La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
articoliParola d'Autore

Caso Segre, ecco perchè i 4 consiglieri Lega sono rimasti seduti

La Pressa
Logo LaPressa.it

La vicenda, di per sé assolutamente inutile, si presta però ad una seria analisi politica multilivello e a una proiezione più nazionale


Caso Segre, ecco perchè i 4 consiglieri Lega sono rimasti seduti
Caso Segre: A Modena sei leghisti su sette - poi declassati a quattro – non si sarebbero alzati in piedi durante il minuto di silenzio chiesto dal Presidente del Consiglio Comunale in onore della senatrice a vita. La vicenda, di per sé assolutamente inutile, si presta però ad una seria analisi politica multilivello e a una proiezione più nazionale.

Il primo livello è quello del trappolone ordito dal PD per farsi bello e smascherare i “beceri leghisti antisemiti xenofobi ecc ecc”. Messa così, vien da dire che i leghisti modenesi hanno abboccato alla grande. Un po’ come i loro colleghi in Senato a Roma.

Però – secondo livello – la colpa è solo dei leghisti “nuovi” nei consessi elettivi. Talmente nuovi da non riconoscere al volo questi trappoloni. In realtà sarebbe bastato alzarsi durante il minuto di silenzio, senza proferire parola, per scongiurare ogni problema e strumentalizzazione.

Ma – terzo livello – sarà davvero stata l’inesperienza, o piuttosto la volontà di marcare la differenza con le sinistre? A prima vista è inesperienza, specie in considerazione della spaccatura nel gruppo, diviso più o meno a metà fra favorevoli e contrari all’omaggio alla Segre. Viste però le reazioni del giorno dopo, di presenti e assenti, dietro all’evento c’è anche una logica politica.

E qui – quarto livello – ha vinto la volontà di assecondare il popolo leghista che in questi giorni sul web ha attaccato la Segre: non tanto per chi sia la Segre, quanto per le leggi antiodio e per questo antileghiste che vengono promosse a suo nome. Una logica che fa riferimento alla “politica della Bestia”: fare quello che dice il popolo per crescere nei sondaggi. Questo livello merita già un approfondimento: è giusto che il politico assecondi il web?

No, perché il web è per definizione estremista e polarizzato e senza intelligenza propria, e il politico dovrebbe guidarlo più che assecondarlo. Ma qui – quinto livello – scatta il meccanismo opposto: del leghista che crede di assecondare il capo Salvini assecondando il web. Perché, ovviamente, dietro la commissione Segre, simbolo del comunismo e della censura, c’è solo la volontà di mettere il bavaglio ai figliocci della “Bestia”.

Il sesto livello inizia a essere scomodo: in realtà tutto quanto accaduto a Modena è solo frutto della forza trascinante del giovanissimo leader della destra estrema modenese, ideatore del blitz e pronto per primo a rivendicare a mezzo Facebook paternità, bontà e risultati dell’attentatino alla Segre. E qui c’è il problema politico: perché un gruppo di sette persone che voleva candidarsi alla guida della città, ma che non riesce manco a mettersi d’accordo sull’alzarsi in piedi o meno in omaggio alla Segre, e che si fa influenzare dal più giovane e destrorso del gruppo, rappresenta veramente un problema politico. Non solo locale.

Andando avanti nell’analisi, al settimo livello c’è il giudizio sull’entrismo. Perché la linea del giovane consigliere e dell’area che rappresenta, non proprio filo-israeliana e più in generale di destra estrema, ha già preso dopo pochi mesi il sopravvento nel gruppo leghista. Di solito l’entrista si appalesa solo dopo alcuni anni di contaminazione silente dall’interno. Ma qui bisogna stringere: le regionali incombono e le preferenze a qualcuno servono subito.

E le nespole matureranno dopo averle raccolte.

Magath


Magath Felix
Magath Felix

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul dirett..   Continua >>


Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:129858
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:95326
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:47531
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:45900
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:44355
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:40970
Parola d'Autore - Articoli Recenti
Caso Segre, così la Lega disprezza ..
Anche i più critici non hanno però perso la memoria, così come non hanno tradito il ..
12 Novembre 2019 - 22:10- Visite:623
Troppo odio sui social: verità o ..
Talvolta, non lo nego, mi viene da dubitare che possa essere possibile che ci sia chi non si..
06 Novembre 2019 - 20:24- Visite:455
Il vaccino antinfluenzale, il Duca ..
Sarebbe bello che quella statua potesse trovare una più adatta sistemazione proprio nella ..
30 Ottobre 2019 - 18:01- Visite:1003


Parola d'Autore - Articoli più letti


'Festa Unità: è il vuoto totale, a ..
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:40778
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:24667
Crisi Coop Alleanza 3.0, ex leader ..
Vezzelli: 'Ricordiamo che Alleanza 3.0 ha la proprietà della più grande rete televisiva ..
13 Gennaio 2019 - 18:31- Visite:21099
'Neonato morto: col punto nascite di ..
Parla il ginecologo Locatelli (Forza Italia): 'La paziente con distacco di placenta ha ..
02 Novembre 2017 - 20:41- Visite:16274