Nessun debito
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Nessun debito
articoliOltre Modena

Stoma care: 230 quintali di materiale sanitario per i malati stomizzati in Romania

La Pressa
Logo LaPressa.it

La missione durerà quasi 10 giorni, toccherà 5 città della Romania ed i volontari impegnati saranno ricevuti, a Bucarest, dal Governo romeno


Stoma care: 230 quintali di materiale sanitario per i malati stomizzati in Romania

Oltre 230 quintali di materiale sanitario raccolto, più di 15.000 chilometri percorsi negli ultimi 8 mesi in lungo ed in largo per l'Italia, migliaia di pazienti stomizzati che necessitano di cure e dispositivi non forniti dal sistema sanitario romeno, 30 volontari italiani impegnati, 3 camion che percorrerano 5.000 km e viaggeranno per quasi 10 giorni attraverso una serie di paesi europei con destinazione finale la Romania.

IL PROGETTO STOMA-CARE

Sono, questi, alcuni numeri del progetto STOMA-CARE, una missione umanitaria internazionale giunta alla quinta edizione, messa in campo da AMIS (Associazione Modenese Incontinenti e Stomizzati) in collaborazione con la Croce Rossa Italiana - Comitato di Modena e resa possibile grazie al contributo della Fondazione Filippo Marazzi ed al supporto dell'Ordine dei Cavalieri di Malta e di una serie di aziende produttrici di materiale sanitario.
«Tutto è nato nel 2011», ricorda Stefano Piazza, presidente AMIS e vicepresidente nazionale FAIS (Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati), ma soprattutto anima e motore del progetto, «quando dalle sede della Croce Rossa di Modena partì un pulmino con circa 19.000 sacche e altro materiale sanitario con unica tappa a Bucarest, raggiunta dopo 24 ore di viaggio e 2400 km percorsi».

A CHI E' RIVOLTA LA MISSIONE

Il materiale, come nelle precedenti edizioni, verrà donato a migliaia di pazienti stomizzati della Romania, paese dove le cure mediche hanno costi sproporzionati rispetto ai redditi medi e non affrontabili da chi come uno stomizzato abbisogna per una vita di assistenza specifica. La STOMIA, in particolare, è una apertura sulla parete addominale, creata in seguito a un intervento chirurgico demolitivo dell'apparato urinario e/o intestinale, che serve a raccogliere le feci e le urine che fuoriescono spontaneamente in apposite sacche denominate presidi stomali. E dunque lo stomizzato necessita di cure quotidiane, con particolare riguardo agli aspetti igienici delle stesse, nell'ottica di poter condurre, nei limiti del possibile, una normale vita sociale. «L'obiettivo di questo importante intervento umanitario», sottolinea Teresa Malieni, presidente della CRI di Modena, «è quello di proteggere la vita e la salute di chi ha bisogno ed in Romania c'è grande bisogno di questo genere di aiuti».

IL MATERIALE DONATO

Questo il senso, dunque, della raccolta di materiale che i volontari del progetto STOMA-CARE hanno compiuto in oltre 8 mesi di lavoro e di viaggi in lungo ed in largo per l'Italia: 230 quintali di solidarietà - corrispondenti a 130 metri cubi di carico - che viaggeranno su su tre camion, e che, guidati da un furgone “capo colonna”, percorreranno complessivamente 5.000 chilometri.

IL VIAGGIO

Il viaggio dei volontari durerà quasi 10 giorni e farà tappa in una serie di località dove si trovano i pazienti stomizzati: Arad, Sibiu, Gura Humorului, Galati e naturalmente a Bucarest. Ad Arad, prima tappa, della missione umanitaria, è prevista una conferenza stampa a cui parteciperanno i vertici della Croce Rossa Romena e della Repubblica Moldava, nonché il console italiano Roberto Sperandio. Mentre a Bucarest gli organizzatori di STOMA-CARE saranno ricevuti dal viceministro del Governo della Romania, con cui verrà fatto il punto sul progetto, a cinque anni dall'avvio.

I PARTNER DEL PROGETTO

Un progetto che si avvarrà della collaborazione della Croce Rossa Romena per le consegne di materiale in località difficilmente raggiungibili ed a pazienti stomizzati della Repubblica Moldava e che annovera una serie di protagonisti “dietro le quinte”: la Fondazione Filippo Marazzi, che per il secondo anno consecutivo ha confermato un contributo finanziario utile a coprire le spese organizzative del viaggio; le aziende Wellspect Healthcare, Coloplast, Bbraun, Dansac, Hollister, Sapio Life, che hanno partecipato donando migliaia di prodotti; l'Ordine dei Cavalieri di Malta che ha preso parte con generosità al progetto; l'Amministrazione Comunale di Modena, che ha patrocinato STOMA-CARE mettendo a disposizione un magazzino e gli spazi necessari per lo stoccaggio del materiale in fase di raccolta.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:168890
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:108136
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69783
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:65415
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:63354
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:56135

Oltre Modena - Articoli Recenti
Francia, una marea di persone in ..
'Libertè! Nous sommes des Français libres' il grido che ha accomunato ieri le decine di ..
18 Luglio 2021 - 15:08- Visite:905
La nuova avventura di Sting, una ..
Scrivono Sting e la moglie Trudie Styler: 'Venite ad unirvi alla banda nella nuova pizzeria ..
17 Luglio 2021 - 17:25- Visite:759
Green pass per i ristoranti: in ..
E' record di richieste di vaccinazione in Francia dopo il discorso del presidente Macron
13 Luglio 2021 - 12:52- Visite:630
Picco di contagi a Cuba e scoppia la ..
Centinaia di cubani sono scesi in piazza questa domenica in varie province del Paese, nella ..
12 Luglio 2021 - 01:28- Visite:1844
Oltre Modena - Articoli più letti
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:93153
'Covid, chi si vaccina può sia ..
Parla Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana malattie infettive ..
10 Maggio 2021 - 15:09- Visite:57758
E' morto Riina: manifesto funebre ..
Il manifesto funebre è apparso tra le strade del centro di Ercolano
17 Novembre 2017 - 17:37- Visite:32371
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per..
Anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, è agli arresti domiciliari. I minori ..
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:22787