La Ghisi carburanti
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliOltre Modena

Zelensky ammette: 'La Russia ora controlla il 20% del Paese'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Il Donbass era uno dei centri industriali più potenti d’Europa: è semplicemente devastato'


Zelensky ammette: 'La Russia ora controlla il 20% del Paese'
La Russia occupa attualmente circa il 20 per cento del territorio ucraino, pari a quasi 125 mila chilometri quadrati. Lo ha ammesso il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, durante un discorso in collegamento video al parlamento del Lussemburgo. 
Nel suo intervento, il capo dello Stato ha dichiarato che 'l’esercito russo ha già distrutto quasi l’intero Donbass, nell’Ucraina orientale, ma è pronto a continuare a uccidere. Il Donbass era uno dei centri industriali più potenti d’Europa: è semplicemente devastato. Guardiamo Mariupol: c’era mezzo milione di persone e adesso non sappiamo esattamente quanti cittadini siano stati uccisi dagli occupanti. Almeno decine di migliaia in meno di cento giorni' - ha affermato il presidente ucraino, sottolineando che gli ucraini vogliono rimanere indipendenti.

Intanto il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, dichiara che l'aviazione russa ha distrutto i posti di comando appartenenti ai reggimenti Azov e Kraken dell’esercito di Kiev nella regione di Kharkiv, nell’Ucraina orientale. A suo dire, nelle ultime 24 ore, gli aerei russi hanno colpito in totale 15 aree di concentramento di truppe, nonché depositi di munizioni e carburante presso Dolyna, nell’Ucraina occidentale, e Sloviansk, nell’est del Paese. Durante i raid, secondo Konashenkov, sono stati uccisi 240 militari ucraini. Inoltre il portavoce del ministero della Difesa russo ha sostenuto che le truppe russe hanno abbattuto un caccia Su-25 ucraino nella regione di Mykolaiv, nel sud del Paese.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Oltre Modena - Articoli Recenti
Guerra in Ucraina, Zelensky: ..
'Quando il nostro popolo combatte per l’indipendenza, abbiamo il nostro diritto in tutti i..
18 Luglio 2022 - 10:53
Reggio Emilia: allevamento ..
Carenze igienico sanitarie nel sistema di mungitura, nella sala della raccolta latte e ..
16 Luglio 2022 - 09:37
La conclusione dei Ministri UE: 'Meno..
Con la riduzione di un un ulteriore 'terzo' imposto da Putin, UE costretta a rivedere ancora..
12 Luglio 2022 - 08:44
Zelensky: 'Non cederemo nessuna terra..
'Restiamo fermi sul fatto che nessuna concessione del territorio ucraino farà parte del ..
08 Luglio 2022 - 17:46
Oltre Modena - Articoli più letti
Covid, 4700 contagi al concerto per ..
A riportalo è l'edizione di lunedì del quotidiano The Guardian. Il Boardmasters si è ..
26 Agosto 2021 - 14:33
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43
Israele abbandona il Green Pass: con ..
Il boom dei contagi con Omicron ha reso del tutto evidente l'inefficacia dello strumento per..
05 Febbraio 2022 - 00:21
'Covid, chi si vaccina può sia ..
Parla Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana malattie infettive ..
10 Maggio 2021 - 15:09