La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliOltre Modena

UE, Malta: 5 limiti che rendono irrilevante vertice sull'immigrazione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Secondo i dati forniti dall'ISPI, nel periodo che va da giugno 2018 e agosto 2019 sono arrivati circa 15.095 migranti in totale


UE, Malta: 5 limiti che rendono irrilevante vertice sull'immigrazione
Dopo il preaccordo tra Roma, Parigi e Berlino sulla redistribuzione dei migranti che arrivano in Italia, e in concomitanza con la 74° assemblea Generale dell'ONU, domani si terrà un vertice nel quale sarà discussa la gestione degli arrivi irregolari nel Mediterraneo Centrale.
 
Al vertice parteciperanno cinque Stati tra cui l'Italia e l'isola ospitante (Malta) che sollecitano più solidarietà dai partner europei, la Francia e la Germania che hanno dato la propria disponibilità e la Finlandia che, detenendo la presidenza semestrale del Consiglio europeo, sarà presente come osservatore imparziale. Al tavolo saranno presenti anche i rappresentanti della Commissione
 
Secondo i dati forniti dall'ISPI, nel periodo che va da giugno 2018 e agosto 2019 sono arrivati circa 15.095 migranti in totale. L'Italia avrebbe richiesto la collocazione di 1346 persone che corrispondono all'9% del totale che corrispondono a quelli che sono arrivati dopo le operazioni di soccorso in mare e, alla fine, soltanto il 4% è stato ricollocato. 
 
Per il resto, anche con la política dei porti chiusi altre imbarcazioni (quelle che non richiedevano alcun salvataggio) sono sempre approdate in Italia portando il 91% dei migranti.
 
Rappresentati dai rispettivi Ministri dell'interno, gli Stati partecipanti cercheranno di stabilire un accordo preventivo di accoglienza e redistribuzione che vada oltre i negoziati ad hoc attraverso i quali il primo governo Conte ha cercato di ricollocare gli immigrati giunti in Italia dopo ogni operazione di salvataggio
 
Ma i limiti pratici di questo vertice cominciano a notarsi quando:
 
1) I partecipanti cercano di ricondurre il fenomeno alla sola realtà degli arrivi attraverso le ONG le cui navi venivano fermate al largo della Libia ignorando il 91% degli immigrati rimanenti. Nel migliore degli scenari verrebbe ricollocato solo il 9% dei migranti.
 
2) Parigi gioca le sue carte aprendo solo ai potenziali rifugiati che, in Italia, rappresentano solo il 20% dei migranti soccorsi in mare. Un accordo del genere ridurrebbe del 20% i ricollocamenti che lo scorso governo aveva raggiunto negoziando caso per caso. 
 
3) Si tiene un vertice sull'immigrazione esclusivamente con gli Stati che, tra il 2011 e il 2019, hanno ricevuto il 13% dei flussi migratori, ignorando la Grecia e la Spagna, le cui rotte - nello stesso periodo - hanno testimoniato l'ingresso del 76% dei migranti che sono arrivati in Europa. 
 
4) il vertice si tiene in parallelo ai negoziati in corso per la riforma di Dublino e alle norme comunitarie rischiando di non essere vincolante per i cosiddetti Paesi volenterosi e, soprattutto, non avendo molte possibilità di agire contro gli Stati che non vogliano collaborare in alcun modo.
 
5) La parola Schengen resta assente dal vocabolo dei partecipanti. Se nella mentalità dei governi l'arrivo in Italia non equivale all'arrivo nella frontera Sud dello spazio unico europeo, la responsabilità continuerà ad essere scaricata sulle spalle dei singoli Stati che, nel perseguendo i propri interessi, continueranno a ricordare il concetto di 'solidarietà' soltanto nelle dichiarazioni di intenti prodotte nei Summit come quello di oggi. 
 
Estefano Tamburrini


Estefano Tamburrini
Estefano Tamburrini

Figlio di due mondi: nato nel Venezuela, di origini italiane. Laureato in Scienze Politiche Sociali e Internazionali a Bologna. Appassionato di politica internazionale, ma non riesco a..   Continua >>


Articoli Correlati
Regionali, primo confronto: Borgonzoni a sorpresa batte Bonaccini
Politica
19 Novembre 2019 - 22:58- Visite:27018
18 settembre 1977: al parco Ferrari in mezzo milione per Berlinguer, ..
Che Cultura
19 Giugno 2017 - 17:10- Visite:14110
'Campogalliano, affitto negato agli stranieri: dal sindaco parole ..
La Provincia
17 Ottobre 2017 - 17:18- Visite:12972
Tragico schianto a Querciagrossa di Pavullo, morto Gianni Giberti
La Provincia
29 Luglio 2017 - 20:02- Visite:11815
'Il prefetto impone accoglienza a tutti i costi'
Politica
03 Ottobre 2017 - 18:02- Visite:11576
Cosa si nasconde dietro l'ennesimo attacco al questore Fassari?
Politica
16 Luglio 2017 - 21:35- Visite:11507
Oltre Modena - Articoli Recenti
Undici morti per Coronavirus, 332 i ..
Sono tutti anziani i soggetti deceduti per complicanze seguite al contagio. Primo caso a ..
26 Febbraio 2020 - 08:08- Visite:323
Coronavirus, grave il 38enne di ..
L'uomo avrebbe cenato con un amico tornato dalla Cina. E' in terapia intensiva all'ospedale ..
21 Febbraio 2020 - 09:19- Visite:312
Renzi: 'Se il governo non cambia, ..
L'ultimatum sulla prescrizione del leader di Italia Viva a Porta a Porta: 'Noi coerenti, PD ..
19 Febbraio 2020 - 23:00- Visite:200
Coronavirus: la Russia vieta ..
La misura del Cremlino per prevenire una epidemia, scatta da domani. La sospensione a tempo ..
19 Febbraio 2020 - 11:22- Visite:351


Oltre Modena - Articoli più letti


E' morto Riina: manifesto funebre ..
Il manifesto funebre è apparso tra le strade del centro di Ercolano
17 Novembre 2017 - 17:37- Visite:298334
Orrore a Reggio, lavaggi cervello per..
Anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, è agli arresti domiciliari. I minori ..
27 Giugno 2019 - 10:43- Visite:20391
Edicola La Rotonda, l'appello del ..
Petizione per Domenico Di Maiolo, 'Sono disperato, introiti crollati da quando Conad vende i..
01 Novembre 2017 - 19:22- Visite:19717
Andrea Galli e l'età delle donne...
Il capogruppo di Forza Italia attacca la moglie di Macron: l'anagrafe nelle coppie a senso ..
10 Maggio 2017 - 18:42- Visite:13770