si ritrova un teatro di guerra dall’altra parte del Mediterraneo, che fa?


E se un esercito dell’Islam si formasse contro Israele?

Tra lo scontro televisivo organizzato da Vespa tra i probabili e futuri leaders della politica italiana (Matteo Salvini e Matteo Renzi) e spettacoli piuttosto “trash” di diversa natura, la mia attenzione è stata catturata dal quotidiano inglese Sunday Express, articolazione del più celebre Daily Express fondato nel 1900 da Arthur Pearson. È una testata d’orientamento conservatore ed euroscettico ed un amico mi ha postato un articolo per farmi capire quali potrebbero essere gli sviluppi dell’attuale crisi. L’articolo porta la data del 27 marzo 2018 e il titolo mi ha fatto sobbalzare dalla poltrona: “Terza Guerra Mondiale: Erdogan chiede all'esercito islamico di attaccare Israele da ogni lato”. Ecco il testo che merita una certa attenzione.

Meno di un mese fa, il quotidiano “Yeni Şafak”, portavoce dello Stato turco, pubblicava un articolo sottoscritto dal presidente Erdogan intitolato 'Un appello per un'azione urgente'. Nella versione web del medesimo, il titolo era: 'E se un esercito dell’Islam si formasse contro Israele?'

L’articolo invitava i 57 Stati membri dell'Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC) a formare un esercito congiunto per attaccare simultaneamente Israele su ogni lato. Questa le tesi: 'Se gli stati membri dell'OIC si uniscono militarmente, formeranno l’esercito più grande e completo del mondo. Il numero di soldati attivi sarebbe almeno 5.206.100, mentre il budget della difesa raggiungerebbe circa 175 miliardi di dollari'.

L’articolo era accompagnato da una mappa interattiva che prevedeva la formazione di forze militari per un attacco musulmano congiunto a Israele e forniva ulteriori dettagli del piano, dicendo: “Si prevede che 250.000 soldati parteciperanno alla prima di una possibile operazione. Saranno utilizzate le basi terrestri, aeree e navali degli Stati membri situati nelle regioni più critiche. Altre, quelle comuni, saranno costruite in tempi stretti. … È possibile che 500 carri armati e veicoli corazzati, 100 aerei e 500 elicotteri d’attacco e 50 navi possano mobilitarsi rapidamente.'

Erdogan non ha smentito la proposta di questo articolo e, in diverse occasioni. ha affermato che la sua intenzione sarebbe quella di far risorgere l'Impero Ottomano.

Quindi, un alleato della NATO e richiedente d’entrare nella Comunità Europea, suggerisce ad altri Stati stranieri a carattere teocratico che questo è il momento per attaccare Israele, altro partner della NATO e principale alleato degli Stati Uniti nel quadrante medio orientale.

Il presidente della Turchia ha stabilito basi militari in Qatar e Somalia e recentemente ha raggiunto un accordo con il Sudan per acquisire un’isola sudanese nel Mar Rosso da utilizzare esclusivamente quale base militare ed oggi, con le sue truppe che stanno invadendo la Siria, sappiamo che le tenui proteste e minacce di sanzioni dell’Europa non hanno fermato i suoi carri armati.

Ora, gli Stati Uniti paiono aver compreso il pericolo di un’escalation e il Presidente Donald Trump ha firmato ieri sera le sanzioni economiche contro la Turchia ed Erdogan s’incontrerà con il vicepresidente americano Mike Pence. E l’Europa? Che confina con la Turchia e si ritrova un teatro di guerra dall’altra parte del Mediterraneo, che fa?

Massimo Carpegna



Massimo Carpegna
Massimo Carpegna

Docente di Formazione Corale e del master in Musica e Cinema presso Istituto Superiore di Studi Musicali Vecchi Tonelli di Modena e Carpi. Direttore d'orchestra compositore con partitu..   Continua >>


Articoli Correlati
 'Palazzo Europa, rischio nuovo ghetto per immigrati'
Politica
07 Giugno 2017 - 17:56- Visite:11242
Scritta W Islam su muro della parrocchia Braida:insorge la Lega Nord
La Nera
21 Agosto 2017 - 18:44- Visite:10621
E l'Europa equipara nazismo, fascismo e comunismo
Oltre Modena
21 Settembre 2019 - 11:51- Visite:8628
Modena, verso il velo integrale
Societa'
21 Luglio 2018 - 23:30- Visite:7018
Preferenze Pd, Guerra e Gualmini scavalcano Kyenge
Politica
27 Maggio 2019 - 12:10- Visite:4001
Sondaggio Dire-Tecnè: crolla la Lega, salgono Pd e M5S
Oltre Modena
06 Settembre 2019 - 12:25- Visite:2776
Oltre Modena - Articoli Recenti
Le cinque cause del nascere dei ..
Per i populisti, le istituzioni non elette e i controlli incrociati tra le istituzioni sono ..
11 Novembre 2019 - 23:36- Visite:349
Iraq, attentato contro i militari ..
L'attentato è avvenuto in mattina quando un ordigno esplosivo rudimentale, è detonato al ..
11 Novembre 2019 - 09:00- Visite:193
Bolivia: Evo Morales annuncia le sue ..
Poco prima di fuggire, Morales aveva annunciato nuove elezioni ma ormai era troppo tardi. Il..
11 Novembre 2019 - 08:30- Visite:208
Un futuro ancora incerto per la ..
Morales ha fatto un passo indietro, decidendo di annunciare nuove elezioni come unico mezzo ..
10 Novembre 2019 - 20:23- Visite:266


Oltre Modena - Articoli più letti


E' morto Riina: manifesto funebre ..
Il manifesto funebre è apparso tra le strade del centro di Ercolano
17 Novembre 2017 - 17:37- Visite:297642
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per..
Anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, è agli arresti domiciliari. I minori ..
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:19721
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da quando Conad vende i..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:19197
Andrea Galli e l'età delle donne...
Il capogruppo di Forza Italia attacca la moglie di Macron: l'anagrafe nelle coppie a senso ..
10 Maggio 2017 - 18:42- Visite:13438