La Ghisi carburanti
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
articoliParola d'Autore

Governo Conte. E le comiche continuano

La Pressa
Logo LaPressa.it

Intanto il tentativo maldestro di nascondere la realtà delle cose si traduce nella insoddisfazione crescente di una parte del Pd


Governo Conte. E le comiche continuano

Avrete notato tutti come da parte sia di Conte che di Zingaretti e Di Maio, vi sia stata nei giorni scorsi una affannosa imbarazzata corsa a smentire le notizie di verifiche, rimpasti e sostituzione di ministri in corso tra i partiti di governo, notizie pubblicate da tutti i giornali e commentate in tutti i talk show televisivi. Ma erano proprio i diretti interessati ad affrettarsi a smentire queste notizie proprio mentre Zingaretti con la delegazione del Pd, Di Maio e Crimi con quella dei 5Stelle e Renzi con la Bellanova e Rosato, uscivano da palazzo Chigi dopo essere stati a colloquio col premier.
Cercavano di smentire insomma quello che era sotto gli occhi di tutti, smentivano se stessi sostenendo che non si era parlato affatto di verifica di governo perchè “la pandemia non lo consentiva e le priorità erano altre”.

Venendo però clamorosamente smentiti dallo stesso Conte che confermava che negli incontri si erano proprio affrontati questi argomenti.

Una farsa, insomma, una comica degna di 'Repubblica delle banane' o di 'Repubblica di Casalino', come l'ha spiritosamente definita qualche cronista politico.

Paura delle parole, dunque, paura della verità, il tentativo maldestro di nascondere la realtà delle cose che si traduce poi nella insoddisfazione crescente di una parte del Pd (segnatamente di Orlando, Zingaretti, Del Rio) e dei renziani (Bellanova, Boschi, Rosato) per lo stallo in cui si trova l'azione del governo, per lo stato di impasse e di malessere all'interno della maggioranza dovuto ai permanenti contrasti tra Pd e 5Stelle, ma anche per l'insofferenza di avere un premier accentratore, la classica figura dell'uomo solo al comando, uomo che si è impossessato del potere e dei pieni poteri senza che nessuno gieli abbia dati, approfittando dello stato di emergenza causa virus.

Situazione kafkiana insomma che viene smentita senza ritegno mentre in realtà si sta litigando tra i partners di governo se è il caso di tenere ancora in vita un esecutivo vistosamente incapace di gestire emergenza sanitaria e crisi economica, o se è meglio procedere ad un rimpasto con la sostituzione di ministri ritenuti inadeguati come la Azzolina, la De Micheli, Boccia, Toninello, Catalfo, forse Speranza e la loro sostituzione con altri, i cui nomi ricorrono sulle cronache giornalistiche, come Orlando, la Boschi, Del Rio e lo stesso Zingaretti.

Ma queste cose non si possono dire, anche se sono sulla bocca di tutti.

Proprio come in una 'Repubblica delle Banane o di Casalino', se preferite.

Cesare Pradella




Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Parola d'Autore - Articoli Recenti
Ma quale scandalo, l'Italia deve ..
La crisi in Ucraina non si risolve di certo mandando armi all'infinito e parlando solo con ..
29 Luglio 2022 - 10:54
Zelensky, la copertina di Vogue e le ..
Mentre gli ucraini muoiono e hanno perso tutto, questi due scherzano con i giornalisti, si ..
28 Luglio 2022 - 17:39
Ma davvero Draghi era la Salvezza? ..
Senza dimenticare che l'imposizione dell'obbligo vaccinale e il blocco del lavoro per i ..
24 Luglio 2022 - 20:24
Così a Modena aumenta il disagio ..
E intanto sono sempre più i negozi che chiudono e i locali pubblici che si trasferiscono ..
24 Luglio 2022 - 18:19
Parola d'Autore - Articoli più letti
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Obbligo vaccinale per insegnanti, ..
'A questo punto consiglio a tutti i bravi cittadini di offrire senza esitazione il braccio ..
25 Novembre 2021 - 19:40
Follia Green pass, i bambini prime ..
A questo punto davanti a questi adulti privi di cuore e di anima, non ci resta che sperare ..
08 Febbraio 2022 - 12:52
'Il vaccino non rende immuni: questo ..
Giovanardi: 'Stupisce e sconforta che gli Ordini Professionali si accaniscano contro ..
29 Dicembre 2021 - 21:23