Mivebo
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
articoliOltre Modena

Formigoni perde ricorso: dovrà risarcire la Regione per 47,5 milioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'ex presidente, condannato per corruzione a 5 anni e 10 mesi per la vicenda Maugeri, dovrà risarcire il danno erariale


Formigoni perde ricorso: dovrà risarcire la Regione per 47,5 milioni
L’ex presidente lombardo Roberto Formigoni sarà costretto a risarcire la Regione Lombardia di un importo pari a 47,5 milioni di euro, anche con pignoramento di beni, confermando la sentenza emessa nel 2019 dalla Corte dei Conti lombarda in merito alla vicenda Maugeri. Il ricorso presentato da Formigoni, unitamente alla Fondazione Maugeri, Costantino Passerino e Umberto Maugeri (ex dirigenti del centro sanitario pavese), contro il reato contabile di danno erariale notificato due anni fa, è stato infatti rigettato dal Tribunale contabile il 21 aprile del 2021. Dunque quelle risorse – tutt’ora nella disponibilità del ‘Celeste’ perché non confiscate e quindi non ancora sottratte a lui – tornano ad avviarsi a essere pignorate dalla Regione.
Secondo quanto ricostruito dalla Procura di Milano, tra il 2001 e il 2011 Formigoni avrebbe favorito l’ospedale San Raffaele di Milano e la Fondazione Maugeri di Pavia attraverso una serie di delibere che stanziarono a favore dei due poli sanitari circa 200 milioni di euro, favorendo secondo i pm un vero e proprio sistema corruttivo a danno dell’Ente regionale. Per quell’inchiesta, Formigoni è stato condannato a 5 anni e 10 mesi di carcere per corruzione, in quanto considerato il protagonista di un “gravissimo sistema illecito di storno di denari pubblici a fini privati”. Formigoni infatti, grazie all’intercessione di Pierangelo Daccò e dell’ex assessore Davide Simone, avrebbe ricevuto favori in denaro e in ‘beni materiali’ pari a 6,6 milioni di euro.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Oltre Modena - Articoli Recenti
L'Italia convoca l'ambasciatore ..
La condanna e la richiesta del segretario generale della Farnesina a Sergey Razov: 'L'Italia..
03 Ottobre 2022 - 17:32
Tetto prezzo gas, nulla di fatto: ..
Dalla riunione dei 27 solo un debole accordo sul pacchetto di due settimane fa per mitigare ..
01 Ottobre 2022 - 11:08
Russia annette regioni ucraine, ..
Meloni: 'La dichiarazione di annessione non ha alcun valore giuridico o politico'
30 Settembre 2022 - 17:27
Ambasciata Usa: 'Cittadini americani ..
'La Russia potrebbe rifiutarsi di riconoscere la doppia cittadinanza per americani e negare..
28 Settembre 2022 - 16:12
Oltre Modena - Articoli più letti
Covid, 4700 contagi al concerto per ..
A riportalo è l'edizione di lunedì del quotidiano The Guardian. Il Boardmasters si è ..
26 Agosto 2021 - 14:33
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43
Israele abbandona il Green Pass: con ..
Il boom dei contagi con Omicron ha reso del tutto evidente l'inefficacia dello strumento per..
05 Febbraio 2022 - 00:21
'Covid, chi si vaccina può sia ..
Parla Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana malattie infettive ..
10 Maggio 2021 - 15:09