La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliOltre Modena

Il complottismo salviniano si ferma a Mosca

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'affare del Metropol ha sconfessato platealmente il sovranismo leghista, buono solo per aizzare le masse e bloccare le navi delle Ong


Il complottismo salviniano si ferma a Mosca

Uscito sconfitto dalla crisi che egli aveva scatenato nella speranza che il presidente della Repubblica sciogliesse le camere e si andasse a elezioni anticipate, Matteo Salvini ha già indossato gli abiti del leader dell'opposizione, e li sta trovando parecchio comodi.

Il leader leghista non ha perso tempo e ha immediatamente iniziato a scandire slogan per delegittimare un governo che ancora deve dare prova di sé con i fatti. Il mantra ripetuto nelle ultime settimane da Salvini e Giorgia Meloni per delegittimare il nuovo governo Pd – 5 Stelle è intriso di complottismo demagogico. Secondo i leader della destra il Conte bis è un esecutivo nato a Bruxelles, frutto di un accordo franco-tedesco finalizzato a contenere l'onda salviniana e a sottomettere l'Italia nelle sedi europee. Insomma, un governo di traditori che hanno svenduto il paese ai cosiddetti “poteri forti”.

Questo modo di fare opposizione conferma ancora una volta la vera natura della destra populista che negli ultimi anni ha aumentato i suoi consensi in Italia. Un'offerta politica basata sull'individuazione di nemici, spesso esterni, ai quali imputare la responsabilità dei problemi del paese e in secondo luogo sulla delegittimazione dell'avversario. Così facendo si polarizza l'elettorato, aizzandolo contro il nemico di turno, e lo si porta a credere che la risoluzione dei problemi del paese passi attraverso l'eliminazione o il contenimento del nemico e non attraverso un serio processo riformista che deve innanzitutto stabilire una scala realistica delle priorità oggettive del paese.

A parte il fatto che secondo la narrazione del complotto Matteo Salvini ne sarebbe l'esecutore materiale in quanto è lui che ha dato il via alla crisi, sentir parlare il leader leghista di complotti internazionali strappa un sorriso. Il centro-sinistra e l'opinione pubblica sembrano aver già dimenticato l'affare del Metropol, ormai liquidato a mero caso di cronaca estiva, tant'è che si sta permettendo alla Lega di focalizzare l'attenzione sui fatti, terribili sia chiaro, di Bibbiano.

Coloro che osservano i fatti politici ragionando, e quindi non si limitano ad indignarsi, capiscono benissimo che l'affare del Metropol è incommensurabilmente più grave dello scandalo di Bibbiano. L'affare del Metropol, siccome riguarda i vertici della Lega, ha a che fare con la sicurezza e la sovranità nazionali . C'è il rischio che il partito più votato d'Italia sia stato, o avrebbe potuto essere, corrotto da oligarchi di una grande potenza rinomata per i suoi tentativi di inflitarsi nei partiti dell'Europa occidentale e di manovrarli a proprio favore.

L'affare del Metropol ha sconfessato platealmente il sovranismo leghista, buono solo per aizzare le masse e bloccare le navi delle Ong che trasportano un manipolo di naufraghi.

Ancora non si capisce perché il Partito Democratico continui a subire i colpi della demagogia salviniana senza controbattere ricordando al paese intero che Salvini non si è presentato in parlamento per rispondere alle domande dell'aula sull'incontro del Metropol tra Gianluca Savoini e i russi.

Alle accuse demagogiche e infondate di complotto dietro al governo giallo-rosso occorre rispondere con le parole che Savoini pronunciò al Metropol. Denaro per i nostri “political guys”. Sostegno alla campagna elettorale della Lega in cambio di un'azione politica che favorisca la Russia.

Sia chiaro, l'affare del Metropol è un caso politico ancor prima che giudiziario che dimostra tutta l'inconsistenza della retorica nazionalista su cui Salvini ha reinventato la sua carriera politica. Da indipendentista padano che sputa sul Tricolore a nazionalista italiano che si autoproclama protettore della nazione dai presunti nemici esterni. Come si fa a non essere scettici nei confronti di una metaformosi politica così radicale? Infine lo scettiscimo si è dimostrato più che fondato.

L'affare del Metropol ha un potenziale politico notevolissimo, capace di screditare il nazionalismo populista di Salvini. Quest'ultimo al posto di riferire in parlamento, cioè di fronte alla nazione, si è asserragliato al Viminale, probabilmente perché consapevole che ciò che avrebbe detto per difendersi sarebbe stato smentito dall'evoluzione delle indagini giudiziarie.

Si tratta tuttavia di un potenziale che attende ancora di essere sfruttato, mentre si permette alla Lega, anche attraverso spregiudicate pratiche parlamentari, di egemonizzare il dibattito attorno ai fatti di Bibbiano e di fare propaganda complottista nei confronti del nuovo governo.


Massimiliano Palladini


Massimiliano Palladini
Massimiliano Palladini

Studente laureando in Scienze politiche, sociali, internazionali, curriculum Relazioni internazionali, all'università di Bologna. Aspirante giornalista, mi interesso di politica..   Continua >>



Articoli Correlati


Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:90001
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:50703
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:48792
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:46868
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:45202
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:39821
Oltre Modena - Articoli Recenti
Il partito di Renzi? Italia Viva, ..
'La Ditta non mi riconosceva come uno dei suoi. Un po’ ci ho anche ..
17 Settembre 2019 - 21:03- Visite:299
Pd, la scissione ora è formale: Renzi ..
Telefonata serale al premier Giuseppe Conte nella quale gli ha garantito ..
17 Settembre 2019 - 08:35- Visite:413
Sondaggio Dire-Tecnè: la Lega recupera,..
E i due partiti che hanno formato il Governo già perdono consensi: Pd ..
13 Settembre 2019 - 16:34- Visite:701
Europa: a Bruxelles il primo test del ..
Tutto sommato, l'appuntamento di Conte a Bruxelles ci indica che il buon ..
12 Settembre 2019 - 21:25- Visite:141


Oltre Modena - Articoli più letti


E' morto Riina: manifesto funebre ..
Il manifesto funebre è apparso tra le strade del centro di Ercolano
17 Novembre 2017 - 17:37- Visite:297331
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per ..
Anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, è agli arresti domiciliari...
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:19449
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da ..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:18985
Andrea Galli e l'età delle donne...
Il capogruppo di Forza Italia attacca la moglie di Macron: l'anagrafe nelle..
10 Maggio 2017 - 18:42- Visite:13225

Contattaci


Feed RSS La Pressa